n. 202 - 17 novembre 2017

WHISTLE BLOWING

Stop alle ritorsioni su chi segnala illeciti sul posto di lavoro
La legge, approvata definitivamente dal Parlamento, prevede che il dipendente che segnala condotte illecite o di abuso, di cui è venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro, non possa subire ritorsioni, come ad esempio: demansionamenti, licenziamento o trasferimenti. Sono inoltre previste pesanti sanzioni per chi discrimina e non rispetta le regole. Uno strumento in più a difesa dei lavoratori onesti, un passo importante nella lotta alla corruzione.

Vai allo Speciale

TEMI DELLA SETTIMANA

BUSTA PAGA EFFETTIVA

Maggiori tutele per i lavoratori
Il pagamento delle buste paga deve essere sempre tracciabile. Approvata in prima lettura la proposta di legge sulle modalità di pagamento delle retribuzioni dei lavoratori. La legge vuole contrastare la pratica diffusa tra alcuni datori di lavoro di corrispondere ai lavoratori, sotto il ricatto del licenziamento o della non assunzione, una retribuzione inferiore ai minimi fissati dalla contrattazione collettiva, pur facendo firmare una busta paga dalla quale risulta una retribuzione regolare.

Vai allo speciale
 

MOBILITÀ ALTERNATIVA

Tutti in bicicletta
Approvata alla Camera la proposta di legge per sviluppare e sostenere la mobilità in bicicletta e una rete nazionale di percorribilità ciclistica. Una legge che valorizza la bellezza dei nostri territori e la mobilità dolce. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

Vai allo speciale
 

URANIO

Commissione d'inchiesta
Prorogati fino alla fine della legislatura i lavori della commissione d'inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito personale militare esposti a particolari fattori chimici, tossici e radiologici.


 

LADINI

Tutela per la minoranza linguistica
Approvata la proposta di legge costituzionale che modifica lo Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige nella direzione di assicurare maggiori tutele per la minoranza linguistica ladina.


 

ESTERI

Approvate ratifiche trattati internazionali
L’Aula ha approvato alcuni disegni di legge di ratifica di Trattati internazionali sottoscritti dal nostro Governo.


QUESTION TIME

AGENDA DIGITALE

Favorire innovazione tecnologica
Abbiamo chiesto al ministro dello Sviluppo Economico Calenda quali siano i passi per l’attuazione dell’Agenda digitale Italiana, cioè l'insieme di azioni e norme per lo sviluppo delle tecnologie, dell'innovazione e dell'economia digitale, da cui dipende la trasformazione dell’Italia in un leader globale dell’economia 4.0.

Vai allo speciale
 

IN AULA LA PROSSIMA SETTIMANA

Provvedimenti all'esame dell'Aula
I lavori dell’Aula prevedono l’esame di una pdl sul distacco del Comune di Sappada, una per la tutela dei lavoratori contro licenziamenti illegittimi e una sulle celebrazioni dei centocinquanta anni dalla morte di Gioachino Rossini. L’Aula esaminerà anche la proposta di prorogare i lavori della commissione d'inchiesta sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie, una mozione per superare le criticità della normativa in materia di vaccini e una serie di ratifiche di trattati internazionali.

Vai al Calendario