n. 1 - 8 GIUGNO 2018

DIBATTITO IN AULA SUL NUOVO GOVERNO

Perché no alla fiducia
No alla fiducia al governo Conte. In Aula al Pd ha spiegato che le premesse su cui si basa il programma del governo Lega-M5S rendono impossibile il voto di fiducia. Non è un vero programma ma un’alleanza di potere che prefigura un cambiamento dell’Italia sì, ma in peggio. Noi vigileremo sul rispetto della Costituzione e dei legami con l’Europa e con l’Euro. Ci batteremo perchè i sacrifici fatti dagli italiani in questi anni non vengano dispersi.

Vai allo Speciale