Razzismo: Paita, solidarietà a volontario CR offeso perché nero

  • 06/08/2019

“A Umar Ghuni, nato in Ghana, volontario della Croce Rossa, un vigliacco razzista ha gridato: ‘sporchi la divisa che indossi’. Non è la prima volta che gli vengono rivolti insulti di questo genere a e questo punto gli altri militi hanno deciso di rendere pubblico quello che è successo al loro collega, per esprimergli solidarietà e denunciare un clima ormai irrespirabile”. Lo dichiara Raffaella Paita, deputata del Partito democratico, a proposito del caso del milite 25enne di Loano, bersaglio di continue offese razziste, di cui si occupano oggi alcune testate liguri.