Ue: Incerti, governo scongiuri ipotesi taglio 2,7 miliardi all’agricoltura

  • 19/02/2020

“Siamo molto preoccupati per la proposta, contenuta nella bozza in discussione del bilancio Ue, di un accordo preliminare nel settore della PAC che prevede una riduzione del 10% degli aiuti diretti e il calo del 25% dei finanziamenti dello sviluppo rurale. La proposta di riduzione è offensiva e inaccettabile per i nostri agricoltori. E’ impensabile chiedere di transitare verso un’agricoltura più sostenibile se poi si sottraggono 53 miliardi per il periodo 2021/27 come proposto dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel.

Agricoltura, Cenni: Sulla nuova PAC l’Europa riveda dotazione finanziaria e osi di più

  • 25/10/2019

 “I titoli e le prospettive della nuova PAC sono interessanti, ma se vogliamo davvero rendere l’agricoltura protagonista, in Europa e negli Stati membri, occorre osare di più di quanto non sia avvenuto con i regolamenti approvati. Le prossime settimane saranno decisive, soprattutto per quello che deciderà il parlamento europeo, a partire da una dotazione finanziaria più significativa di quella varata nell'anno passato”.

PAC - Oliverio, documento Martina atto di grande rilevanza

  • 07/04/2017

“Un atto di grande rilevanza politica ed  economica per l’Italia il documento di sintesi inviato dal ministro Martina al commissario Ue Phil Hogan, con il quale si richiede una revisione della politica agricola comune e  regole semplici per la sua applicazione. Un documento che accogliamo con grande soddisfazione e che condividiamo in pieno. Esso riprende, infatti, i passaggi della risoluzione sulla Pac approvata  in  commissione Agricoltura con la quale si è impegnato il Governo su venti punti strategici per il  rilancio dell’agricoltura nel nostro Paese per i prossimi sette anni.