27/10/2020 - 12:01

“Tra qualche giorno, con la rata di novembre, l’Inps erogherà la maggiorazione sociale a favore delle persone con grave disabilità. Si tratta di un incremento fino a 650 euro per 13 mensilità: un beneficio già riconosciuto per i soggetti con più di 60 anni di età che viene ora esteso anche a invalidi civili totali, sordi o ciechi civili assoluti a partire dai 18 anni di età. Inoltre, con l’ormai prossima approvazione della legge sull’assegno unico, si prevede di riconoscere (da luglio 2021) una robusta maggiorazione alle famiglie che hanno figli a carico con vari livelli di disabilità intellettiva, fisica o sensoriale. Dopo tante promesse, ora si fa serio. Con i fatti”.

 

Così Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

20/10/2020 - 10:02

“La Legge di Bilancio stanzia per il 2021 sette miliardi di euro in più per i giovani e le nuove generazioni. Parte l’assegno unico per i figli, così sarà più facile diventare genitori e metter su famiglia. Ci sono incentivi per le assunzioni degli under 35. Più fondi per la scuola. E il servizio civile con risorse triplicate. Nel nostro Paese oggi c’è, irrisolta, una grande questione generazionale e generativa. Dopo decenni con altre priorità, finalmente l’Italia comincia a guardare al futuro. Con i fatti, non con le promesse”. Così il deputato dem Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

18/10/2020 - 19:13

“Ce l’abbiamo fatta! Per il Servizio Civile Universale ci saranno duecento milioni in più nel 2021 e duecento milioni in più nel 2022. Il Partito Democratico ha molto insistito con il governo, che ha capito e provveduto. Stimiamo che la gran parte dei ragazzi che faranno richiesta potranno fare il Servizio Civile. Una decisione ancora più importante, in questa drammatica stagione di pandemia e con l’occupazione in sofferenza”. Lo dichiara in una nota il deputato dem Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

17/10/2020 - 11:20

“Siamo soddisfatti della volontà, da confermare nei prossimi atti, espressa in Consiglio dei Ministri: l’assegno unico per i figli partirà dal primo luglio del prossimo anno. Va bene così, perché i tempi per i decreti legislativi e per organizzare la riforma non ci consentono di fare prima. E ci saranno dal 2022 sei miliardi in più, ogni anno a regime. Manca solo la definitiva approvazione al Senato, ma possiamo dire che siamo vicini ad uno storico traguardo: introdurre una misura semplice, universale, equa, continua a sostegno della natalità e delle famiglie. Un importante risultato voluto dal Partito Democratico, che ha proposto la misura, ottenuto la sua rapida discussione parlamentare e ora il suo finanziamento”. Lo dichiara il deputato dem Stefano Lepri, che è stato relatore della legge alla Camera.

06/10/2020 - 11:28

Dichiarazione di  Stefano Lepri, ufficio presidenza PD Camera

La Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2020 indica espressamente come la riforma fiscale “si raccorderà all’introduzione dell’assegno unico per i figli”. È la conferma della chiara volontà del Governo di partire subito, vista anche l’ormai prossima e definitiva approvazione della legge al Senato. Ci sono tante urgenze, ma quella dell’assegno unico è davvero importante. Perché sostiene la natalità e la genitorialità, contrasta la povertà, sostiene i consumi privati e l’occupazione, specie giovanile e femminile, nei servizi pubblici. Serve quindi che si cominci a realizzare questa nuova misura fin dall’inizio del 2021. In coerenza con il voto all’unanimità espresso da tutta la Camera dei deputati a fine luglio."

30/07/2020 - 18:10

“L’audizione odierna del Presidente di Anpal Domenico Parisi ha rafforzato i nostri dubbi. Al di là delle questioni legate ai rimborsi, abbiamo registrato carenza nella visione e nell'indirizzo strategico, necessari per politiche attive capaci di far incontrare con efficacia domanda e offerta di lavoro”.

Lo dichiara Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

 

21/07/2020 - 17:56

“La Camera approva la legge sull’assegno unico per i figli. Oggi abbiamo compiuto il primo, ma decisivo, passo. Non abbiamo finito, perché servono ancora il voto al Senato e i decreti legislativi. E serviranno ulteriori fondi, anche grazie alle risorse ottenute in Europa. Ma senza la cornice, cioè le fondamenta legislative che oggi abbiamo costruito, ogni ulteriore passo sarebbe stato impossibile”.  Lo dichiara il deputato democratico Stefano Lepri, della presidenza del Gruppo e relatore della legge.

“Con questa riforma – aggiunge Lepri - ci avviciniamo ai migliori modelli europei. L’Italia infatti è l’unico tra i grandi Paesi a non avere ancora una misura semplice e universalistica per i figli a carico. Unificare le troppe, complicate e inique misure oggi previste. Semplificarle e renderle per tutti. Garantire continuità nell’erogazione e potenziarne gli importi. Questi obiettivi, da oggi, sono finalmente più vicini”.

