Governo: Delrio, porta il Paese alla crisi e insulta chi lo mette in guardia

  • 08/05/2019

"l copione non muta. Se le cose vanno male la colpa è sempre di qualcun altro. Se c’è chi, come da ultimo la Commissione europea, segnala la gravità della situazione e l’urgenza di intervenire merita di essere attaccato e insultato. Lega e cinquestelle, quando non sono alle prese con il loro regolamento di conti elettorale, usano lo stesso schema di sempre per mascherare il proprio fallimento e le proprie responsabilità.

Governo, Delrio: ora misure insufficienti e trucchi contabili. Domani la stangata

  • 03/04/2019

Allarma l’arroganza con cui il governo evita di affrontare i nodi della crisi italiana che si chiamano recessione, caduta della produzione industriale, crollo della fiducia delle famiglie, fuga degli investitori, aumento della disoccupazione e delle tasse. Accertato il fallimento della manovra economica, preparano misure manifestamente inadeguate, trucchi contabili e orchestrano il solito giochino mediatico per nascondere la verità, guadagnare tempo e rinviare l’inevitabile resa dei conti con la realtà all’indomani delle elezioni europee.

Lavoro: Gribaudo, decreto Di Maio peggiora congiuntura economica

  • 21/03/2019

“L’aumento del 13,4% delle domande di disoccupazione a gennaio 2019 dovrebbe far suonare un campanello d’allarme nella testa di Luigi Di Maio: il suo decreto dignità sta peggiorando e non migliorando le condizioni dei lavoratori in questa congiuntura economica negativa. Decine di migliaia di persone vanno a casa perché nessuno fa più contratti oltre i 12 mesi, per paura di causali e costi aggiuntivi, e nessuno stabilizza perché agli incentivi under35, a 7 mesi di distanza, manca ancora un decreto attuativo.

Istat: Gribaudo, il governo ci riporta alla recessione

  • 08/03/2019

“Questo governo ci sta riportando nella spirale della recessione. Crolla dell'1,8% la produzione industriale nel trimestre, il dato peggiore dalla fine del 2012. I dati del solo settore manifatturiero sono ancora peggiori e quelli del settore auto sono tremendi: a gennaio segnano -18,1%. Il balletto sulle infrastrutture deve finire ora, ci sono da aprire 600 cantieri per 53 miliardi di spesa nell'economia reale”.

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

M5s: De Luca, responsabili recessione non accusino Ue

  • 21/02/2019

“Il giudizio negativo della Commissione Ue su Quota 100 e Reddito di cittadinanza era scontato. Contrariamente a quanto dichiarato da Sergio Battelli, deputato M5s della commissione Politiche europee, la valutazione effettuata non ha nessuna ragione politica, ma si fonda su un’analisi tecnica, seria ed oggettiva. È evidente a chiunque che impegnare tutte le risorse della Legge di bilancio su due misure che riducono l’occupazione, ed anzi incentivano l’inoccupazione, impatterà negativamente sulla crescita e lo sviluppo del Paese. Non ci vuole un mago per fare queste previsioni.

Industria: Delrio, Paese bloccato e sfiduciato. Governo pensi al lavoro e non alla propaganda

  • 08/02/2019

"Dopo gli ultimi allarmanti dati sulla produzione industriale che confermano che il Paese è bloccato viene davvero da chiedersi cosa altro debba accadere perché il governo, prima che sia troppo tardi, rinunci alla propaganda e decida una politica economica seria, efficace, che restituisca fiducia alle famiglie e alle imprese. Appare dunque ancora più inadeguata e reticente la illustrazione alla Camera del ministro Tria degli indirizzi del governo dopo la gelata dell’economia italiana negli ultimi due trimestri del 2018 che ha aperto le porte alla recessione.

Istat: Fregolent, dati drammatici, ma il governo si volta dall’altra parte

  • 08/02/2019

I problemi drammatici del Paese ce li consegnano i dati reali: produzione industriale -0,8 per cento su mese e meno 5,5 su anno. Quarta contrazione consecutiva: sembra però che l’impegno del governo sia solo quello di parlare d’altro, d girarsi dall’altra parte, d cercar di distrarre.  Un gioco squallido e grave, ma prima o poi dovranno fare i conti con la realtà. E temo, sarà un brutto giorno per loro”. Lo dichiara la capogruppo dem in commissione Finanze alla Camera Silvia Fregolent

Fmi: Rosato, Di Maio l’attacca per imitare Salvini

  • 06/02/2019

“Di Maio continua a dire solo bugie: in questi mesi i 5 Stelle non hanno smentito un bel niente”. Lo dichiara Ettore Rosato, vice-presidente della Camera, a proposito delle parole di Luigi Di Maio contro il Fondo monetario internazionale.

“E’ stata l’Istat ad affermare che l’Italia è in recessione. Ma Di Maio continua a imitare Salvini, che per primo ha attaccato un organismo internazionale importante come Fmi con le solite affermazioni urlate, immotivate, offensive. Queste sue imitazioni sono ormai l’unico modo di compiacere un alleato da cui lo divide tutto”, conclude.

Riforme: M.Di Maio, Fraccaro mente sapendo di mentire

  • 05/02/2019

“Fraccaro mente sapendo di mentire. Il Pd è favorevole al taglio del numero dei parlamentari, al punto che era una proposta della nostra riforma costituzionale, a cui lui e i suoi amici (assieme a quelli che gridavano alla ‘deriva autoritaria’) si sono opposti”. Lo dichiara Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, a proposito delle parole del ministro Riccardo Fraccaro sulle riforme costituzionali.

Tav: Fregolent, Paese in recessione ma governo chiude i cantieri

  • 01/02/2019

"Con il Paese in recessione sarebbe una follia chiudere cantieri già in fase avanzata e cofinanziati in gran parte dall'Unione Europea. L'attuale governo è riuscito nel difficile compito di portare, in pochi mesi, l’Italia sull'orlo del baratro. L'accordo al ribasso a spese degli italiani che indirizza ogni scelta di Lega e M5S è stato ancora una volta testimoniato dalle parole di Salvini oggi al cantiere di Chiomonte.

Pagine