Troup Rai aggredita: Pezzopane, a Salvini problemi Pescara non interessano più

  • 14/02/2019

“Come mai il ministro dell’Interno Salvini, dopo un episodio grave come l’aggressione subita dalla troup Rai, non ritiene in alcun modo necessario tornare a Pescara?”. Lo dichiara Stefania Pezzopane, deputata del Partito democratico, a proposito dell’aggressione subita ieri dalla troup del programma Rai Popolo Sovrano nel quartiere pescarese di Rancitelli.

Abruzzo: Pezzopane, Marsilio smentisca parole su sindaci, unisca e non divida

  • 14/02/2019

“Nell’augurare buon lavoro al nuovo presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, convinta che l’Abruzzo ora diventi la terra in cui vivrà, vorrei però segnalare che se il buon giorno si vede dal mattino, l’alba abruzzese purtroppo appare già con un grande nuvolone nero all’orizzonte. Come può una personalità politica appena eletta, in una delle cariche tra le più prestigiose della nostra Repubblica, esordire con un gravissimo attacco ai sindaci che non fanno parte del suo schieramento?

Abruzzo: D’Alessandro, Salvini intervenga contro ondata odio in Rete

  • 13/02/2019

“Catene di troll e gruppi organizzati sulla Rete in questi giorni stanno violentemente offendendo il popolo abruzzese, reo di non aver votato come loro ritenevano dovessero fare. Non stiamo parlando di giudizi politici, ma di auguri morte agli abruzzesi. L’Abruzzo vieni rappresentato con immagini sconvenienti di escrementi e prostitute.

Tags: 

M5s: Pezzopane, rabbia Grillo è presa d’atto della loro irrilevanza

  • 13/02/2019

“La battutaccia contro gli abruzzesi di Beppe Grillo non è satira. Ci troviamo di fronte alla esplicitazione di una rabbia politica dovuta al flop elettorale dei pentastellati, alla presa d’atto della loro incapacità ad amministrare il Paese e gli enti locali. Grillo è arrabbiato per il nuovo scenario politico che vede un nuovo centrosinistra civico e popolare alternativo alla destra sovranista. Ed i 5 stelle sempre più irrilevanti. Che vuol dire ‘gli abruzzesi restituiscano i 700mila euro’ del tanto osannato restitution day? Che M5s agisce per il solo scopo del voto di scambio?

Tags: 

Abruzzo: Delrio, grazie a Legnini, nostri elettori vogliono unità e apertura

  • 11/02/2019

"Un grazie sincero a Giovanni Legnini ed a tutti i candidati del centrosinistra per l’impegno e la generosità con cui hanno affrontato il difficile test elettorale abruzzese ottenendo un risultato che, come sottolineato giustamente dallo stesso Legnini, rappresenta una solida base per ripartire.

Abruzzo: Pezzopane, con Legnini per nuova stagione progresso

  • 08/02/2019

“A poche ore dal termine di questa straordinaria e impegnativa campagna elettorale per le regionali abruzzesi è il tempo per un ultimo appello al voto. Tutti i nostri concittadini, anche i nostri stessi avversari, sanno bene che Giovanni Legnini sarà la persona giusta al posto giusto, per guidare lo sviluppo e il progresso di una Regione chiamata a gestire numerose emergenze. Giovanni è una figura di grandissimo spessore e qualità, ed è un profondo conoscitore di questi territori.

Abruzzo: Pezzopane, Ardovino (M5s) si dimetta, terremotati indignati

  • 05/02/2019

“La contestazione che si è svolta oggi nei confronti della consigliera M5s del Municipio XIII di Roma, Angelica Ardovino, non ci stupisce. I terremotati abruzzesi sono indignati. Ardovino dovrebbe chiedere scusa ai cittadini abruzzesi e ai romani che l’hanno votata, prendere atto che con le sue parole ha dimostrato di non meritare l’incarico istituzionale che ricopre e dimettersi immediatamente”.

Abruzzo: Pezzopane, Lega-M5s, promesse sul territorio, tradimenti a Roma

  • 05/02/2019

“Un giorno sì e l’altro pure vediamo i vari Salvini e Di Maio venire qui in Abruzzo a raccontare chiacchiere, a proseguire con gli annunci della scorsa campagna elettorale non mantenute mentre poi, appena hanno una possibilità di passare dalle parole ai fatti, poiché sono al governo del Paese, si girano dall’altra parte.

Regionali: Delrio, Inaccettabile Bussetti occupi istituzioni per campagna elettorale

  • 05/02/2019

"Il ministro Bussetti per la campagna elettorale in Abruzzo occupa scuole e università della regione. Le istituzioni, che il ministro dovrebbe sapere, sono di tutti, anche di chi non vota Lega, vengono usate ed asservite a fini di propaganda partitica. E’ un comportamento inaccettabile che rivela, ancora una volta, quanto sia carente  il rispetto delle istituzioni ed abbondante invece l'arroganza del sentirsi sopra  le regole"

Lo ha dichiarato il presidente dei deputati Pd Graziano Delrio.

Pagine