Dl Genova: Rotta, su condono Di Maio come Cesaro

  • 15/11/2018

“Su #CondonoIschia Giggino Di Maio, fustigatore dei condoni quando era all’opposizione, prende i voti di Giggino “a purpetta” Cesaro. Se non passa il condono Cesaro minaccia autosospensione, Di Maio minaccia espulsione. #m5s con #ForzaItalia Trova le differenze”

Lo scrive su Twitter Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico

Fisco: De Luca, “al posto dell’onestà spunta il condono preventivo”

  • 14/11/2018

“Oggi, in Commissione Politiche Ue, M5s e Lega hanno approvato un parere sulla fatturazione elettronica: si invita il Governo a realizzare un condono fiscale ‘preventivo’ per il mancato rispetto nel 2019 degli obblighi della direttiva 2014/55/Ue. Altro che onestà e legalità!”.

Così Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione Politiche Ue, su Twitter.

Maltempo, Delrio a Governo: con chiusura Italia Sicura a rischio Piano da 12 miliardi contro dissesto idrogeologico

  • 05/11/2018

“L'Italia è un paese fragile che ha bisogno di azioni costanti di prevenzione e di messa in sicurezza per superare anni di sfruttamento del territorio e di abusi. Nel confermare la nostra disponibilità a sostenere in Parlamento interventi urgenti per affrontare le emergenze di queste settimane e tornare a una politica di prevenzione di lungo periodo, chiediamo al Governo di fare un passo indietro sull’irrazionale decisione di smantellare Italia Sicura, la struttura istituita dal Governo Renzi nel 2014 per pianificare e programmare interventi su infrastrutture, scuole e territori a rischio.

Maltempo: Rosato, Di Maio cancella condono Ischia e approviamo dl Genova

  • 05/11/2018

32 vittime in 7 giorni di maltempo. Un bilancio terribile che abbiamo il dovere di fermare. Riaprite “Casa Italia” con una supervisione autorevole come quella di Renzo Piano. Di Maio, ascolta il Paese: cancella il condono edilizio a Ischia e sostituiscilo con gli interventi per le popolazioni colpite dal maltempo. Ti garantiamo che approviamo il decreto su Genova in poche ore.

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera Ettore Rosato.

M5s: Rosato, Strategia della menzogna, da finta intervista a condono per Ischia

  • 02/11/2018

Quando la propaganda non ha limiti e la mancanza di rispetto delle istituzioni pure. Pagine ufficiali social M5s diffondono false dichiarazioni manipolando un’intervista a Dijsselbloem ex capo dell’Eurogruppo. È la strategia della menzogna sempre, la stessa che usa di Maio per fare il condono edilizio nel suo collegio a Ischia e poi dire che non è vero.

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato.

Manovra: Rosato, per Bonafede condono edilizio meglio di quello fiscale

  • 31/10/2018

“Bonafede si lamenta perché è costretto ad accettare la pace fiscale (leggi: un bel condono per chi non ha pagato le tasse) voluto dalla Lega”. Lo dichiara Ettore Rosato, vice-presidente della Camera.

“Parla lui che sta avallando un super condono edilizio infilato nel decreto Genova. Quello cos'è, se non un altro esercizio di ipocrisia e incompetenza?”, conclude.

Dl Genova: Rotta, su condoni Di Maio di opposizione vs Di Maio di governo

  • 30/10/2018

“All'opposizione #DiMaio denunciava "i mai sopiti appetiti di condono edilizio, uno dei più gravi malcostumi italiani, addirittura intraducibile in molte lingue straniere". Una volta al governo impone un condono tombale per #Ischia, il suo collegio elettorale. #NoCondonoDiMaio”

Lo scrive su Twitter Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando l’intervento in Aula di Di Maio durante la scorsa legislatura

Ischia: Braga, condono c’è ed è tombale, Costa accetti di cambiarlo

  • 26/10/2018

“A raccontare fake news è il Movimento 5 Stelle, per nascondere la vergogna del condono tombale su Ischia. L’emendamento fatto passare dai relatori all’originario articolo 25 butta solo un po’ di fumo negli occhi; tutte le pratiche di condono pendenti continueranno ad essere esaminate in base alla legge 47/85, cioè al condono Craxi, quello più “generoso”: ciò significa che si potranno sanare abusi non sanabili in base alle leggi successive, realizzati anche su aree a rischio idrogeologico e quindi pericolose per la stessa sicurezza dei cittadini.

Pagine