Giustizia: Giorgis, bene Garante, ora riforma ordinamento penitenziario

  • 26/06/2020

“Una Relazione molto interessante, da rileggere con attenzione, che sprona il Governo e tutte le forze politiche a una nuova e moderna riforma dell'ordinamento penitenziario, capace tra l'altro di valorizzare ed estendere ciò che di positivo offre l’esperienza dell’esecuzione penale minorile in termini di limitatezza dell'intervento strettamente detentivo e di ampiezza della varietà delle misure alternative possibili”.

Giustizia: Intergruppo donne a Bonafede, risolvere squilibrio di genere in CSM

  • 05/06/2020

Alla c. a. del Ministro della Giustizia

On. Avv. Alfonso BONAFEDE

Roma

Gentile signor Ministro,

siamo 32 deputate di diversi gruppi parlamentari e facciamo parte dell’Intergruppo per le Donne, i Diritti e le Pari opportunità, nato alla Camera per porre le questioni di genere al centro del dibattito politico-legislativo e per lavorare insieme su provvedimenti ed emendamenti a sostegno delle donne italiane.

Giustizia: dalla maggioranza fugate preoccupazioni su processo da remoto

  • 21/04/2020

“La maggioranza di governo, facendosi carico delle osservazioni venute da magistrati, avvocati e giuristi su criticità e rischi connessi alla possibilità di celebrare anche le udienze penali a distanza, nella seduta della commissione Giustizia di oggi ha dato il suo parere favorevole alla conversione del decreto Cura Italia, che quelle norme contiene, a condizione che vengano tenute escluse dalla modalità telematiche le udienze che comportano attività istruttoria o di discussione.

Intercettazioni Verini, sì a dl per combattere meglio criminalità e corruzione

  • 27/02/2020

“Oggi la Camera licenzia un provvedimento che aiuterà a combattere meglio le mafie, il terrorismo e la corruzione. E al tempo stesso tutela maggiormente la privacy dei cittadini vietando la pubblicazione di intercettazioni senza rilievo penale. Tutti noi siamo sensibili al rispetto dei diritti dei cittadini, ma è ingiustificato l’allarme sull’estensione indiscriminata di strumenti come il Trojan. Non c’è nessun allargamento, anzi, una maggiore definizione dell’ambito dei reati per contrastare i quali può essere utilizzato.

Giustizia: Bazoli, Riforma penale per un Paese normale

  • 14/02/2020

“Troppo presi dalle polemiche sulla prescrizione, quasi nessuno si è accorto che ieri il Consiglio dei ministri ha approvato un disegno di legge sul processo penale che, in tempi normali, avrebbe suscitato clamore. Si introducono tempi di fase per i processi, si riducono e rendono certi i tempi delle indagini preliminari, si introducono i criteri di priorità per dare trasparenza alle attività delle procure, si allargano e incentivano fortemente i riti alternativi, si mettono ulteriori risorse economiche e di personale.

Prescrizione: De Luca, così è inefficace, Ministro valuti con attenzione

  • 03/02/2020

“L'apertura dell'anno giudiziario ha mostrato con evidenza che la normativa sulla prescrizione approvata dal precedente Governo giallo verde presenta criticità enormi, condivise e sollevate pubblicamente da tutti gli attori e operatori del mondo della giustizia. Anzitutto, la riforma appare incostituzionale, in quanto si pone in palese contrasto con il principio della ragionevole durata del processo, e con i diritti di difesa e della presunzione di innocenza di tutti nostri cittadini. Ma vi è di più.

Giustizia: Bazoli, riforme efficaci e destinate a durare nel tempo

  • 28/01/2020

“Oggi non c’è più, al governo, chi scambia la vendetta privata con la giustizia. O chi invoca la giustizia della delazione e del citofono, della caccia all’uomo, approfittando anche del silenzio complice dei suo alleati. Accanto a questa virtuosa discontinuità, registriamo una virtuosa continuità. I dati che il ministro ha fornito nella sua completa ed esaustiva relazione, ci consegnano un quadro del funzionamento della giustizia confortante.

Giustizia: Bordo, ddl Costa strumentale, Renzi non faccia il fenomeno

  • 23/01/2020

“La maggioranza lavora per giungere a una soluzione condivisa sulla prescrizione e i tempi del processo. Renzi la smetta di fare il fenomeno e semmai dia una mano invece di votare con Salvini, che è tra i principali responsabili della norma Bonafede. Nella discussione di queste settimane ci sono stati dei passi in avanti importanti, anche se non risolutivi. Il confronto nella maggioranza deve continuare per assicurare ai processi tempi certi e rapidi, pure in presenza di condanna dopo il primo grado di giudizio.

Giustizia: Vazio, incomprensibili reazioni quasi isteriche di Iv

  • 15/01/2020

Forse uno strumentale posizionamento politico che prescinde dal merito?

“Francamente non comprendo le reazioni quasi isteriche di Italia Viva, soprattutto di fronte a un loro comportamento di voto che li unisce a chi, come la Lega, sul giustizialismo e sul ‘tutti a marcire in carcere’ ha costruito la propria identità politica”.  Lo dichiara Franco Vazio, deputato dem e vicepresidente della commissione Giustizia della Camera.

Prescrizione, Bazoli: scelta del Pd di votare contro coerente con percorso avviato

  • 15/01/2020

“La scelta del Partito democratico di votare in commissione Giustizia contro la proposta di Forza Italia sulla riforma della prescrizione è coerente con l'avvio del nuovo percorso avviato ad inizio gennaio all'interno della maggioranza per trovare un punto di equilibrio tra punti di vista diversi.

Pagine