13/07/2020 - 16:10

Contro denatalità serve risposta dello Stato

“La natalità al minimo storico, certificata oggi dall'Istat, non può più lasciare indifferenti. Di questo passo chiudono asili, scuole e servizi pubblici, calano i consumi e il Pil, mentre le pensioni non potranno più essere garantite. Serve dunque una risposta, non più rinviabile, da parte dello Stato. L'assegno unico per i figli, che voteremo giovedì alla Camera, metterà l'Italia al pari delle maggiori nazioni europee, riconoscendo finalmente una misura robusta, semplice e universale a chi mette al mondo e cresce i figli”.

Lo dichiara Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera e

responsabile del Terzo settore nella Segreteria nazionale.

03/07/2020 - 20:00

“Sulle scuole paritarie è stato trovato l'accordo: saranno raddoppiati i fondi con un emendamento bipartisan. Il gruppo PD alla Camera si è adoperato per garantire maggiori risorse alle scuole paritarie. Grazie all’emendamento concordato e che sarà votato, saranno complessivamente garantiti ristori per 180 milioni alle scuole dell'infanzia e per 120 milioni alle scuole paritarie primarie e secondarie. E’ infatti doveroso intervenire per assicurare la continuità e la sopravvivenza di servizi educativi e scolastici fondamentali, messi duramente a rischio dalla pandemia”.

Lo dichiara Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

 

01/07/2020 - 13:26

“Oggi nell’Aula della Camera si è svolta una bella discussione generale sull’assegno unico per i figli. Gli obiettivi di questa legge sono noti: favorire natalità e genitorialità, attraverso una misura robusta, semplice, equa, continuativa, per tutti, che andrà a sostituire le otto attualmente in vigore. Può essere un grande risultato per il nostro Paese: abbiamo la convinzione di poter giungere all’approvazione definitiva alla Camera e al Senato entro l’estate. Il clima che vediamo tra le forze politiche su questa scelta è positivo. Sulla sfida alla denatalità il Parlamento deve essere unito”.

 

Così il deputato dem, Stefano Lepri, relatore alla Camera della proposta di legge sul sostegno dei figli a carico attraverso l'assegno unico.

30/06/2020 - 20:04

“Sono molto soddisfatto del lavoro fatto finora. La discussione in Aula ci consentirà, con il contributo di tutti, di approvare una riforma che sarà rivoluzionaria per sostenere la natalità, la genitorialità, i servizi pubblici e i consumi”.

Così Stefano Lepri, relatore ed estensore della proposta di legge d’iniziativa del Partito Democratico, commentando il via libera al testo per l’Aula della commissione Affari Sociali. Testo che verrà esaminato da domani in discussione generale alla Camera.

25/06/2020 - 19:24

“L’assegno unico riserverà un'attenzione particolare ai figli con disabilità: i genitori riceveranno un assegno maggiorato tra il 30 e il 50 per cento, a seconda del livello di gravità. Inoltre sarà possibile beneficiare dell'assegno anche dopo il ventunesimo anno di età, se il figlio risulterà ancora a carico. È questa una delle novità contenute nel testo votato ieri in commissione Affari sociali, che approderà in aula alla Camera già la prossima settimana”.

Così in una nota Stefano Lepri, relatore della proposta di legge, ed Elena Carnevali, capogruppo Pd in commissione in commissione Affari sociali alla Camera.

 

25/06/2020 - 11:16

“Ieri in Commissione Affari sociali sono stati votati tutti gli emendamenti alla proposta di legge che istituisce l’Assegno unico per i figli. Non appena ottenuti i pareri delle altre Commissioni, si potrà fare il voto finale e portare il testo in Aula. Sono molto soddisfatto del lavoro finora fatto e apprezzo l’attenzione dimostrata da tutti i gruppi parlamentari, anche di minoranza, che hanno rinunciato a ogni forma ostruzionistica”.
Lo dichiara Stefano Lepri, relatore ed estensore della proposta di legge d’iniziativa del Partito Democratico.

11/06/2020 - 22:15

"L'accordo di maggioranza prevede che il family act sia approvato in Consiglio dei ministri (cosa avvenuta stasera) e che si proceda da lunedi' con la proposta di legge Pd sull'assegno unico per i figli. Rendendo quindi non piu' necessaria la parte sul tema contenuta nel Family act". Lo dichiara il deputato democratico Stefano Lepri relatore della proposta di legge sull'assegno unico.

11/06/2020 - 17:20
“Dalla proposta di Family act - oggi all’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri - sarà stralciata la parte che riguarda l’Assegno unico per i figli. Lunedì cominceranno infatti le votazioni in Commissione alla Camera della proposta di legge delega, d’iniziativa del Partito Democratico, che istituisce appunto l’Assegno unico per i figli. È questo il positivo accordo di metodo raggiunto entro la maggioranza. L’assegno unico per i figli sarà robusto, semplice, equo, continuo e per tutti. Una vera rivoluzione, per favorire la natalità e la genitorialità”.

Lo dichiarano Stefano Lepri, deputato e relatore della proposta di legge, ed Elena Carnevali, capogruppo PD in commissione Sanità e Welfare.

 

Pagine