Srebrenica: Fassino, non dimenticare perché non accada mai più

  • 11/07/2019

"Oggi a Srebrenica si seppelliscono altri 33 corpi di vittime del massacro di oltre 8000 bosniaci messi a morte l'11 luglio 1995 dalle milizie serbe del gen. Mladic. Il più grande massacro della guerra che ha insanguinato i Balcani per cinque anni. Nulla e nessuno sia dimenticato: per dare verità e giustizia alle famiglie delle vittime e perché non si conosca più l'orrore di allora".

Srebrenica: Bergonzi, con sentenza Tpi fatta giustizia.

  • 22/11/2017

Rai racconti storia dolorosa.

“Finalmente è fatta giustizia per quello che è stato il più grave genocidio dalla seconda guerra mondiale in Europa. La sentenza di oggi non restituirà le vite spezzate, né il sorriso sui volti dei sopravvissuti, ma è un atto di giustizia indispensabile per affermare la verità, presupposto necessario per una pacificazione vera”.

- Così Marco Bergonzi, deputato del Partito Democratico, ha commentato la sentenza della Corte
penale internazionale, che ha giudicato il generale Ratko Mladic colpevole di genocidio e crimini di guerra –