Dl dignità: Benamati, danni a occupazione e meno investimenti esteri

  • 03/07/2018

“Quello chiamato Dignità è stato un decreto molto annunciato. E’ stato presentato come una rivoluzione copernicana. Addirittura la ‘Waterloo’ del precariato secondo il ministro Di Maio. Ora, già a un primo sguardo emergono diversi problemi”. Lo dichiara Gianluca Benamati, vice-presidente della Commissione Attività produttive della Camera, a proposito del decreto Dignità.

Gioco d'azzardo: Basso, serve divieto totale della pubblicità per invertire la rotta

  • 19/02/2018

 "L'azzardo è uno dei grandi mali del nostro tempo: colpisce l'uomo, la sua dimensione personale, familiare, lavorativa e socioeconomica. Non possiamo permettere che lo Stato guadagni o incentivi ciò che può distrugge l'uomo e la società. Per questo bisogna trovare una regolamentazione efficace. In questi 5 anni qualcosa è cambiato. Ci sono state azioni positive come il divieto parziale della pubblicità, la diminuzione delle slot machine, le campagne fatte dalla società civile.

Antiriciclaggio: Boccadutri, “nuove norme a garanzia legalità settore gioco”

  • 26/09/2017

“Con la normativa antiriciclaggio lo Stato ha messo un ulteriore importante tassello a garanzia della legalità del settore, attraverso un apparato normativo che contribuisce a creare ambienti di gioco sicuri, corredati da una forte componente di monitoraggio che spinge ancora più ai margini fenomeni illegali potenzialmente legati al gioco. Fenomeni che possono, seppur indirettamente, avere delle connessioni con il riciclaggio o il finanziamento del terrorismo”.