28/03/2020 - 14:34

“Con il perdurare dei divieti di circolazione delle persone si fa sempre più difficile la situazione per le famiglie italiane che vivevano di lavori precari, occasionali o addirittura in nero. Non si può ignorare che dietro a gesti estremi sicuramente da contrastare, come i primi assalti ai supermercati, ci sono famiglie allo stremo, che non riescono ad approvvigionarsi dei beni di prima necessità. Il decreto Covid consente ai comuni di sostituire le attività sociali che non possono essere svolte con nuovi servizi alle persone, attraverso intese con le aziende o le cooperative che li svolgono. E’ necessario che i Sindaci costruiscano una rete di protezione per le nuove fragilità anche provvedendo a rifornire di generi di prima necessità le famiglie che non hanno risorse per farlo. È bene che lo facciano loro che sono i presidi istituzionali più vicini ai cittadini ed è necessario ed urgente che lo Stato e le Regioni sostengano i comuni che attiveranno forme di protezione sociale e di assistenza nei confronti di chi ha bisogno. Il Pd si impegnerà in Parlamento  per rafforzare le procedure utili a sviluppare tali interventi”.

Lo dichiara il deputato democratico Fabio Melilli, capogruppo in commissione Bilancio.

26/03/2020 - 12:30

“Molto bene le prime misure di sostegno all’economia messe in campo dalla Regione Lazio, in aggiunta alle misure adottate dal Governo.
Sostegno alla liquidità delle imprese e dei liberi professionisti, prestiti di liquidità anche con preammortamento, estensione delle
coperture del fondo di garanzia, moratoria dei rimborsi e sospensione di termini ed adempimenti. Una manovra che mobiliterà 450 milioni di euro e rappresenterà un aiuto significativo alle imprese ed ai professionisti.
La tempestività delle scelte e l’ampiezza dei provvedimenti adottati testimoniano ancora una volta l’estrema attenzione della Regione all’intero sistema economico del Lazio”.
Lo dichiara il deputato democratico Fabio Melilli, capogruppo in commissione Bilancio.

24/03/2020 - 19:16

“Ha fatto benissimo il ministro Gualtieri in audizione con le commissioni Bilancio di Camera e Senato a ribadire che le banche devono applicare la moratoria sui mutui in automatico, su semplice richiesta via mail, senza procedura di autorizzazione. Allo stesso modo è opportuno che lavorino per concedere alle imprese, senza eccessivi aggravi procedurali, la liquidità necessaria per far fronte alle emergenze. Credo sia bene ricordare che in momenti come questi si sta tutti convintamente al servizio del Paese”.

Lo dichiara Fabio Melilli, capogruppo del Pd in commissione Bilancio alla Camera.

19/03/2020 - 12:24

“A seguito di alcune perplessità sulle procedure, la Protezione Civile ieri aveva sospeso l’invio ai Comuni dei dati relativi ai soggetti in quarantena, in attesa di una riunione con i rappresentanti dei Comuni e delle Regioni. Questa mattina la Protezione Civile ha deciso di revocare la sospensione, rimettendo alle Regioni la scelta delle modalità di trasmissione. Un ringraziamento va al Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, per la tempestività con cui ha ripristinato l’invio dei dati ai Sindaci.
Al di là della necessaria prudenza che sempre occorre su dati sensibili, le informazioni consentiranno ai Sindaci di organizzare al meglio i servizi di assistenza e migliorare i controlli sul territorio”.

Così Fabio Melilli, capogruppo del Pd in commissione Bilancio alla Camera.

12/03/2020 - 20:27

"Opportune e benvenute le precisazioni della presidente della Bce Lagarde le cui dichiarazioni di oggi sembravano in contraddizione con le necessità poste dall’emergenza del Coronavirus e con quanto aveva detto solo ieri la presidente della Commissione Ue Von Der Leyen. Per l’Europa è il momento di scelte forti e nette per affrontare una crisi senza precedenti. La Bce può giocare un ruolo decisivo e non può correre il rischio di provocare frammentazioni dannose del sistema finanziario”.

Lo dichiarano Fabio Melilli e Gianmario Fragomeli capigruppo Pd nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera

11/03/2020 - 12:49

“Limpida ed efficace la relazione del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, in audizione in Parlamento. Molto bene la richiesta di poter arrivare a uno scostamento di 20 miliardi per sostenere la sanità, l’economia e le famiglie. Il Partito democratico auspica rapidità nella attuazione dei provvedimenti annunciati. La sostanziale condivisione delle forze politiche di maggioranza e opposizione delle scelte del governo rappresenta un grande segnale di solidità del nostro Paese e della sua capacità di dare risposte forti nelle situazione di emergenza”.

Così Fabio Melilli, capogruppo Pd in commissione Bilancio alla Camera.

