Camera: De Maria, perde ruolo centrale. Gravi responsabilità governo

  • 01/08/2019

“Il problema principale al quale dobbiamo dare risposte serie, concrete e non propagandistiche è quello dell’indebolimento e dello svuotamento del Parlamento, della riduzione della sua centralità nella vita democratica del Paese. Un problema che si sta ampliando in maniera preoccupante in questa legislatura e del quale Lega e M5S sono i principali responsabili.

Dl sicurezza bis: Borghi, E’ la fiducia del paradosso. Divisi su tutto ma insieme al voto.

  • 23/07/2019

“Assistiamo alla fiducia del paradosso. Non solo perché le leggi approvate con la fiducia superano quelle approvate con normale iter e perché sembra che per voi il Parlamento sia una buca delle lettere per mettere ciò che volete forse ispirandovi alla Duma russa, che ormai sembra il vostro punto di riferimento. No, il paradosso più grande è che siete divisi su tutto. Solo 4 giorni fa Salvini diceva di non aver più fiducia in Di Maio, il quale rispondeva elegantemente che il ministro dell’Interno voleva solo coprire il caso Savoini.

Bruno Bossio: vergognosa la Lega sessista, piuttosto Salvini venga in Aula

  • 17/07/2019

“È vergognoso che la Lega intervenga nell’Aula parlamentare di fronte agli occhi di tutti difendendo atroci falsità e considerando una donna in gravidanza ‘una donna in difficoltà’, testuali parole. È arrivato il momento di ristabilire un po’ di ordine. La Lega piuttosto dovrebbe invitare il ministro degli Interni a presentarsi in Aula invece di scappare”. Lo ha detto in Aula la deputata Pd Enza Bruno Bossio.

Camera: Pezzopane, Fico garantisca lavori, non copra giochetti Lega-M5s

  • 09/07/2019

“Ciò che sta avvenendo alla Camera proprio in questi minuti, durante l’attività parlamentare, ha dello scandaloso. Alle ore 16,40, a causa dei mancati pareri di relatore e governo, e dei mancati accordi fra Lega e M5s, sono stati sospesi i lavori di Montecitorio. E’ una vicenda che ha dell’incredibile, ancor di più perché proviene da due forze politiche che nella scorsa legislatura non perdevano occasione per polemizzare e compiere sceneggiate. Il presidente Fico non può predisporre un calendario e poi farlo saltare regolarmente.

Camera. Fiano, governo spaccato blocca lavori, chiediamo convocazione capigruppo

  • 09/07/2019

Oggi la seduta della Camera si conclude alle 16,20, dopo solo due ore di lavoro. Questo perché il governo è in totale confusione ed è spaccato al suo interno. Entro stasera chiediamo alla Presidenza di sapere se domattina si proseguirà con i provvedimenti che erano oggi all’ordine del giorno, altrimenti chiediamo la convocazione d’urgenza della capigruppo per conoscere la riformulazione del programma della settimana, perché non è pensabile non avere nessuna informazione sull’organizzazione dei lavori da qui a giovedì.

Giustizia: Morani, governo sotto? Preferiscono il mare

  • 02/07/2019

“Sapete perché abbiamo mandato sotto il governo? Perché ci sono una marea di assenti tra i banchi della maggioranza. Probabilmente preferiscono il mare al lavoro in Aula”. Lo scrive su Twitter Alessia Morani, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito del voto sull’emendamento Costa-Miceli al ddl in materia di riparazione per ingiusta detenzione.

Governo: Fiano, va sotto alla Camera, maggioranza debole

  • 02/07/2019

“Il governo va sotto alla Camera su un emendamento sulla ingiusta detenzione. I 5Stelle chiedono allora la sospensione della discussione e la richiesta viene approvata per soli 7 voti di differenza...Maggioranza debole, confusione tanta!” Lo scrive su Twitter Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Pd della Camera.

Whirlpool: Serracchiani, annullamento question time non riduce esigenza verità

  • 19/06/2019

“Il question time di oggi sulla vicenda Whirlpool non si svolgerà. E’ stato annullato. Non avremo dunque la possibilità di chiedere a Luigi Di Maio il perché non abbia dato immediata e trasparente comunicazione ai lavoratori e alle loro rappresentanze sindacali delle intenzioni di Whirlpool di chiudere l’impianto di Napoli. Una decisione, avvenuta per un puro calcolo elettorale, che oggi mette ancor di più a repentaglio il futuro lavorativo e occupazionale di quel sito industriale. La cancellazione del question time non diminuisce però la nostra esigenza di giungere a una verità dei fatti.

Radio Radicale/Dl crescita: Fregolent, governo sotto in commissione, Lega vota con le opposizioni per salvarla

  • 13/06/2019

“Il Governo è andato sotto in Commissione su Radio Radicale. La  Lega vota con le  opposizioni per salvare la radio mentre i 5 stelle votano contro seguendo le indicazioni di parere contrario del VICE ministro Castelli ".

Così la deputata del Pd Silvia Fregolent, Capogruppo in  commissione Finanze.

Pagine