Equo compenso: Gribaudo, nasca da confronto con professionisti

  • 19/11/2019

“L’impegno a convocare il tavolo per il lavoro autonomo, contenuto nella mozione da poco approvata alla Camera, deve essere mantenuto rapidamente, perché l’equo compenso non può che nascere dal confronto con la categoria. Bene che il sottosegretario Puglisi stia sollecitando la ministra Catalfo in questo senso, perché se i parametri fossero introdotti solo per qualcuno o per poche prestazioni, sarebbe una sconfitta per il governo e un tradimento dello spirito del jobs act degli autonomi.” Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

Governo: Gribaudo, salario minimo, equo compenso, piano sicurezza

  • 09/09/2019

“Se siamo qui oggi per dare la fiducia a Giuseppe Conte, è perché nelle parole del presidente del Consiglio e nel programma di governo non troviamo più ingiusti obiettivi di iniquità fiscale, egoismo e chiusura. Troviamo invece alcuni temi per i quali abbiamo speso tanto lavoro in questi anni dentro e fuori il Parlamento e che da oggi dovranno essere discussi con attenzione e presto approvati.

Equo compenso: Gribaudo, governo prepari parametri, basta annunci spot

  • 30/11/2018

"Se il governo vuole fare qualcosa per l'equo compenso, inizi a scrivere i decreti parametri come previsto dalla norma approvata lo scorso anno nel decreto fiscale, o eviti di prendere in giro i professionisti con annunci spot". Lo dichiara in una nota l'on. Chiara Gribaudo, vice capogruppo Pd alla Camera, dopo le dichiarazioni del sottosegretario Morrone. "Se invece vogliono rafforzare quella stessa norma, trovano i miei emendamenti estensivi e migliorativi sulla legge di bilancio.

Lavoro, Gribaudo: da Di Maio zero risposte, Parlamento piegato a propaganda

  • 10/09/2018

 “Il ministro Di Maio si è inventato di dover concludere una precedente audizione per venire in Parlamento a far passerella su Ilva e poi parlare del niente. Ha addirittura preso in giro i tarantini arrabbiati con il M5s, promettendo alla città un’Università, una sovrintendenza, soldi a pioggia. Mentre non si capisce cosa vuol fare sui centri per l’impiego, come finanzierà la pensione di cittadinanza, quali soluzioni sono in campo per i tavoli di crisi al Mise.

Equo compenso. Lodolini, misura di giustizia e dignità per professionisti

  • 31/01/2018

Il deputato del Pd Emanuele Lodolini, dopo l'approvazione nella Legge di Bilancio di un importante emendamento che estende il riconoscimento dell'equo compenso a tutte le professioni, ha organizzato un incontro pubblico sul tema: "Equo compenso: responsabilità e ruolo dei liberi professionisti nella società" con l’intervento dell'On Giuseppe Berretta, componente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati e già Sottosegretario di Stato.  “La norma - ha detto Lodolini introducendo l’incontro al quale hanno partecipato professionisti provenienti dai differenti mondi, dagli avvocati,

Equo compenso: Ventricelli, nessuna limitazione per concorrenza

  • 28/11/2017

“Le agenzie di stampa riportano un parere dell’antitrust che paventa limitazioni della concorrenza in conseguenza della disciplina dell’equo compenso. In attesa di leggere il parere completo,  auspico che non corrisponda a quanto preannunciato dalle agenzie, altrimenti sarebbe un clamoroso abbaglio da parte dell’antitrust.
La disciplina contenuta nel ddl è compatibile con i princìpi posti a tutela della concorrenza e con i corrispondenti parametri europei.

Equo compenso: Damiano, opinioni Antitrust inaccettabili

  • 27/11/2017

" Le opinioni dell'Antitrust sull'equo compenso sono inaccettabili e vanno respinte al mittente. Fanno il paio con le opinioni del Consiglio di Stato che ha ritenuto congruo il compenso di un euro (1 euro) ai liberi professionisti, ingegneri e architetti, che hanno vinto il bando di gara per il piano urbanistico di Catanzaro". Lo scrive sul suo profilo Facebook Cesare Damiano, Presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

Dl fiscale. Di Maio, equo compenso è giusto riconoscimento per mondo professioni

  • 15/11/2017

"Una norma giusta e di buon senso, che dimostra ascolto e considerazione nei confronti dei professionisti che a più voci avevano chiesto un riconoscimento del lavoro autonomo". Lo afferma il deputato del Pd Marco Di Maio, componente delle commissioni Finanze e Affari Costituzionali, dopo l'approvazione del decreto fiscale al Senato che include l'ampliamento del principio dell'equo compenso a tutte le professioni.

Equo compenso: Damiano, si faccia passo avanti nel lavoro autonomo

  • 21/09/2017

"La discussione in corso sul tema dell'equo compenso alla Commissione lavoro del Senato deve far compiere un altro passo avanti al mondo del lavoro autonomo e dei liberi professionisti, dopo la recente approvazione dello Statuto del lavoro autonomo (detto anche Jobs Act) che ha consentito, per la prima volta, di prevedere per queste attività importanti tutele: maternità, malattia, deducibilità delle spese di formazione ecc.

Pagine