A.Mittal: deputati Pd, subito Di Maio in Aula su rischio chiusura

  • 26/06/2019

Il gruppo del Partito democratico alla Camera ha chiesto, attraverso Emanuele Fiano, che il ministro del Lavoro e Sviluppo economico Luigi Di Maio si rechi immediatamente in Aula per riferire sull’annuncio dell’ad di ArcelorMittal Europa Geert Van Poelvoorde di chiusura, in assenza di soluzioni, dello stabilimento di Taranto a settembre.

Whirlpool: Pd, Di Maio ha mentito al Paese? Riferisca in Parlamento

  • 12/06/2019

“Luigi Di Maio sapeva già dai primi giorni di aprile della decisione di Whirlpool sulla chiusura dello stabilimento di Napoli? E’ vero che il vicepresidente del Consiglio aveva già dato incarico a Invitalia di cercare un nuovo acquirente? Perché si è rifiutato di incontrare le organizzazioni sindacali per provare a gestire per tempo l’emergenza? Perché anziché adoperarsi nella ricerca di una soluzione ha aspettato tutto questo tempo? Forse perché preoccupato dalle elezioni europee?

Whirlpool: P. De Luca a Di Maio, Dov’era in questi mesi? Ora dica cosa farà

  • 07/06/2019

“Luigi Di Maio ha convocato un nuovo incontro per il tavolo Whirlpool con le parti sociali e le Regioni coinvolte per mercoledì prossimo. Bene. Ma il capo politico M5s, vice presidente del Consiglio, ministro del Lavoro e ministro dello Sviluppo economico, dove è stato in tutti questi mesi, dopo la firma al Mise nell’ottobre scorso del piano industriale 2019-2021? Perché ha lasciato del tutto inascoltate le richieste di confronto giunte al governo, da parte delle organizzazioni sindacali, già dal mese di aprile?

Affido: Annibali a Di Maio, ddl Pillon non va riscritto ma ritirato

  • 10/04/2019

“Il vicepremier Di Maio o fa finta di non capire o prende in giro le cittadine e i cittadini. Il ddl Pillon è pericoloso e non può essere usato come punto di partenza per qualsivoglia riscrittura.

Così Lucia Annibali, deputata del Partito Democratico, risponde a Luigi Di Maio che si augurava una riscrittura del disegno di legge insieme alle opposizioni

Tav: Braga, maggioranza mortifica credibilità Italia e blocca crescita

  • 07/03/2019

“‘Oggi ci riproviamo’, dice Di Maio? Ritenta, sarai più fortunato! Su Tav siamo di fronte a un teatrino indecente. Governo e maggioranza divise e vittime delle loro irresponsabili promesse stanno mortificando la credibilità dell’Italia e bloccando la crescita del Paese”.

Così Chiara Braga, capogruppo Dem in commissione Ambiente alla Camera, sul suo profilo twitter.

Salario minimo: Serracchiani a Di Maio, c’è proposta Pd precisa e dettagliata

  • 04/03/2019

“Vorremmo segnalare al vice presidente del Consiglio, Luigi Di Maio, che sul salario minimo orario esiste una proposta di legge del Partito democratico, già depositata fin dallo scorso luglio, molto precisa e dettagliata. Si tratta di una misura che verrebbe incontro ai circa due milioni di lavoratori che in Italia non hanno un contratto collettivo di riferimento e agli oltre 2,5 milioni che possono essere considerati lavoratori poveri proprio per gli stipendi.

Governo: Fregolent, Lega e M5S hanno capito di non saper guidare Paese

  • 28/05/2018

"Sono stati Salvini e Di Maio a porre veti e non il Presidente Mattarella. Far cadere tutto per un solo nominativo dopo tre mesi di tattiche e promesse mancate significa soltanto non voler governare e smaschera la paura di M5S e Lega che hanno capito di non essere all'altezza di guidare l'Italia". E’ quanto dichiara la deputata dem Silvia Fregolent.

Berlusconi. Grassi, indietro tutta! Rischio ritorni scontro politica-magistratura

  • 14/10/2017

 “Il Partito democratico è il perno riformista della scena politica, l’unico in grado di guardare avanti e nell’interesse del Paese. Le parole di Silvio Berlusconi su Luigi Di Maio e l’ambiguo rapporto tra il M5s e alcuni giudici svelano il limite culturale e politico dei riferimenti di questi due partiti e rischiano di farci tornare indietro, agli anni dell'insensato scontro tra politica e magistratura che certo non ha fatto bene al nostro Paese”.

Così Gero Grassi, vicepresidente dei Deputati del Pd. 

M5S: Morani, da Grillo regolamento ad Di Maium

  • 15/09/2017

“Dal regolamento dettato da Grillo per le candidature arriva la conferma definitiva sulla concezione giuridica del diritto grillina: si tratta di una concezione ad Di Maium”. Lo dichiara Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare il regolamento reso noto da Beppe Grillo per nomina a  candidato premier del Movimento 5 Stelle.

M5S: Miccoli, esiste piano di Di Maio per disfarsi di Raggi?

  • 04/08/2017

“Secondo un articolo pubblicato oggi dal Foglio, Di Maio avrebbe confessato che considera la gestone di Roma da parte di Virginia Raggi un vero disastro”. Lo dichiara Marco Miccoli, deputato del Partito democratico, per commentare il contenuto dell’editoriale apparso oggi sul quotidiano Il Foglio.

Pagine