Lavoro: Deputati Pd, atteggiamento Embraco ambiguo, intervenga il governo

  • 21/11/2017

“Tutelare i livelli occupazionali dello stabilimento Embraco di Chieri attivando gli ammortizzatori sociali a sostegno dei lavoratori”: è quanto chiedono in una interrogazione ai ministri Calenda e Poletti i deputati del Pd Silvia Fregolent, Paola Bragantini e Francesca Bonomo, presentata oggi, martedì 21 novembre.

Istat: Di Salvo, crescita sentita dagli italiani

  • 21/11/2017

“La crescita, finora sentita prevalentemente su basi macroeconomiche, è ora evidente anche nella vita quotidiana delle donne e degli uomini: il mercato del lavoro è in costante ripresa, con l’aumento dell’occupazione, la diminuzione della disoccupazione e previsioni positive per i prossimi due anni”.
- Così Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico, commenta il quadro di previsione per l’economia italiana nel 2017-2018 diffuso dall’Istat -

PD: Damiano, a breve presenterò pdl sui licenziamenti per trovare nuove soluzioni

  • 19/11/2017

"Il tentativo generoso e competente che Fassino sta compiendo ha trovato, al momento, un positivo apprezzamento di Prodi e Pisapia. Occorre andare avanti. Sarà obbligatorio, quindi, trovare le necessarie convergenze programmatiche con le altre forze di sinistra se si vuole costruire una coalizione non tecnica, ma politica. Per questo è saggio, mentre si compie questo faticoso percorso, non chiedere abiure nè avere totem intoccabili, a partire dal Jobs Act". Lo dichiara Cesare Damiano, leader dell'area laburista del PD.

Lavoro: Boccuzzi, urgente attuare Agenzia unica ispezioni

  • 17/11/2017

“Questa mattina ho partecipato insieme ai lavoratori degli Ispettorati del lavoro di Torino, Vercelli e Cuneo, al presidio organizzato da CGIL, CISL e UIL davanti alla Prefettura di Torino. Analoga manifestazione è stata organizzata in tutte le province italiane. Nel nostro Paese sono occupati oltre 2 milioni di lavoratrici e lavoratori in nero, senza tutele e senza diritti, con nuove forme di catene non visibili ma certamente lesive di libertà e dignità.

Pensioni: Di Salvo, fotografano vita lavorativa delle donne

  • 25/10/2017

"Il tetto di cristallo deve essere infranto: le pensioni sono la fotografia della vita lavorativa e finché le donne lavoratrici non avranno l'opportunità di raggiungere funzioni apicali, finché non verrà sanato il divario salariale e finché i lavori di cura non saranno redistribuiti, i redditi pensionistici delle donne resteranno troppo bassi". 

Ocse: Gribaudo , stop a divario salariale con più istruzione e servizi

  • 18/10/2017

“Le differenze salariali fra uomini e donne, ricordate oggi dall’OCSE, devono essere combattute in primo luogo con l’istruzione, per portare le donne ad occupare lo stesso ruolo degli uomini nel mondo del lavoro, poi con i servizi all’infanzia e alla famiglia che permettano alle donne di lavorare e affrontare serenamente la maternità, nonché di liberarsi di parte del lavoro domestico.”

- Lo dichiara Chiara Gribaudo, vicepresidente dei deputati del Partito democratico e responsabile Lavoro del PD, a proposito dei dati OCSE diffusi oggi. -

Lavoro: Di Salvo, Brunetta fuori dalla storia propone ricette dannose

  • 17/10/2017

“C'era chi si limitava a promettere un milione di posti lavoro e chi, come i governi del PD con Renzi e Gentiloni li realizzava. Ma a parte questo evidente dato di fatto, è significativo sentire qualcuno come  Brunetta,  esponente  di un governo che fece della precarizzazione la sua caratteristica distintiva, attaccare il jobs act, provvedimento che ha puntato ad aumentare le tutele dei lavoratori. È la palese  dimostrazione  che abbiamo fatto un buon lavoro.

Tags: 

Pensioni: Damiano, bene Poletti su richiesta estensione applicazione APE

  • 14/10/2017

" Il Ministro Poletti ha fatto bene a chiedere all'INPS una interpretazione più estensiva delle norme per l'applicazione dell'APE. Anche noi, insieme ai patronati, abbiamo denunciato una situazione inaccettabile che avrebbe portato alla bocciatura di oltre la metà delle domande e siamo contenti che ci sia stata una marcia indietro.

Pagine