Manovra: Marattin, Upb conferma, pressione fiscale prima diminuiva ora cresce

  • 27/12/2018

“L’ufficio parlamentare di bilancio ha confermato che nel 2019 la pressione fiscale aumenta al 42,4%, dopo 5 anni di diminuzione. Eccolo il governo del cambiamento: cambia il segno all’andamento della pressione fiscale. Prima diminuiva, ora aumenta”.

Così il capogruppo Pd in commissione Bilancio Luigi Marattin.

Manovra: Braga, non investe in infrastrutture e tradisce l'ambiente

  • 27/12/2018

“Questa legge di bilancio è totalmente sbagliata per moltissime ragioni: perché non investe in infrastrutture e messa in sicurezza del territorio, mentre invece cancella trasparenza e legalità negli appalti pubblici alzando a 150.000 euro la soglia entro cui si potranno affidare direttamente incarichi e lavori; perché tradisce tutte le promesse su ambiente ed economia circolare; perché non investe in nessun modo sulla conversione ecologica della nostra economia e non dà risposte concreta alle richieste delle popolazioni ferite dal terremoto del centro Italia e dalle altre calamità che hanno

Manovra: M.Di Maio, fa cassa su chi aiuta più fragili, ricadute anche in E-R

  • 27/12/2018

"La scelta del governo di eliminare lo sgravio Ires per tutti gli enti e operatori che agiscono nel mondo del no-profit è una mazzata che ricadrà anche sul nostro territorio: vengono colpite quelle realtà che quotidianamente si occupano di assistenza sociale, sanità, beneficenza, istruzione, alloggio sociale, terzo settore". Lo dichiara il deputato Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, a proposito della scelta compiuta dal governo con la manovra in discussione a Montecitorio di portare l'aliquota Ires per i soggetti del no-profit dal 12 al 24%.

Tags: 

Manovra: Pezzopane, lassismo Toninelli su Strada dei Parchi lo pagano cittadini

  • 27/12/2018

“Il ministro mantenga gli impegni o si assumerà tutta intera la responsabilità degli aumenti. Dal 1 gennaio sulla Strada dei Parchi ci sarà un rincaro delle tariffe di oltre il 18 % e a pagare le conseguenze del lassismo del ministro Toninelli saranno i cittadini”. Lo dichiara la deputata Abruzzese Stefania Pezzopane, componente della presidenza del Gruppo del Partito Democratico.

Tags: 

Manovra: Delrio, raddoppio tasse volontariato conseguenza ideologia della maggioranza

  • 27/12/2018

"Raddoppiare le tasse alle associazioni non profit e di volontariato è azione insensata e profondamente ingiusta. Fare cassa sulle spalle di chi si dedica alla lotta alla povertà, all’assistenza degli indigenti, alla tutela dell’ambiente, alla costruzione di opportunità di lavoro per i più svantaggiati tradisce lo spirito più profondo del sentimento nazionale in nome di un’ideologia che vede nell’”altro” un nemico, qualcuno da sbattere per strada, un invisibile. Contro questa norma e questa ideologia lotteremo dentro e fuori del Parlamento".

Manovra: Rotta, M5S per poltrone dimentica trasparenza

  • 27/12/2018

“Niente diretta web dei lavori sulla #manovra della Commissione Bilancio, i pentastellati non vogliono! Quando era all'opposizione il #M5S invocava lo streaming, ora che è al #governo nega ogni forma di trasparenza. Come si cambia per...una poltrona”

Lo scrive su Twitter Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico.

Manovra: Marattin, addio trasparenza, M5S nega diretta web

  • 27/12/2018

“Le opposizioni hanno chiesto la diretta web della Commissione. Secondo il regolamento, se un solo componente vota contro, la diretta non si può fare. Hanno votato contro tutti i membri del M5S. A cui evidentemente la trasparenza web fa comodo solo quando gli conviene”. Lo dichiara il capogruppo del Pd in commissione Bilancio Luigi Marattin.

Manovra: Rotta, Castelli non sa di cosa parla. Chieda scusa o taccia

  • 27/12/2018

“Laura Castelli ancora una volta dimostra di non saper di cosa parla”.

- lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando le parole della viceministra all’Economia –

“Per colpa di una Legge di Bilancio recapitata in busta chiusa, fatta di tasse, tagli all’essenziale e marchette, dal prossimo anno – sottolinea la deputata Dem - ci saranno meno pasti caldi, meno posti letto, meno servizi per anziani e disabili, meno assistenza, meno iniziative culturali, meno posti di lavoro”. 

Manovra: Rosato, Scritta senza il Parlamento e contro gli italiani

  • 27/12/2018

In commissione bilancio alla Camera, sulla #manovra.
L’hanno scritta per la prima volta senza il Parlamento, ma soprattutto l’hanno scritta contro gli italiani.
Non ci credete? Lo vedrete mese dopo mese, con aumento delle tasse, calo investimenti pubblici, promesse non mantenute.

Lo ha scritto su Twitter il Vice Presidente Ettore Rosato.

Tags: 

Pagine