Governo: Fiano, giusto ricordare Piersanti Mattarella, D’Uva vergognoso

  • 06/06/2018

"D’Uva non si deve neanche permettere di insinuare un uso strumentale delle parole di Graziano Delrio. Il capogruppo del Pd ha colmato la grave mancanza del presidente del Consiglio  ed è più che doveroso che una vittima della mafia sia ricordata col suo nome. È un segno di rispetto che si deve al sacrificio di un servitore dello Stato. D’Uva si sarebbe dovuto alzare ad applaudire in Aula, invece di rimanere seduto coi suoi compagni e di aprire una polemica inconsistente e vergognosa".

Lo afferma Emanuele Fiano, della presidenza del Gruppo Pd.

Governo: De Menech, Conte elogia precedenti governi, Salvini scappa

  • 06/06/2018

"Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella sua replica alla Camera è riuscito a far scappare persino Salvini. Forse perché ha cominciato a elencare i provvedimenti e le politiche dei governi a guida Pd senza criticarli aspramente. Dalla riforma della scuola alla gestione dei flussi migratori, Conte ha avuto l’onestà intellettuale di riconoscere i progressi ottenuti dal nostro Paese in questi cinque anni. Un atteggiamento evidentemente indigeribile per il segretario della Lega.

Governo: Vazio, da Conte discorso più imbarazzante storia Repubblica

  • 06/06/2018

“La replica del Presidente del consiglio Conte alla Camera prima del voto di fiducia al Governo si può riassumere in poche parole: Huston abbiamo un problema”. Lo scrive su Facebook Franco Vazio, deputato del Partito democratico, a proposito della replica del discorso del presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla Camera.

Fiducia Governo: Braga, È finita l’ora della propaganda. Nessun impegno concreto su ambiente, infrastrutture, economia circolare

  • 06/06/2018

“Anche alla Camera nessuna traccia di impegni concreti su ambiente, infrastrutture ed economia circolare da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel dibattito sulla fiducia. È necessario prendere atto che questi temi non sono all'ordine del giorno dell’esecutivo a trazione Lega e Cinquestelle. E che a prevalere sono le contraddizioni e le carenze.

Governo: Gribaudo, farete i decreti attuativi su autonomi ed equo compenso?

  • 06/06/2018

“Cinque anni fa ai lavoratori autonomi era negata ogni tutela, oggi abbiamo dato loro i diritti di malattia e maternità e ora aspettano decreti bloccati da mesi di campagna elettorale permanente. Li farete? O volete inventarvi un reddito di cittadinanza anche per le partite Iva? Allora ci dica, signor ministro del Lavoro, come riuscirebbe a farlo? Oggi c’è il principio dell’equo compenso, introdotto sfidando l’antitrust. Pensate di fare i decreti sui parametri per aiutare i giovani professionisti?”

L. elettorale: Lauricella, fiducia perché è in gioco credibilità istituzioni

  • 11/10/2017

“Il passaggio sulla legge elettorale ha un significato molto più profondo di quanto si vuol far apparire. Il tema non è, siccome la questione di fiducia è una forzatura non voto la legge. Ma, invertendo l’ordine dei fattori, il tema è, siccome il nostro obiettivo è dare al sistema una legge elettorale che risponda ad un equilibrio istituzionale e fondamentale per la credibilità delle istituzioni democratiche, la questione di fiducia interviene a renderne più probabile l’approvazione.

DDL penale: Verini, voto di fiducia per non affossarlo, infondati attacchi di Grillo alla presidente Boldrini

  • 13/06/2017

“Basta con le ipocrisie e gli insulti dei grillini. Questa riforma è stata approvata dalla Camera due anni fa dopo mesi di dibattito, confronto, audizioni, cambiamenti. Il Senato l’ha poi discussa ancora per più di un anno, cambiandola e trovando una sintesi. Oggi la Camera ha una occasione: approvare una riforma che migliora il processo penale, combatte meglio la corruzione e  migliora la condizione carceraria.