Prestipino: Salvini eviti polemiche sterili. Riapertura scuole obiettivo centrale del Paese

  • 07/07/2020

“Di quale fallimento parla Salvini sulla questione mascherine? Lo sa che in Italia non c’è più alcun problema di rifornimento? Che sono 139 le aziende italiane che hanno riconvertito la loro produzione a questo scopo e che l’Italia a breve non avrà più bisogno di importarle? La riapertura dell’anno scolastico in sicurezza è un tema troppo serio per aprire polemiche sterili e se si sono estesi i poteri del commissario Arcuri per questo obiettivo è solo perché lo consideriamo un aspetto centrale della vita del Paese”.

Elezioni: Ciampi, bene scuole aperte ma non lasciare soli sindaci

  • 19/06/2020

"Chiudere le scuole per elezioni e referendum a settembre sarebbe un errore e su questo sembra ormai esserci un'ampia condivisione fra tutte le forze politiche di maggioranza ed opposizione. È però necessario che le soluzioni alternative siano preso ora a livello centrale per poterle poi predisporre con efficacia nei territori. Sindaci, prefetture e presidi non siano lasciati soli": è quanto dichiara Lucia Ciampi, deputata Pd in commissione Cultura della Camera.

Dl Rilancio: Lepri, più risorse per scuole. Altrimenti interverrà Parlamento

  • 12/05/2020

“Nel Decreto rilancio ci saranno alcune risorse per le scuole paritarie che gestiscono nidi e materne, sebbene non ancora sufficienti rispetto alle mancate rette. Ma non ci sarebbe invece nulla per le scuole elementari, medie e superiori paritarie. Si tratta di una scelta contraria al principio della libertà educativa e alla volontà di sostenere tutte le imprese. Confidiamo che il Governo possa intervenire già in queste ore, prima dell’approvazione del decreto.

Sanita': Rizzo Nervo, defibrillatori obbligatori in scuole e imprese

  • 09/05/2019

Pdl Dem per tutelare veramente la vita dei cittadini

“Ogni nove minuti una persona muore per arresto cardiaco: di queste nove tre si potrebbero salvare grazie a una defibrillazione precoce”, così l’onorevole dem Rizzo Nervo, primo firmatario della proposta di legge Pd sui defibrillatori, in vista dell’avvio, previsto oggi in commissione affari sociali alla Camera, dell’esame delle proposte di legge in materia.

Cittadinanza: Rosato, garantirla a chi frequenta scuole italiane

  • 10/04/2019

“C'è un pezzo di Italia che non è riconosciuto e non vive appieno la cittadinanza. Sono le bambine e bambini nati in Italia da genitori stranieri, che frequentano le nostre scuole, i tornei sportivi, le associazioni, parlano in dialetto e giocano con i nostri figli o nipoti, ma non sono - per la legge - cittadini italiani”. Lo scrive su Facebook Ettore Rosato, vice-presidente della Camera.

Vaccini: Rotta propaganda Salvini mette in pericolo salute bimbi

  • 06/03/2019

“Il volto antiscientifico del governo continua a mostrarsi. Questa volta è il vicepremier Salvini ad ergersi a paladino no vax e mettere in pericolo la salute di bambine e bambini

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando la richiesta del vicepremier di emanare un decreto per consentire la permanenza a scuola dei bambini non vaccinati.

Vaccini: Carnevali, situazione è frutto improvvisazione governo

  • 06/03/2019

“La richiesta del ministro Salvini di un decreto d’urgenza sui vaccini non rappresenta solo l’ultima, clamorosa invasione di campo del ministro dell’Interno in materie che non gli competono. E’ soprattutto un condensato dell’improvvisazione e degli intenti unicamente propagandistici di questo governo”. Lo dichiara Elena Carnevali, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito delle parole di Matteo Salvini sui vaccini.

Istruzione: Prestipino, Circolare autocertificazione vaccini discrimina studenti immunodepressi

  • 11/07/2018

Governo faccia passo indietro

“La circolare congiunta Miur-Ministero della Salute che introduce l’autocertificazione dell’avvenuta vaccinazione utile all’ammissione del nuovo anno scolastico per gli studenti, fa acqua da tutte le parti, a partire dal fatto che discrimina gli studenti immunodepressi, ragazzi di gran lunga più esposti di altri al rischio contagio. Inoltre, non sono convinta che una circolare sia il giusto strumento per introdurre l’autocertificazione su una questione delicata come quella delle vaccinazioni”.