ILVA: PD Puglia, siamo al fianco dei lavoratori dell’Ilva

  • 26/05/2020

“Il Partito Democratico Puglia è dalla parte dei lavoratori dell’Ilva che protestano in queste ore per la richiesta di ArcelorMittal di prorogare di dieci giorni la scadenza per la presentazione del piano industriale. È urgente, più che mai con la crisi da coronavirus in corso, dare una prospettiva a Taranto e ai suoi cittadini. Occorrono prese di posizione forti e azioni concrete a sostegno della salute dei lavoratori e di un rilancio del territorio jonico che sia ispirato alla sostenibilità ambientale.

Ila-Taranto: Pagano, sconcertanti dichiarazioni di Vianello (M5s), forse distratto

  • 13/02/2020

"Confusione e stupore per le dichiarazioni del collega 5 Stelle Vianello sull'audizione di oggi del Presidente Emiliano. Rileggendo le assurdità riferite nel suo comunicato, ho perfino dubitato della sua presenza in Commissione durante l'audizione. Eppure - ne sono certo - era a pochi passi da me. Evidentemente il collega era distratto dai social network durante l’audizione odierna." A dichiararlo a margine delle dichiarazioni rilasciate dal pentastellato Vianello, è il deputato pugliese del Partito Democratico Ubaldo Pagano.

Whirlpool: P. De Luca, No polemiche di maggioranza, sì impegno compatto governo, come con Ilva

  • 30/01/2020

“In un momento così drammatico della vertenza Whirlpool, in una fase eccezionalmente difficile della trattativa, nel delicato contesto in cui è situato il dossier sul sito campano, occorrerebbe da parte di tutte le forze politiche della maggioranza la dismissione di ogni polemica strumentale e inutile. L’obiettivo è e deve essere quello prioritario della salvaguardia della produzione e dell’occupazione. Non ha alcun senso e, anzi, risulta purtroppo incomprensibile ai lavoratori e controproducente per il raggiungimento del risultato rivolgere accuse attuali o contestare scelte del passato.

Ex Ilva: Benamati, governo affronti tema Taranto con Arcelor Mittal

  • 05/11/2019

“Leggo di cordate per #ILVA e soluzioni ipotetiche. Calma. DL “Crescita” ha tolto protezioni legali x AIA e ora il governo affronti con #ArcelorMittal tema Taranto. Incluso piano industriale e chiarendo che l’Italia all’acciaio non rinuncia. Non lo ha fatto ieri e non lo fa oggi”.

Lo scrive su twitter il vicepresidente Pd della commissione Attività produttive di Montecitorio, Gianluca Benamati.

Ilva: Borghi, scudo penale tolto da precedente governo, ricomporremo cocci

  • 04/11/2019

“Ilva, avvertenze per l’uso. Lo scudo penale è stato tolto nel giugno 2019 (governo Conte I, ministro dell’interno Salvini) all’interno del “decreto Crescita”. Ora il nuovo governo deve comporre i cocci. E lo farà. Nonostante i demagoghi”.

Così il deputato Enrico Borghi, della Presidenza del Gruppo Pd, sul suo profilo Twitter.

Ilva: Benamati, Italia non può stare senza produzione acciaio

  • 22/10/2019

"Il tema #ILVA è semplice. Produrre acciaio nel rispetto di salute e ambiente non solo è possibile ma doveroso. La domanda vera - però - è se l’Italia manifatturiera può restare senza una produzione nazionale congrua ai suoi bisogni. E la risposta è no. Da qui si parte".

Lo scrive su twitter il deputato Gianluca Benamati, vice presidente Commissione Attività Produttive di Montecitorio.

Ilva: Gribaudo, la maggioranza ascolti i sindacati

  • 25/07/2019

“Il governo su ILVA si è infilato in un vicolo cieco, ma se non saranno presto presi provvedimenti saranno i lavoratori di Taranto a schiantarsi. La maggioranza ascolti i sindacati, metta il dossier ILVA all’ordine del giorno delle Commissioni parlamentari competenti. Senza dirette facebook, senza propaganda, sediamoci tutti per individuare delle soluzioni. Di Maio dovrebbe aver imparato con Alitalia che ad alzare la voce e spararla grossa si finisce ci rimette lui in coerenza e ci rimettono milioni di euro i cittadini. Vuole mettersi al lavoro?

Tags: 

A.Mittal: Lepri, chiusura è arma ricatto M5S contro Lega

  • 26/06/2019

“Senza soluzione al problema della protezione legale, l'ex Ilva chiuderà. Lo ha detto l'ad di ArcelorMittal. I Cinque stelle vogliono mettere in difficoltà le industrie nelle regioni del Nord. Come arma di ricatto per evitare provvedimenti cari alla Lega e che stanno sul gozzo ai grillini”. Lo dichiara Stefano Lepri, deputato del Partito democratico, a proposito dell’annuncio dell’ad di Arcelor Mittal Europa Geert Van Poelvoorde.

“Siamo al delirio, tanto dell’Italia non gliene frega niente”, conclude.

Ilva: Pagano e Benamati, non sia disastro annunciato per incapacità governo

  • 26/06/2019

“Le bugie hanno gambe corte, anzi cortissime. Quando abbiamo posto il problema di una norma molto ‘strana’ durante il dibattito di conversione del decreto-legge cosiddetto ‘crescita’ ci hanno detto che eravamo pazzi, che il tema non si poneva e che volevamo solo garantire impunità.

Oggi che l’azienda minaccia la chiusura dopo avere concordato nel dettaglio con questo governo tutte le clausole del contratto di vendita capiamo la grande mistificazione dietro a questa storia.

Ilva, deputati Pd: governo garantisca rispetto degli accordi su livelli occupazionali e mansioni dipendenti

  • 06/06/2019

"Chiediamo al governo quali urgenti iniziative intenda assumere per assicurare il pieno rispetto degli impegni sottoscritti il 6 settembre 2018 da parte del gruppo Arcelor Mittal che ha vinto la gara europea per l'acquisto del compendio industriale ex Ilva di Taranto, a cominciare dalla salvaguardia dei livelli occupazionali e del pieno utilizzo delle maestranze in tutti gli stabilimenti".

Pagine