25/06/2020 - 18:30

La commissione Esteri incontri ambasciatori di Israele e Palestina

“La prospettiva di un'annessione unilaterale di parte della Cisgiordania è molto preoccupante. Come dichiarato dal Segretario Generale dell'ONU Guterres, essa sarebbe una grave violazione del diritto internazionale che danneggerebbe la prospettiva di una soluzione a due Stati e la ripresa dei negoziati.

Qualsiasi percorso per una pace duratura tra Israele e Palestina dovrà passare da decisioni condivise e da un processo negoziale, all'interno del quale le priorità siano la difesa del diritto a esistere di Israele, la costruzione di uno stato palestinese e l'avvio di un dialogo alla pari tra i legittimi interessi di ambedue le parti in causa.

A tale scopo l'Italia potrà dare un forte contributo, dato il suo ruolo storicamente rilevante e riconosciuto di mediatore. Per queste ragioni come PD abbiamo proposto che la commissione Esteri incontri in due audizioni gli Ambasciatori di Israele e Palestina, prima della data annunciata per l'annessione, con l'obiettivo di confermare la disponibilità italiana a facilitare il dialogo e raccogliere elementi sullo stato dell’arte”.

Così in una nota le deputate e i deputati del Partito democratico della commissione Esteri.

01/08/2018 - 17:00

“Poiché i carabinieri del Ros, indagando sull’area degli skinhead in Liguria, hanno scoperto una organizzazione che reclutava mercenari filorussi per combattere in Ucraina. Vista l’emersione di elementi inquietanti e allarmanti sulla presenza di una struttura organizzata dedita al reclutamento ed al finanziamento di mercenari destinati a rafforzare le  milizie separatiste filorusse nella regione del Donbass, tuttora teatro di scontri armati con le truppe regolari del governo di Kiev. Si chiede, nel pieno rispetto della funzione e dell’attività della magistratura,  quali iniziative il governo intenda assumere, anche attraverso i propri servizi di intelligence, per verificare i collegamenti esistenti, anche sul piano internazionale, tra estremismo di destra e nazionalisti russi e per rafforzare l’azione di monitoraggio e vigilanza, su tutto il territorio nazionale, in merito alle proprie attività”.

E’ il contenuto dell’interrogazione parlamentare, rivolta ai ministri dell’Interno e degli Esteri, firmata dai deputati Dem Marco Minniti e Raffaella Paita.