04/04/2022 - 15:03

Ad ottobre una bomba molotov veniva ritrovata di fronte alla sede della CGIL di Jesi. Oggi la sede della CGIL Marche, ad Ancona, imbrattata con scritte volgari e offensive. Intimidazioni inaccettabili e vergognose, forse finalizzate a costruire un clima di odio verso il sindacato, a cui va invece tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Siamo convinti che anche tutte le altre forze politiche e sociali condanneranno questo gesto, nella speranza che gli autori di questo gesto vengano individuati e sanzionati.

Lo afferma il deputato dem Alberto Losacco, commissario del Pd Marche.

08/03/2022 - 13:40

“Come ci ha insegnato la pandemia, l’Europa potrà governare gli effetti della guerra sulle nostre economie rilanciando ulteriormente il processo di integrazione. Mai come oggi riecheggiano le parole di David Sassoli sulla necessità di un debito europeo per sostenere cittadini e imprese e dare anche più forza all’impegno per riaffermare le ragioni della pace, del diritto interazionale, della libertà dell’Ucraina.  Per questo mi auguro che il prossimo vertice di Versailles possa segnare un importante punto d’avanzamento in merito. Mai come ora siamo consapevoli dell’importanza di un’Europa sempre più forte e unita in ogni suo aspetto.” 

Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

21/02/2022 - 21:09

“Bello che in estate il progetto delle Agorà farà un ulteriore salto in avanti ed ancor più bello è che questo momento porterà il nome di David Sassoli. “I Sassoli Camp” saranno un grande appuntamento di partecipazione e confronto, esattamente come David ha sempre inteso il suo impegno politico e come noi continueremo a fare.” Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

20/01/2022 - 18:28

“Esprimo la massima solidarietà e vicinanza al ministro del Lavoro Andrea Orlando. Inquieta la sempre maggior frequenza di intimidazioni e minacce. Questi episodi meritano piena vigilanza e attenzione e una decisa reazione da parte dell’opinione pubblica. Un abbraccio grande al ministro Orlando, nella certezza che tutto questo non farà altro che rafforzare il suo impegno per garantire la massima sicurezza dei lavoratori.” Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

18/01/2022 - 17:03

“È davvero una bella notizia l’elezione di Pina Picerno a vicepresidente del Parlamento europeo. Una donna, del Sud, che giovanissima si è appassionata e formata alla politica nel solco dei valori del cattolicesimo democratico e che in tutti questi anni da parlamentare europea si è fatta apprezzare dal PSE e dall’intero Parlamento per la grande passione con cui svolge il suo lavoro.
Forte di tutto questo, sono certo che Pina farà di tutto per portare avanti il percorso intrapreso da David Sassoli per un Parlamento europeo sempre più protagonista nelle decisioni strategiche e come luogo fondante dell’identità europea.  Congratulazioni, Pina!”
Così in una nota il deputato del PD, Alberto Losacco.

02/01/2022 - 11:58

“In attesa che gli inquirenti facciano luce, la massima solidarietà al presidente di Confindustria Puglia Sergio Fontana, per quanto accaduto la scorsa notte alla sede della sua impresa Farmalabor a Canosa di Puglia. Se dovesse essere confermata la matrice intimidatoria, sarebbe un fatto particolarmente grave, anche in virtù del ruolo istituzionale ricoperto da Fontana. Occorre fare chiarezza e sempre la massima vigilanza”.

Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco

29/12/2021 - 19:09

“Auguri di buon lavoro al nuovo segretario generale della Camera, dott. Fabrizio Castaldi, la cui competenza e professionalità saranno di grande importanza in una fase non semplice anche per le Istituzioni. E naturalmente un ringraziamento alla dottoressa Pagano per la serietà e l’impegno con cui ha svolto il suo lavoro.” Così in una nota il Presidente del Consiglio di Giurisdizione, Alberto Losacco.

15/12/2021 - 11:30

Ricorderemo la presidenza di David Sassoli come quella che più ha contribuito ad innalzare il valore e la credibilità delle Istituzioni europee, trovando anche la strada per innovare senza sminuire il ruolo delle assemblee elettive. La rinuncia alla candidatura per scongiurare il rischio di una rottura del fronte europeista è un gesto di grande valore politico, di senso delle istituzioni, di amore per la casa comune europea. Grazie, David.

Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

13/12/2021 - 18:24

“In Puglia, fino ad ora, il centrosinistra non è mai riuscito a trasformare le vittorie alle amministrative in un consenso politico alle elezioni nazionali. Inoltre le sovrapposizioni e la voluta ambiguità nel rapporto tra le liste civiche e il PD ha reso incerto il nostro cammino e ci ha fatto pagare qualche prezzo politico di troppo. Un nodo che, da parte nostra, dovrà essere sciolto anche nel congresso regionale dal quale, come spero, uscirà un PD diverso, più forte e capace di costruire in Puglia un centrosinistra efficace anche alle elezioni politiche.”

Così in una nota il deputato barese del Pd, Alberto Losacco sull’intervista di Michele Emiliano al Fatto Quotidiano.

