09/05/2022 - 15:37

Cambiare con coraggio e fiducia ciò che non funziona, ciò che la rende impotente: non è solo una questione di mercati e commerci, è in gioco una scelta politica per difendere pace, democrazia e diritti. Questa è l’Europa.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato Pd, in occasione della Festa dell’Europa.

26/04/2022 - 15:39

Presentata Pdl: fondo nazionale e istituzione Giornata 13 maggio

“Migliorare la consapevolezza dei rischi connessi al melanoma cutaneo attraverso una campagna di sensibilizzazione a favore della prevenzione, per una diagnosi precoce, soprattutto tra i più giovani, anche grazie all’istituzione della Giornata nazionale da fissare il 13 maggio e a un Fondo nazionale per la prevenzione. Questo l'obiettivo della proposta di legge presentata dal Pd, prima firmataria la deputata, Angela Ianaro, illustrata oggi a Montecitorio, insieme ai deputati dem, Graziano Delrio e Paolo Siani.

“Si tratta di un fenomeno in continua crescita - ha detto Angela Ianaro - con i dati più recenti che indicano un aumento del 20% della diagnosi di melanoma nel 2020 rispetto al 2019. E’ quindi opportuno sensibilizzare di più e meglio l’opinione pubblica. Puntiamo a coinvolgere il legislatore a favore dell’attività di prevenzione, ottimizzando il trattamento di questa patologia che sta aumentando drammaticamente la sua incidenza in particolare nella fascia tra i 15 e i 39 anni”.

“Abbiamo bisogno - ha aggiunto Graziano Delrio - di rinnovare l’idea che l’attività legislativa debba essere finalizzata a salvaguardare la salute dei cittadini a partire da una sanità che abbandoni il modello ‘ospedalocentrico’ per essere territoriale nelle cure e nella prevenzione. Il miglior fattore di protezione è appunto l’attività di prevenzione e igiene. Nel caso del melanoma, al di là delle terapie, esistono una serie di norme e comportamenti molto efficaci”.

“Investire nella prevenzione - ha segnalato Paolo Siani - conviene anche in termini economici, perché si tratta di soldi che non devono essere considerati spese, ma investimenti che evitano i successivi costi delle terapie e salvano vite umane”.

All’evento hanno partecipato in collegamento da remoto anche esperti, professori e associazioni dei malati.

26/04/2022 - 12:59

Corridoi umanitari e rilancio dei negoziati: sosteniamo lo sforzo di Antonio Guterres oggi in missione a Mosca.
Può e deve esserci una strada alternativa alle armi per la soluzione del conflitto scatenato dalla Russia
Se vuoi la pace, lavora per la pace

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato del Partito Democratico.

26/04/2022 - 12:59

Conferenza stampa

Oggi, martedì 26 aprile, ore 12, Sala Stampa della Camera

Intervengono: Ianaro, Delrio, Siani

Sarà presentata oggi, martedì 26 aprile, alle ore 12, nella Sala Stampa della Camera la proposta di legge - prima firmataria la deputata del Pd, Angela Ianaro - sulla prevenzione del melanoma cutaneo. La Pdl prevede una serie di iniziative e interventi finalizzati ad ottenere una diagnosi precoce e a migliorare la consapevolezza dei rischi connessi a questa neoplasia, rafforzando le misure di prevenzione, in particolare tra le fasce di popolazione più giovani.

All’evento, oltre alla deputata Angela Ianaro, partecipano i deputati dem, Graziano Delrio e Paolo Siani; e la deputata della Lega, Rossana Boldi.

I clinici:  Paola Queirolo, coordinatrice del Comitato scientifico Imi e direttore Sc Melanoma, Sarcoma e Tumori Rari Ieo Irccs di Milano; Ignazio Stanganelli, presidente in carica Imi, Direttore Skin Cancer Unit Irccs Irst Istituto Tumori Romagna e professore dell’Università di Parma; Francesco Cusano, Presidente Adoi, Associazione Dermatologi e Venereologi Ospedalieri Italiani, e primario di Dermatologia Ao G. Rummo di Benevento; Mario Mandalà, professore di Oncologia Medica dell’Università degli Studi di Perugia e presidente eletto Imi; Paolo Ascierto, direttore Linee Guida Melanoma Aiom e oncologo dell’Istituto Nazionale Tumori Fondazione G. Pascale. 

Le associazioni dei pazienti: Gabriella Masiello, dell’Associazione Italiana Malati di Melanoma; Monica Forchetta, presidente dell’Associazione Pazienti Italiani Melanoma; Gianluca Pistore, presidente Melanoma Day.

La conferenza stampa si può seguire anche dalla web Tv del sito della Camera dei deputati.

04/04/2022 - 11:37

"Le mine sono un lascito di morte, paura e violenza che può compromettere per sempre la pace. Vanno messe al bando. Ha ragione il Presidente Mattarella: sono un crimine contro l’umanità. Ogni guerra è disumana e fermarla è possibile".
Così Graziano Delrio, deputato PD in occasione della Giornata internazionale contro le mine, indetta dalle Nazioni Unite.

28/03/2022 - 16:23

L’inaccettabile guerra di Putin contro l’Ucraina chiede un salto di qualità alla politica: un futuro non basato sul terrore ma sulla collaborazione e il dialogo. Gli Stati Uniti d’Europa con una comune politica estera e di difesa devono essere la prospettiva della nuova Ue.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, Deputato del Partito Democratico.