13/12/2019 - 10:07

“Comincia a dare i primi concreti frutti l’attenzione che il PD ha posto nei confronti aree interne del paese. Oltre al potenziamento significativo del fondo per 200 milioni, la legge di bilancio, con un emendamento dei relatori, stanzia 30 milioni l’anno per tre anni a favore del commercio e dell’artigianato in oltre mille comuni italiani delle 72 aree interne oggetto di una prima selezione operata dalle regioni negli anni passati”.  Lo dichiara il capogruppo dem in commissione Bilancio alla Camera Fabio Melilli.

“I comuni potranno incentivare – spiega Melilli - le attività economiche che resistono a fatica in quelle aree e favorire l’insediamento di nuove piccole imprese, soprattutto dove non esistono attività commerciali di beni primari. Una misura concreta che potrà portare anche a contributi economici diretti agli esercenti ed alle attività economiche, alla riduzione del loro carico fiscale e ad altre misure specifiche per evitare la desertificazione delle attività. Nel frattempo si sta lavorando ad un rapido impiego delle somme stanziate nell’originale programma, che daranno risposte a temi come la sanità, i trasporti e la scuola”.

“Lavoreremo ora all’ampliamento delle aree selezionate, per dare ulteriore concretezza alle politiche a favore dei luoghi più marginali del paese. Un ringraziamento va al ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano, al governo per la sensibilità dimostrata ed ai relatori che hanno recepito il lavoro istruttorio predisposto dal gruppo PD della Camera. La stessa attenzione sul versante del riequilibrio, nella distribuzione delle risorse per investimenti, l’ha posta molto opportunamente il Ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie Francesco Boccia in questi giorni. A questo obiettivo – conclude - continueremo a lavorare”.

21/11/2019 - 18:36

“Il Parlamento ha fatto un buon lavoro, migliorando in molte parti il decreto terremoto, recentemente varato dal governo. Oltre alla conferma di norme importanti contenute nel decreto, è stata approvata la sospensione del pagamento delle rate dei mutui per i cittadini e per i comuni, semplificate ulteriormente le procedure per la ricostruzione, prorogato il dimensionamento scolastico e finanziate le spese per il personale scolastico nei piccoli comuni”. Lo dichiara il capogruppo dem in commissione Bilancio Fabio Melilli.

“È stata data la possibilità ai sindaci di nominare segretari comunali di fascia superiore e soprattutto – spiega Melilli -, su iniziativa del PD, è stato istituito un fondo pari al 4 per cento delle risorse totali, per favorire lo sviluppo anche turistico delle aree terremotate. Il programma, oltre a prevedere ulteriori finanziamenti per le imprese, consentirà di realizzare finalmente le infrastrutture necessarie per migliorare la connettività e dotare i comuni sprovvisti delle reti del gas metano. Sono certo – conclude - che nella legge di Bilancio che esamineremo nei prossimi giorni non mancheranno altre attenzioni ai territori maggiormente colpiti”.

25/10/2019 - 19:29

Salvini spaccia fake news

“Matteo Salvini è specializzato in fake news, come quella che la manovra farà aumentare i prezzi dei prodotti di larghissimo consumo del 10% . E come dimenticare l’ormai celeberrima fandonia che raccontava sul taglio delle accise sulla benzina come primo provvedimento con la Lega in consiglio dei ministri. La realtà è che il suo governo ha fatto solo disastri ed è merito di questa nuova maggioranza se siamo riusciti a disinnescare le clausole di salvaguardia ed evitare così l’aumento dell’IVA. Grazie a noi le famiglie italiane risparmieranno 540 euro l’anno”.

Così il capogruppo Dem in commissione Bilancio alla Camera Fabio Melilli.

22/10/2019 - 11:09

“Il decreto terremoto varato dal governo compie scelte importanti per la nostra comunità a partire dalla riduzione del 60 per cento sulle somme da restituire per la busta paga pesante e dalla estensione delle agevolazioni previste per il sud alle aree del cratere. Misure che si aggiungono a quelle positive varate in questi anni dalle regioni per lo sviluppo.

Avevamo chiesto procedure più snelle per la ricostruzione e la scelta dell’autocertificazione va indubbiamente in questa direzione. Lavoreremo in Parlamento, in sede di conversione del decreto, per aggiungere norme che consentano ancor di più l’accelerazione delle procedure, soprattutto nelle aree che hanno subito danni più rilevanti come Amatrice, Accumoli ed Arquata del Tronto. Territori che hanno bisogno di norme puntuali e specifiche”.

Lo dichiara il capogruppo democratico in commissione Bilancio alla Camera Fabio Melilli.

17/10/2019 - 12:22

“Bene la proposta del ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia di istituire una legge quadro sull’autonomia differenziata”. Cosi Fabio Melilli capogruppo Dem in commissione Bilancio alla Camera, durante l’audizione del ministro nelle commissioni Bilancio e Affari costituzionali sulle linee programmatiche del suo ministero.

