09/07/2020 - 14:31

“Andranno a finanziare opere per le zone colpite dal terremoto e sostegni economici ai medici impegnati nell’emergenza Covid. Sono i risparmi del bilancio Camera (circa 80 milioni di euro) che abbiamo destinato con 2 ordini del giorno al Decreto Rilancio approvati oggi in Aula. Un segnale per ribadire la vicinanza delle istituzioni ai cittadini più fragili e più esposti, un modo di utilizzare le risorse pubbliche a favore di comunità che hanno pagato prezzi altissimi alle difficoltà di questi mesi con un lavoro in prima linea coraggioso e responsabile.
Una scelta condivisa da tutti i gruppi parlamentari.
Continua intanto l'impegno dell’Ufficio di Presidenza della Camera per evitare sprechi e impiegare i fondi in modo oculato ed efficiente”. Lo ha dichiarato Andrea De Maria, Deputato Pd, membro dell'Ufficio di Presidenza della Camera.

06/07/2020 - 17:40

"Voglio ringraziare il Consiglio Comunale di Bologna, che ha approvato oggi l' Ordine del Giorno, proposto dalla Consigliera Lembi in accordo con il Sindaco, per la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki. Una iniziativa istituzionale  di grande significato, in sintonia con i valori della nostra comunità. Un gesto concreto per sostenere la battaglia per chiedere libertà per Zaki". Così Andrea De Maria; deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

04/07/2020 - 18:36

Auguri a Pierpaolo Bombardieri. Eletto oggi Segretario generale della Uil. So che la sua grande esperienza di sindacalista e la sua bella personalità sono garanzia del lavoro che saprà mettere in campo. Le organizzazioni sindacali dei lavoratori sono un interlocutore fondamentale in questa fase così difficile. E stanno dimostrando grande senso di responsabilità e capacità di proposta. Grazie a Carmelo Barbagallo per il suo impegno di questi anni ed auguri per la nuova responsabilità che ha assunto come Segretario della Uil Pensionati.

Lo ha scritto su Facebook Andrea De Maria, Deputato Pd, Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati.

03/07/2020 - 14:29

"Nel corso dell' esame in commissione del dl rilancio alla Camera è stato approvato l'emendamento,  a mia prima firma, relativo ai trasferimenti collettivi in fase di epidemia, nella riformulazione proposta dal Governo. Una riformulazione che comunque tutela efficacemente i lavoratori dall'utilizzo dei trasferimenti collettivi, in assenza di accordo sindacale, per aggirare la norma che blocca i licenziamenti. Un emendamento nato da un confronto con le organizzazioni sindacali in occasione della vertenza Fiac Compressori. Sono molto soddisfatto di questa approvazione in Commissione e dell'impegno positivo del Governo." Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

25/06/2020 - 15:50

Oggi in Piazza del Popolo a Roma. Una occasione per ascoltare le ragioni di Fiom, Fim e Uilm. La sfida del Coronavirus si deve affrontare a partire dai lavoratori italiani. Dall'impegno delle risorse pubbliche che stanno venendo stanziate per promuovere sviluppo, occupazione ed equità sociale nel nostro Paese. Da una alleanza fra impresa e lavoro, sapendo che sicurezza sanitaria e rilancio sono facce della stessa medaglia.
Per me è stata anche l'occasione di incontrare i delegati della Fiac compressori di Bologna ed il Segretario bolognese della Fiom Michele Bulgarelli. Ho confermato loro tutta la mia solidarietà e abbiamo condiviso l'importanza dell'emendamento al dl Rilancio, che ho presentato insieme ad altri colleghi, che prevede che i trasferimenti collettivi senza accordo sindacale siano vietati in fase di emergenza sanitaria, come già lo sono i licenziamenti collettivi.
Lo ha scritto su Facebook Andrea De Maria, Deputato Pd, Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati.