09/03/2022 - 16:28

“L’Europa è di fronte alla più grande crisi umanitaria dal secondo dopoguerra, più di un milione e mezzo di cittadini ucraini stanno fuggendo dai bombardamenti, dalla distruzione delle loro città, dall’assurdità di questa guerra crudele. Sono per lo più donne e bambini, che lasciano in uno strazio senza fine le loro comunità. Sono profughi che per la prima volta avranno un’immediata protezione europea. Oggi questa situazione straordinaria richiede una risposta di accoglienza straordinaria, che sia generosa e organizzata, e sia a sostegno dei tanti sindaci che per primi hanno soccorso e aiutato gli ucraini arrivati in Italia. Per questo chiediamo al Presidente del Consiglio Mario Draghi, quali iniziative urgenti intenda adottare per garantire e coordinare efficaci soluzioni di accoglienza e integrazione per chi oggi fugge dall’orrore di questa guerra”. Lo dichiara Luca Rizzo Nervo, deputato del Partito democratico intervenendo in Aula per il question time.

Nella replica Graziano Delrio, componente Pd della commissione Esteri, ha ringraziato il Presidente Draghi per l’impegno espresso a fronte della grave crisi umanitaria, e per aver sottolineato “l’importanza della nostra capacità collettiva, come sistema Paese, del nostro volontariato, della rete di associazioni, del Terzo settore, degli Enti locali. Una capacità di accoglienza che ci rende orgogliosi di vivere in Italia. E’ questa la grande risorsa a cui attingere per affrontare un’emergenza enorme. E crediamo che la Protezione Civile, con la sua articolazione territoriale, possa essere la più adatta ad affrontare in primis questa emergenza, utilizzando anche strumenti nuovi come convenzioni con le reti associative. Queste realtà vanno aiutate, sostenute e coordinate con ogni mezzo a disposizione. Non combattiamo questa guerra solo con le armi scelte dall’aggressore - ha concluso Delrio - ma anche con la generosità, la solidarietà e soprattutto la cooperazione tra i popoli”.

08/03/2022 - 16:24

"Siamo in una situazione tragica di una guerra folle. E’ la centralità del Parlamento, che non viene meno anche nei momenti di emergenza assieme alla riaffermazione dell’importanza del dialogo costante tra Camere e governo il senso dell’emendamento, a mia prima firma, oggi approvato in Commissione al “Dl Ucraina”. Il ministro della Difesa ed il ministro degli Esteri dovranno riferire al Parlamento, con cadenza almeno trimestrale, sull’evoluzione della situazione in relazione agli impegni presi dall’Italia tra cui la fornitura di mezzi ed equipaggiamenti militari alle autorità ucraine per sostenerne la difesa dall’aggressione russa".

Così Graziano Delrio, deputato Pd, componente della Commissione Esteri.

01/03/2022 - 15:38

Otto figli su 10 in Italia hanno ottenuto qualcosa in più dall’assegno unico rispetto a benefit già esistenti (in media 672€). Lo ha certificato dall'Ufficio Parlamentare di Bilancio. Significa redistribuire, per avere un paese più giusto e con più speranza.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato del Partito Democratico.

24/02/2022 - 09:53

Un attacco ingiustificato che colpisce soprattutto chi più indifeso. La comunità internazionale si ritrovi unita nella condanna e faccia il possibile per fermare la guerra. Anche in Italia nessuna ambiguità: la pace si costruisce nella giustizia.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato Pd, Commissione Esteri.

21/02/2022 - 20:11

Grave la decisione della Russia. Non si violano i confini di altri paesi. Non si può minacciare la pace in Europa. Il Parlamento subito prenda posizione unito.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato Pd, Commissione Esteri.

03/02/2022 - 18:51

Ha ribadito la centralità del Parlamento, il luogo della rappresentanza e del confronto democratico. Senza dimenticare il paese reale, quello provato, più fragile e più solo. Per dire che lui ci sarà, guida e garante. Grazie Presidente!

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato Pd.

29/01/2022 - 15:14

Mattarella ha svolto il suo ruolo con saggezza e coraggio. Nessuna comunità si è sentita esclusa dalla sua azione di guida soprattutto nei giorni più difficili della pandemia. Ora con lui possiamo garantire stabilità e continuare il cammino della ripresa. Viva l’Italia!

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato del Partito Democratico.

11/01/2022 - 11:59

David Sassoli ci lascia un’idea di Europa unita e solidale. E un’idea di politica al servizio della comunità, con passione e gentilezza. Non lo dimenticheremo.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, deputato del Partito Democratico.

31/12/2021 - 17:39

 L’ennesima brutale strage di cristiani in Myanmar ad opera dello spietato governo militare non può più passare inosservata agli occhi della comunità internazionale. I cristiani di quel Paese subiscono persecuzioni soprattutto in quanto operano con coraggio per alleviare le sofferenze di una popolo che subisce il regime, la crisi economica, la pandemia e la guerra civile. Sollecitiamo quindi il Ministro degli Esteri, le Commissioni parlamentari e l’Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza ad intervenire senza altro indugio, per tutelare una minoranza indifesa e la loro libertà religiosa.

Pagine