Fascismo: Casu, governo fermi manifestazione di Nettuno

  • 25/03/2023

“A Nettuno al fianco dell'Anpi e di tutte le forze democratiche e antifasciste per chiedere anche in piazza al governo di fermare la manifestazione per commemorare la nascita dei Fasci di Combattimento. In Parlamento e sul territorio continueremo sempre a batterci insieme contro chi calpesta la storia della Resistenza e i valori della Costituzione”.

Lo scrive Andrea Casu, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera e segretario dem di Roma, su Twitter.

Fascismo: Simiani, Piantedosi prenda posizione su via Almirante a Grosseto

  • 22/03/2023

“Domani il ministero dell’Interno dovrà prendere una posizione ufficiale sulla farneticante decisione della Giunta comunale di Grosseto di intitolare due strade vicine ad Enrico Berlinguer e Giorgio Almirante. Verrà infatti discussa in Commissione Affari Costituzionali della Camera l’interrogazione che ho depositato sulla vicenda”: così il deputato del Pd Marco Simiani, annunciando la calendarizzazione dell’atto per giovedì 23 marzo.

Fascismo: Simiani, no a vie dedicate ai gerarchi, occorre legge

  • 16/03/2023

"La sconcertante scelta del sindaco di Grosseto di pacificare la nazione accostando gerarchi del ventennio e personalità di primo piano della Repubblica antifascista e democratica, pone l'attenzione sulla necessità di una norma nazionale che regoli la toponomastica vietando la celebrazione di esponenti del fascismo": così Marco Simiani, deputato del Pd, rilanciando la calendarizzazione a Montecitorio dell'apposita proposta di legge presentata da mesi dal Partito Democratico, a prima firma di Andrea De Maria.

Grosseto: Boldrini, antifascismo e fascismo non vanno mai accostati

  • 15/03/2023

    “Non si può mai accostare fascismo e antifascismo, neanche nella toponomastica. Intitolare 2 strade adiacenti una ad Almirante e l’altra a Berlinguer è una becera provocazione del sindaco di Grosseto. Una istituzione dovrebbe difendere, non insultare, i valori costituzionali”.

    Lo scrive sui social Laura Boldrini, deputata del Partito Democratico.

Striscione contro Anpi: Vaccari, Italia è democrazia grazie ai partigiani, inutili tentativi neofascisti di rialzare la testa

  • 10/03/2023

“Il nostro Paese ha ritrovato libertà e democrazia grazie al sacrificio umano di tanti partigiani che oggi una formazione neofascista cerca di infangare con l'apposizione di uno striscione ignobile. Neofascisti che tentano di rialzare la testa grazie al terreno fertile che riescono a trovare all'interno del governo e del centro destra. La storia con il fascismo si è chiusa definitivamente a piazzale Loreto e mai più tornerà”. Lo dichiara il deputato del Pd, Stefano Vaccari.

Firenze: Serracchiani, Valditara subito alla Camera. Inaccettabile suo comportamento

  • 23/02/2023

"Mettiamo in ordine le cose. Alcuni studenti di liceo vengono malmenati da una squadraccia di aderenti a gruppi della destra. Il ministro dell’istruzione non trova il tempo di condannare e, come lui, nemmeno la Presidente del Consiglio. Quello stesso ministro, invece, si affretta a censurare e a preannunciare misure disciplinari contro la preside che ha scritto una lettera per difendere i suoi studenti e ricordare cos’è stato il fascismo. Tutto ciò è assurdo e incredibile.

Valditara: Vaccari, rimane in silenzio su attacco fascista, è inadeguato

  • 23/02/2023

"Un ministro dovrebbe osservare la Costituzione sulla quale ha giurato. Di contro Valditara rimane in silenzio sull'attacco fascista in una scuola di Firenze e condanna la dirigente scolastica che ha difeso gli studenti aggrediti e i valori fondanti della  Repubblica. È inadeguato.". Lo scrive su Twitter il deputato democratico Stefano Vaccari.

Valditara: Provenzano, non condanna aggressione squadrista ma preside, si dimetta

  • 23/02/2023

“Alcuni giovani vicini a FdI compiono un'aggressione squadrista a una scuola: un reato. La preside difende i suoi studenti e ricorda cosa è stato il fascismo: non un'opinione, ma un crimine. Il ministro Valditara non condanna i primi e minaccia la seconda. Merita solo le dimissioni”.

Così il vicesegretario del Pd e vicepresidente del Gruppo alla Camera, Peppe Provenzano, su Twitter.

Pagine