25/06/2020 - 13:40

“Il dovere della memoria e il coraggio della verità: con questo spirito ci accingiamo a celebrare sabato 27 giugno i 40 anni dalla strage di Ustica nella quale persero la vita 81 persone.
Bologna lo farà con i suoi sentimenti di solidarietà e vicinanza alle famiglie, come ha sempre fatto negli anni.
Un primo momento prevede alle 10 presso il Comune un incontro tra le autorità cittadine e l’Associazione delle famiglie delle vittime a cui quest’anno parteciperà il Presidente della Camera Roberto Fico.
Seguirà quindi, alle 11 e 30, un momento di approfondimento presso il Museo per la memoria di Ustica promosso insieme dalla Associazione dei Familiari delle Vittime e dalla Federazione Nazionale della Stampa: "Cosa avremmo saputo di Ustica senza l’informazione?"
Interverranno: Roberto Fico (Presidente della Camera dei deputati), Daria Bonfietti (Presidente dell’Associazione dei familiari), Virginio Merola (Sindaco di Bologna), Andrea De Maria (Segretario di Presidenza della Camera), Andrea Purgatori (giornalista), Sigfrido Ranucci (giornalista), Cora Ranci (storica) e Giuseppe Giulietti (Presidente FNSI). Coordinerà i lavori Walter Verini (Deputato).
Sarà possibile seguire i lavori del Convegno in streaming sul sito di RaiNews24.

Non solo un anniversario, dunque, ma un’occasione per non disperdere la memoria storica, coinvolgere i giovani e ricordare che verità e giustizia vanno conquistate ogni giorno”.

Lo dichiara Andrea De Maria, Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati.

24/06/2020 - 14:21

"Oggi l'Associazione dei Familiari delle Vittime di Ustica ed il Comune di Bologna hanno presentato il ricco programma delle celebrazioni per il quarantesimo della strage. Voglio ringraziare in particolare il Presidente della Camera Fico, che sarà a Bologna il prossimo 27 giugno. Un segno concreto dell'impegno delle istituzioni a fianco dei familiari delle vittime. La verità sulla strage di Ustica è una priorità per il Paese. Lo dobbiamo alle vittime ed ai loro familiari ed al rispetto per la sovranità dell'Italia. Vanno respinti nuovi depistaggi, che purtroppo vediamo riproporsi pervicacemente. Cosa è accaduto sui cieli di Ustica il 27 giugno 1980 lo sappiamo. Un conflitto aereo sui nostri cieli, con il lancio di un missile, ha provocato la tragedia di Ustica. La priorità è chiara: agire sul piano internazionale per avere informazioni, probabilmente in possesso di nostri alleati della Nato, perché sia accertata tutta la verità".

Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

18/06/2020 - 12:00

"Vogliamo ringraziare Romano Prodi per aver promosso l'importante iniziativa di riflessione e di proposta sul futuro di Bologna che si conclude oggi. Ci pare sia questo il modo giusto per prepararci alla sfida che la nostra Città Metropolitana è chiamata ad affrontare. Anche per contribuire al rilancio economico e sociale dell'Emilia-Romagna e del Paese, da una realtà che ha e dovrà avere un ruolo centrale, come Bologna. Il PD di Bologna, nel percorso di confronto programmatico che molto opportunamente sta promuovendo il Segretario Luigi Tosiani, potrà trarre, nel pieno rispetto dei rispettivi ruoli, importanti indicazioni dagli esiti dei tre giorni di confronto promossi da Prodi." Così Andrea De Maria e Serse Soverini, deputati PD.

17/06/2020 - 17:19

Ancora un rinvio per #Zaky. Da mesi il giovane studente dell'Università di Bologna è trattenuto in carcere in Egitto, non avendo commesso nessun crimine. Non gli viene garantito il diritto alla giustizia e sono a rischio la sua incolumità ed i suoi diritti umani fondamentali. Il Governo italiano faccia ancora di più pressione  per la sua liberazione. ‬
Lo ha scritto su Twitter Andrea De Maria, deputato Pd, Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati.

11/06/2020 - 09:02

Ricordiamo Enrico Berlinguer: un leader che ha guidato i comunisti italiani con il coraggio del cambiamento, dall'europeismo ai diritti delle donne, dalla rottura con il socialismo reale all'impegno per la pace, un uomo che ha lottato fino alla fine per la giustizia sociale.

