Dazi: Gribaudo, proteggere vino e altri prodotti italiani

  • 08/01/2020

“Il presidente Trump, non contento di quanto sta accadendo in Medio Oriente, minaccia in queste ore di rilanciare la guerra dei dazi e di colpire nuovamente i prodotti italiani, primi fra tutti vino, olio, formaggi e salumi. Si parla di dazi fino al 100%, quando già oggi i dazi americani danneggiano il nostro settore agroalimentare per 400 milioni di euro. La diplomazia commerciale italiana ed europea devono mettersi subito al lavoro per impedire questo scempio, che potrebbe abbattere di 2 miliardi il nostro export di settore.

Tags: 

Siria: Pd, l’Italia sostenga proposta tedesca di una forza di interposizione ONU

  • 23/10/2019

"In Siria oggi più che mai serve una forte iniziativa europea. Mentre alle spalle dei curdi si consuma un’altra cinica trattativa tra Erdogan, Putin, Assad e Trump, il governo italiano non stia a guardare e si adoperi attivamente per sostenere la proposta tedesca di forza di interposizione ONU nel nord-est della Siria. Dobbiamo evitare quello che viene chiamato il reinsediamento etnico, ossia che i 3,5 milioni di rifugiati siriani vengano riportati nel territorio del Rojava al fine di spingere altrove gli abitanti curdi che vivono lì da sempre.

Ue: Berlinghieri, sui dazi si misura la miopia del governo

  • 27/06/2018

“Salvini accelera sui dazi, Di Maio sdogana l’argomento, Conte fa l’equilibrista ma intanto tra Unione europea e Usa sembra aver scelto un canale preferenziale con Trump. Questa è la drammatica fotografia di un governo italiano che sta via via scivolando sul piano inclinato di un miope sovranismo. Non si rendono conto che questo sarebbe un rischio gravissimo per un’economia italiana che vive di Made in Italy e qualità ed eccellenza nelle esportazioni?

Dazi: deputati Pd, pesanti rischi per nostra economia

  • 31/05/2018

Ora mozione a tutela Made in Italy

“L’annuncio dei dazi USA contro la Ue rappresenta un momento buio per il commercio internazionale, per la cooperazione politica internazionale e per lo sviluppo e la prosperità delle nostre società”. Lo dichiarano i deputati del Partito democratico Lia Quartapelle, Chiara Gribaudo e Ivan Scalfarotto.

Dazi, Verini: Dazi di Trump, mire di Putin: indebolendo l'Europa Salvini e Di Maio di chi fanno gli interessi?

  • 31/05/2018

"La gravissima decisione adottata da Trump circa l'imposizione di dazi alle importazioni dall'Europa - anche relative ai settori dell'acciaio e dell'alluminio - è molto pericolosa per le produzioni continentali e rischia di produrre danni incalcolabili anche alle esportazioni italiane. E' una conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, della necessità di non indebolire l'Europa come vogliono fare le irresponsabili posizioni della Lega di Salvini e dei comprimari 5 Stelle.

Mo: Quartapelle, scellerata decisione Trump alimenta tensione e provoca vittime

  • 14/05/2018

“Non avremmo voluto che i settanta anni d’Israele si celebrassero insieme alle notizie dei morti e dei feriti palestinesi. La fondazione d’Israele merita di essere celebrata per la sua storia di riscatto e resilienza, di speranza e di pluralismo, mentre la scellerata decisione di Trump di spostare l’ambasciata statunitense a Gerusalemme, ha fatto esplodere le tensioni ed ha rovinato quello che doveva essere un giorno di festa.

Onu: Bianchi,Trump non si è accorto di effetti climate change?

  • 18/09/2017

“Eppure anche Trump dovrebbe essersi accorto tra Houston e Miami dei primi impatti devastanti dei cambiamenti climatici e se fosse razionale dovrebbe cercare un modo efficace per fermare il riscaldamento globale”. Lo dichiara Stella Bianchi, deputata del Partito democratico, che parteciperà alla Climate week, da oggi in programma a New York.

Clima: Realacci, un'America che ci piace sta reagendo alla scelta ideologica di Trump

  • 06/06/2017

“Un’America che ci piace sta reagendo alla scelta ideologica di Trump.  L’ambasciatore statunitense a Pechino, David Ranks, si è dimesso in segno di protesta contro la nuova politica sui mutamenti climatici.  Il fronte del dissenso si sta allargando: dal mondo delle imprese, alla società civile a numerosi Stati e Città.  A partire dalla California, che è lo stato economicamente più forte,  che ha assunto gli stessi obiettivi di abbattimento delle emissioni inquinanti dell’Unione Europea.

Pagine