Venezia: Pellicani, bene nomina del commissario, aggiornare la legge Speciale

  • 18/11/2019

“Venezia ha vissuto una settimana tragica, con una sequenza di maree eccezionali che non si era mai vista. Bene ha fatto il governo a nominare il commissario così come previsto dallo Sbloccacantieri. Ora toccherà in particolare a Elisabetta Spitz, fare piena luce sullo stato dell’arte e chiudere l’opera il più in fretta possibile. Il Mose va concluso nella consapevolezza che da solo non sarà sufficiente a risolvere tutti i problemi. Stiamo parlando di un’opera ideata negli anni ‘80 che, di fronte ai mutamenti climatici, dovrà necessariamente essere accompagnata da altri interventi.

A24: Pezzopane, finalmente il Commissario ora si risolva viabilità

  • 02/08/2019

Era ora: finalmente abbiamo il commissario straordinario per l’Autostrada del Gran Sasso. Nonostante una precisa delega prevista dal decreto sbloccacantieri che imponeva al governo la nomina entro 3 luglio, alla fine ma con colpevole ritardo, il commissario straordinario è stato nominato. Avrà un compito importante e impegnativo. Dovrà gestire 120 milioni di euro per fare le opere necessarie per proteggere le acque del Gran Sasso  e   dovrà risolvere anche il problema della viabilità sotto il traforo che sta causando caos e rabbia tra i cittadini.

Genova: Braga, vicenda decreto prova incapacità governo

  • 24/09/2018

“Da ormai 40 giorni i cittadini di Genova - e tutti gli italiani che con straziante dolore seguono la tragedia del ponte crollato - sono in attesa del decreto legge per la ricostruzione che però ancora non si vede. Anzi, è stato approvato ‘salvo intese’ dal Consiglio dei ministri, formula da sempre usata per significare che manca un accordo, ma da allora non se ne ha più notizia.

Ponte Morandi: Rosato, Dopo 40 giorni possibile avere decreto ricostruzione?

  • 24/09/2018

Grande attivismo per Salvini e Di Maio impegnati a capire come togliere il diritto d’asilo per ragioni umanitarie, a condonare gli evasori, a tagliar le spese per la sanità e a cacciare i funzionari pubblici leali allo Stato. È chiaro quindi che non riescono a trovare il tempo per scrivere il decreto per Genova. Dopo 40 giorni, fiumi di parole, Consigli dei Ministri e annunci, i genovesi e gli italiani possono sapere i nomi dei commissari, costi e tempi per realizzare il ponte?