Lo ha scritto su Twitter Andrea De Maria, Deputato Pd, Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati

09/06/2020 - 19:26

Credo sia giusto avere presto nelle sedi istituzionali preposte un quadro aggiornato della situazione dei nostri rapporti bilaterali con l’Egitto e chiarire tutti gli interrogativi che emergono, ribandendo l’urgenza assoluta di prestare la massima attenzione alla delicata vicenda che ancora purtroppo coinvolge Patrick Zaki detenuto in Egitto e tutta la verità sulla tragica morte di Giulio Regeni in quel paese".
Così Andrea De Maria, deputato PD e Coordinatore nazionale di Fianco a Fianco, l'area politica che fa riferimento a Maurizio Martina

08/06/2020 - 12:40

"Condivido e sostengo pienamente l'importante dichiarazione di oggi di Daria Bonfietti, Presidente dell'Associazione dei familiari delle vittime di Ustica. Non si faccia confusione e non si rischi di dare di nuovo spazio a depistaggi. Si applichi pienamente la direttiva Renzi. E, per quanto riguarda la strage di Ustica, si attivino tutti i canali diplomatici per avere notizie dagli Stati che potrebbero fornircele, rispetto a quello che è accertato essere stato un vero e proprio episodio di guerra nei cieli italiani. Lo dobbiamo alle vittime e ai loro familiari. Lo dobbiamo alla nostra sovranità nazionale".

Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

06/06/2020 - 18:21

"Quello che è accaduto al Circo Massimo a Roma è grave ed inaccettabile. Auspico che tutte le forze politiche condannino le violenze e l'intolleranza dell'estrema destra. Sono convinto che le autorità competenti debbano, con il massimo rigore, contrastare le violazioni del principio costituzionale che vieta la ricostruzione del Partito Fascista e delle  norme che vietano l'apologia di fascismo. Manifestazione come quella di oggi non possono avere cittadinanza nella nostra democrazia".

Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

05/06/2020 - 12:35

L’emergenza Coronavirus ha messo in luce i grandi e piccoli problemi che ogni giorno devono affrontare le persone disabili e le loro famiglie. Per questo ho proposto alcuni emendamenti al decreto Rilancio per sostenerli in questa delicata fase di ripresa: in particolare ho proposto la defiscalizzazione delle donazioni alle associazioni vicine a queste reali, il congedo retribuito al 100% per i genitori con figli disabili, il sostegno a favore dell’occupazione di persone disabili e infine la destinazione di fondi del Terzo settore alle realtà che si occupano di disabilità.
Iniziative importanti e concrete che possono fare la differenza per famiglie e nuclei che hanno fatto fronte in solitudine al periodo più buio del lockdown, ma anche un’occasione per riconoscere uguaglianza e pari opportunità come vuole la nostra Costituzione.

Lo dichiara Andrea De Maria, deputato Pd, Ufficio di Presidenza Camera dei Deputati

04/06/2020 - 11:30

"Grazie alla lotta dei lavoratori e delle loro organizzazioni sindacali e all'impegno della Regione Emilia-Romagna e degli enti locali ieri sera si è registrato un primo risultato positivo nella vertenza Fiac Compressori. L'azienda ha ritirato la procedura di trasferimento collettivo dei lavoratori da Pontecchio Marconi (Bo) a Torino. Resta tutta da vincere la battaglia per scongiurare la chiusura dello stabilimento di Pontecchio Marconi e avere garanzie certe sulla continuità produttiva e la tutela dell'occupazione, in una realtà  che peraltro è caratterizzata da ottimi risultati nella sua attività.
Presenterò oggi alla Camera l'emendamento al dl "Rilancio", sottoscritto insieme ai colleghi Serracchiani, Epifani e Soverini, per equiparare i trasferimenti collettivi senza accordo sindacale ai licenziamenti collettivi al fine della loro impraticabilità in fase di epidemia. Non è accettabile si possa utilizzare lo strumento dei trasferimenti collettivi per aggirare nei fatti una norma volta a tutelare il lavoro e la permanenza in Italia dei presidi produttivi a fronte della emergenza sanitaria in atto".
Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

Pagine