“Sarebbe auspicabile – aggiunge il deputato Pd - se nella legge quadro potesse essere immaginato, rispettando i limiti costituzionali della sovranità regionale, un meccanismo per il quale le funzioni e i poteri si spostino verso le autonomie locali. Uno sforzo di avvicinamento verso i cittadini per evitare di rafforzare il cosiddetto ‘centralismo regionale’, che rischia di marginalizzare le comunità locali. L’art. 116 del Titolo V della Costituzione non può diventare il grimaldello per costruire un nuovo modello costituzionale per il quale lo Stato si spoglia quasi di tutto a favore delle regioni con il rischio di evidenti squilibri nelle diverse aree del Paese”.

10/10/2019 - 13:04

“Bene gli impegni assunti dal governo sulla banda larga, in particolare dal ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, che ha illustrato le linee programmatiche del Mise in audizione alla commissione Trasporti della Camera. Condividiamo molto soprattutto l’approccio volto a sanare il gap esistente fra le aree urbane e quelle dell’interno, un digital divide ormai insopportabile per un Paese che guarda al futuro e che deve puntare su innovazione e sviluppo tecnologico. Occorre affrontare con decisione il tema della realizzazione della rete in fibra nelle cosiddette ‘aree bianche’, ed è previsto uno stanziamento di 1,3 mld per il sostegno della domanda in banda ultralarga. Si tratta di zone in cui esiste un ritardo nelle coperture ed è necessario accelerare nella creazione di una rete nazionale che assicuri al Paese una rete inclusiva. Poi c’è l’obiettivo di favorire la domanda di fibra nelle aree definite ‘grigie’, quelle in cui la copertura in fibra non è omogenea e conveniente, dove il Mise pensa a dei voucher indirizzati a famiglie bisognose, scuole e centri per l’impiego, con l’impegno a investire 3,3 mld. Una direzione di marcia giusta, che condividiamo e sosteniamo”.

Così Fabio Melilli, capogruppo dem in commissione Bilancio alla Camera.

25/09/2019 - 15:17

“Alla luce dell’assunzione di impegno del governo, abbiamo ritirato il nostro ordine del giorno volto ad evitare che le scuole guida debbano chiedere ai clienti degli ultimi 5 anni di versare l’Iva all’epoca non dovuta. Le parole del viceministro dell’Economia, Antonio Misiani, che accogliamo con grande soddisfazione, sanano infatti il paradosso venutosi a creare dopo la sentenza del marzo scorso della Corte di giustizia Ue, che ha stabilito che i servizi delle scuole guida non possono essere Iva esenti. Il governo ha chiarito che, mentre per il futuro varrà la sentenza comunitaria, sul passato si interverrà con una norma ad hoc inserita nel primo provvedimento utile. Scongiurato, dunque, il rischio di una maggiorazione dei costi per le precedenti prestazioni già pagate cittadini”.

Lo dichiarano i deputati dem Graziano Delrio, Carmelo Miceli, Fabio Melilli, Elena Carnevali e Claudio Mancini.

31/07/2019 - 16:43

“Tria nel mirino della Lega. Alla Camera il ministro è stato duramente attaccato dal presidente della commissione bilancio ne corso del question time. Siamo alla guerriglia parlamentare. Lega e 5stelle passano il tempo a litigare tra e a sparare sul governo. La maggioranza non c’è più. Il danno per il paese è enorme e alla vigilia della manovra di bilancio queste fibrillazioni sono molto preoccupanti”.

Così il vicepresidente dei democratici alla Camera, Fabio Melilli commenta quanto accaduto oggi nel corso del question time a Montecitorio che ha visto i leghisti Claudio Borghi e Riccardo Molinari contestare duramente il titolare di venti settembre minacciandolo di bloccare in parlamento il suo operato.

12/03/2019 - 11:05

Conferenza stampa - Deputati Pd - Oggi, martedì 12 marzo, ore 11.30, Sala Stampa di Montecitorio

Partecipano: Graziano Delrio, Stefania Pezzopane, Chiara Braga, Fabio Melilli e rappresentanti delle associazioni dei familiari delle vittime dei terremoti dell’Aquila e di Amatrice

Una proposta di legge che intende dare finalmente una risposta a tutte le famiglie delle vittime del sisma del 6 aprile 2009, che ha colpito in particolare la città de L’Aquila, e dei sismi che dal 24 agosto 2016 hanno colpito i territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. La Pdl, in particolare, che giunge nel decennale del terremoto nel capoluogo abruzzese, prevede uno stanziamento di 20 milioni di euro per erogare i benefici economici per i familiari delle persone decedute in occasione di questi drammatici eventi.

Intervengono: Graziano Delrio, presidente del Gruppo Pd; Stefania Pezzopane, prima firmataria della proposta di legge; Chiara Braga, capogruppo Dem in commissione Ambiente; Fabio Melilli, componente della commissione Bilancio; rappresentanti delle associazioni dei familiari delle vittime dei terremoti dell’Aquila e di Amatrice.

Pagine