“In ogni caso quanto tratteggiato dal Presidente Emiliano può favorire il superamento delle principali criticità: da una parte stabilire, in un quadro di alleanza, un rapporto più chiaro tra PD e mondo civico. Dall’altro provare a proiettare questo consenso, che sicuramente è stato determinante a livello locale, in una dimensione compiutamente politica. C’è poi un ulteriore elemento, ossia che il progetto raccontato da Emiliano andrebbe a favorire il nuovo bipolarismo. Mi limito a osservare come l’instabilità politica, 6 governi in 8 anni, sia il frutto della tripartizione del quadro politico. Dati tutti questi elementi, se l’obiettivo è quello di un centrosinistra forte e competitivo con un PD protagonista centrale, credo allora che l’iniziativa di Emiliano possa rappresentare un punto di svolta, con dei benefici sia in chiave nazionale che in Puglia.”

10/12/2021 - 11:21

Il deputato Pd Alberto Losacco ha presentato una interrogazione anche al presidente del Consiglio

“A seguito dell’articolo pubblicato questa mattina sul quotidiano Repubblica, ho presentato un’interrogazione al Presidente Draghi e alla Ministra Cartabia sulle misure di contrasto al rischio di flussi di denaro che dal nostro Paese, tramite la distrazione di fondi anche pubblici, andrebbero a finanziare l’organizzazione terroristica Hamas.”

Lo annuncia in una nota il deputato dem Alberto Losacco.

“Nell’articolo a firma di Massimiliano Coccia - aggiunge - si dà notizia della chiusura del conto corrente dell’ “Associazione Benefica di solidarietà con il popolo palestinese” per una serie di transazioni sospette.
L’associazione già in passato è stata al centro di numerose inchieste per le attività di sostegno alle famiglie dei kamikaze palestinesi ed è parte di un network europeo di associazioni con le medesime finalità, tra cui si l’organizzazione di meeting e momenti di preghiera con predicatori dell’Islam radicale, noti per aver in più occasioni elogiato il martirio dei bambini contro Israele e il martirio di ogni musulmano per la Palestina. Un quadro inquietante, che richiede la massima attenzione da parte delle nostre Istituzioni.”

07/12/2021 - 13:59

“Dopo 22 mesi di vane attese finalmente una buona notizia su Patrick Zaki. La battaglia però non finisce con questa sentenza. La mobilitazione dei cittadini, l’impegno diplomatico e quello del Parlamento che ha votato per l’attribuzione della cittadinanza italiana devono continuare con ancor maggior vigore. Libertà per Patrick, ma anche verità e giustizia per Giulio Regeni sono un dovere per ribadire il valore assoluto e intangibile dei diritti umani.”

Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

25/11/2021 - 15:05

“È una grande emozione la notizia del riconoscimento da parte di Papa Francesco delle ‘virtù eroiche’ di Don Tonino Bello, passaggio cruciale nel percorso per la sua beatificazione.  Il suo impegno e la sua testimonianza di vita sono ancora oggi un punto di riferimento per tutti quelli che credono e operano per la pace e la fratellanza tra i popoli. In un momento del genere è naturale pensare anche a Guglielmo Minervini, al modo con cui riuscì a tradurre sul piano politico e su quello della buona amministrazione gli insegnamenti di Don Tonino. È proprio vero: siamo nani sulle spalle di giganti”.

Così il deputato barese e presidente dell’Accademia Cittadella Nicolaiana, Alberto Losacco.

12/11/2021 - 13:47

“È importante e significativa l’iscrizione del ministro Roberto Speranza alle Agorà democratiche. È la riprova della bontà di uno strumento di inclusione e allargamento, per un centrosinistra e un Pd sempre più forti. Da questo punto di vista, il contributo di Speranza rappresenterà un sicuro valore aggiunto”.

Così in una nota il deputato dem, Alberto Losacco.

08/11/2021 - 20:05

“È interessante il risultato dell'indagine della società specializzata WorkMotion che indica Bari come destinazione ideale in Italia degli smart worker. È la riprova della reputazione e dell'attenzione che Bari si è guadagnata in questi anni, grazie al lavoro dell’amministrazione Decaro e di un turismo che ha fatto conoscere sempre più la città.”

Così in una nota il deputato barese del Pd, Alberto Losacco.

“Infatti - sottolinea - tra gli elementi che portano a questo risultato, non c'è solo il costo della vita, ma anche la vivacità sociale e la praticità degli spostamenti. Non sappiamo quanto crescerà il fenomeno del lavoro da remoto, ma per città come Bari potrebbe tramutarsi in una nuova opportunità di crescita. Nel frattempo questo risultato non può che fare piacere”.

25/10/2021 - 11:11

“Il bonus facciate è una delle misure più riuscite tra quelle destinate al recupero del patrimonio edilizio e al rilancio dell’economia. Il Governo deve riuscire a confermare il Bonus facciate, innanzitutto perché sta favorendo il riequilibrio nell’erogazione delle risorse tra le regioni del Nord e quelle del Mezzogiorno, rispetto a un trend storico che vede gli interventi che godono di tali benefici concentrarsi maggiormente nelle regioni settentrionali. Inoltre è la misura che più guarda alla rigenerazione urbana e al decoro delle nostre città. Anche qui, i benefici riguardano soprattutto il Mezzogiorno dove la riqualificazione degli immobili valorizzano l’intero contesto, soprattutto quando si tratta di centri storici o altri luoghi significativi dal punto di vista storico-culturale. L’equilibrio territoriale nella distribuzione degli incentivi fiscali è un elemento di cui si deve assolutamente tenere conto in un eventuale riordino della materia. Un PD concretamente attento alle esigenze del Sud e alla lotta alle disparità territoriali deve farsi carico di questo impegno. Nella Legge di Bilancio dobbiamo difendere la misura e trovare un modo per garantirla anche dopo il 2022.”

 

Pagine