Prescrizione: Verini , no a emendamenti strumentali, entro estate modifica Bonafede

  • 12/02/2020

“E’ stato giusto respingere emendamenti strumentali. Non a caso votati da un pezzo della maggioranza come Italia Viva con la Lega di Salvini. Adesso ci auguriamo davvero che prevalga la serietà. Il governo potrà al più presto approvare una riforma del processo penale che porterà finalmente tempi certi e ragionevoli dei processi. E si potrà individuare il percorso parlamentare più veloce possibile per modificare in pochi mesi, entro l’estate, la legge Bonafede sulla prescrizione, sulla base dell’accordo raggiunto nella maggioranza.

Prescrizione: Bazoli, Bonafede ha accettato profonde modifiche, IV cambi idea

  • 07/02/2020

“Con l'accordo di ieri sera, il ministro Bonafede ha accettato di ridurre l'area di applicazione della sua riforma sulla prescrizione del 40%, perché tanti sono gli assolti in primo e secondo grado per i quali la prescrizione continuerà a decorrere. Non solo, ma ha accettato di istituire subito un tavolo di monitoraggio con avvocati, magistrati e professori che verifichi la concreta applicazione della norma, pronto a ulteriori modifiche se si registreranno storture. Questo è il risultato della mediazione del Partito democratico, altro che ripiego su posizioni giustizialiste!

Prescrizione: De Luca, così è inefficace, Ministro valuti con attenzione

  • 03/02/2020

“L'apertura dell'anno giudiziario ha mostrato con evidenza che la normativa sulla prescrizione approvata dal precedente Governo giallo verde presenta criticità enormi, condivise e sollevate pubblicamente da tutti gli attori e operatori del mondo della giustizia. Anzitutto, la riforma appare incostituzionale, in quanto si pone in palese contrasto con il principio della ragionevole durata del processo, e con i diritti di difesa e della presunzione di innocenza di tutti nostri cittadini. Ma vi è di più.

Giustizia: Bazoli, riforme efficaci e destinate a durare nel tempo

  • 28/01/2020

“Oggi non c’è più, al governo, chi scambia la vendetta privata con la giustizia. O chi invoca la giustizia della delazione e del citofono, della caccia all’uomo, approfittando anche del silenzio complice dei suo alleati. Accanto a questa virtuosa discontinuità, registriamo una virtuosa continuità. I dati che il ministro ha fornito nella sua completa ed esaustiva relazione, ci consegnano un quadro del funzionamento della giustizia confortante.

Prescrizione: Bazoli, Bonafede ascolti soluzioni suggerite da magistrati auditi

  • 19/12/2019

“Il procuratore generale presso la Corte di Cassazione ha oggi in commissione Giustizia ribadito quanto detto da molti altri magistrati auditi, tra cui il dottor Cantone. Ha cioè sostenuto che ritiene corretto il blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio, per evitare il disdoro alla giustizia che deriva dalle prescrizioni in appello. Ma ha anche aggiunto che ciò deve valere solo per le sentenze di condanna e non di assoluzione, e che occorre un meccanismo di durata massima del processo di appello, per evitare processi infiniti.

Prescrizione: Bazoli, occorre soluzione immediata, il Pd non resterà a guardare

  • 11/12/2019

“Il ministro Bonafede continua a sostenere che gli effetti dell'entrata in vigore della nuova prescrizione si produrranno solo tra qualche anno. Purtroppo non è così. Dal 1° gennaio tutte le indagini e i processi su nuove ipotesi di reato sfrutteranno l'intera durata della prescrizione, oggi prevista per i tre gradi di giudizio, per arrivare alla sola sentenza di primo grado. I procedimenti saranno destinati fatalmente ad allungarsi in modo corrispondente.

Giustizia: Bordo, garanzie Bonafede non soddisfacenti, rinviare nuova prescrizione

  • 26/11/2019

“Le garanzie proposte dal Ministro Bonafede per assicurare processi rapidi e con tempi certi non sono soddisfacenti. Ribadiamo quindi l’invito a rinviare l’entrata in vigore della nuova prescrizione. Per noi la riforma dei processi e le norme sulla prescrizione non possono non essere affrontate assieme. È davvero senza senso l’idea di procedere con l’abolizione della prescrizione senza prima aver verificato gli effetti prodotti dalla riforma della giustizia sulla durata dei processi.

Prescrizione: Miceli, a Bonafede, processo non può essere infinito

  • 20/11/2019

“Spero che il ministro Bonafede tenga a mente che sottoporre i cittadini a un processo penale infinito non è sinonimo di giustizia. La giustizia è tale quando riesce a garantire, al contempo, certezza della pena e certezza dei tempi processuali”.

Così Carmelo Miceli, deputato dem della commissione Giustizia, a margine del Question Time del ministro della Giustizia alla Camera.

Giustizia: Bordo a Bonafede, Noi corretti altri fanno giochetti

  • 10/11/2019

“Il PD è corretto e responsabile, e non ha mai fatto giochetti né sulla giustizia né su altro. A giocare ogni giorno sul governo, com'è noto, sono altri. Consiglierei, pertanto, al Ministro Bonafede di evitare provocazioni gratuite nei confronti del Partito Democratico”.

Lo dichiara Michele Bordo, vice capogruppo del Partito democratico alla Camera.

Violenza su donne: Pezzopane, Bonafede e Salvini ascoltino appello della docente abruzzese

  • 15/07/2019

La democratica Stefania Pezzopane si fa portavoce dell’appello della docente abruzzese che ha scritto al presidente della Repubblica supplicandolo di prendere a cuore la sua drammatica vicenda fatta di violenze e insulti da parte del suo ex marito. “Ilustrissimo signor presidente – scrive la docente in una appello pubblico -  la prego, non voglio diventare un'altra scarpetta rossa. Ho paura. Se non viene fermato il prima possibile, il mio ex compagno potrebbe farmi male irrimediabilmente”.

Pagine