Pontivrea. Rosato, mi aspetto da Salvini condanna per parole volgari e sessiste del sindaco leghista

  • 05/09/2017

Dichiarazione on. Ettore Rosato, presidente deputati Pd

Volgari, sessiste e doppiamente gravi - perché pronunciate da un uomo che ricopre un incarico istituzionale - le parole del sindaco di Pontivrea, il leghista Camicciottoli. Non ci sono giustificazioni. Ora aspettiamo la condanna del leader Salvini, perché non basta andare a Cernobbio per fare della Lega un movimento presentabile: occorrono parole e gesti concreti.

Boldrini: Mongiello, parole Siorini vergognose, Salvini batta un colpo

  • 28/08/2017

“Le parole di odio che l'esponente Saverio Siorini,segretario cittadino di San Giovanni Rotondo, esponente di 'Noi con Salvini'" ha rivolto oggi alla presidente della Camera Boldrini e alle donne  del Pd fanno rabbrividire. E fa ancora più paura e reca preoccupazione il silenzio di Matteo Salvini di fronte a questa vergognosa aggressione verbale di un suo sostenitore. Salvini batta un colpo e prenda le dovute distanze da tanta violenza.

Boldrini: Di Salvo, Salvini chieda scusa per parole di odio

  • 28/08/2017

“Matteo Salvini, sempre pronto ad esternare, questa volta resta in silenzio di fronte alle parole di odio espresse dall’esponente di Noi con Salvini”. “Siorini non ha espresso una opinione, seppur discutibile, ma, con le sue affermazioni, ha superato il limite arrivando ad istigare allo stupro della Presidente della Camera e di tutte le donne del Pd. Nessun fraintendimento dunque”.

Napolitano: Verini, sua statura non può essere scalfita da un arruffapopolo come Salvini

  • 03/08/2017

"Le parole di Salvini  non sono da uomo politico, ma da politicante arruffapopolo, irresponsabile. La statura morale, politica e istituzionale di un uomo come Giorgio Napolitano è tale da non essere minimamente scalfita da certe affermazioni così volgari e incivili".    

Così Walter Verini, deputato del Pd.

Lega: Vazio, Salvini chieda scusa invece di girarsi dall'altra parte

  • 25/07/2017

“Rispetto il principio di presunzione di innocenza ma la reazione di Salvini e della Lega alla condanna di Bossi per truffa ai danni dello Stato e la confisca di 48 milioni di euro è davvero surreale. Invece di chiedere scusa e pensare a come restituire il maltolto, cambiano nome e nascondono le proprie responsabilità. In pratica pensano di metterci una pietra sopra”.

Agente ferito a Milano: Fiano, la nostra solidarietà ma Salvini non appicchi incendio

  • 17/07/2017

“Prima di tutto la nostra solidarietà all'agente ferito a Milano, piena e fraterna. Ma la nota del segretario della Lega Nord Salvini è pericolosa, come sempre. A Salvini non interessa quello che è successo a Milano e perché. A Salvini interessa spremere voti da qualsiasi incidente, se poi il paese con il suo partito al governo dovesse trasformarsi in un Far West, dove senza regole si può sparare comunque, amen, il tentativo di appiccare un incendio politico per Salvini vale qualsiasi cinismo.”.

Salvini: Verini, attacca Mattarella perché non conosce civiltà, rigore, umanità

  • 10/05/2017

"Il Presidente Mattarella sul tema dei migranti ha usato ancora una volta parole per esprimere posizioni ricche di umanità e serietà. Di visione globale e difesa dell'interesse del Paese. Posizioni che rappresentano al meglio un'Italia civile, rigorosa e, appunto, umana. Che chiede a tutti i Paesi, all'Europa, di fare fino in fondo la propria parte. Per questo Salvini lo attacca: dove stanno umanità, civiltà, rigore, lui sta dalla parte opposta".

 Così Walter Verini, capogruppo Pd in commissione Giustizia della Camera.

Migranti: Rosato, Salvini accecato da intolleranza, solidarietà a Mattarella

  • 10/05/2017

“Ancora una volta Salvini dimostra di conoscere solo il linguaggio degli insulti con l'obiettivo di strappare qualche voto. Il grande valore dell’integrazione, di cui ha parlato con autorevolezza il Capo dello Stato rivolgendosi agli italiani che vivono all’estero, è un concetto impossibile da comprendere da chi è accecato dall'intolleranza.  Di fronte a questi attacchi inaccettabili, ribadiamo al presidente Sergio  Mattarella  la solidarietà delle deputate e dei deputati del Partito democratico”.

Lo dichiara il capogruppo del Pd alla Camera Ettore Rosato.

Migranti: Mauri, da Salvini parole indegne su Mattarella

  • 10/05/2017

"Matteo Salvini lasci stare il Presidente della Repubblica”. Così Matteo Mauri, vice capogruppo vicario del Pd alla Camera.

“Il leader della Lega deve smetterla di utilizzare parole indegne rivolte a Sergio Mattarella, a cui va la nostra più totale solidarietà, dopo l'ennesimo attacco incivile pronunciato dall'estremista leghista”, conclude.

Migranti: Iori, da Salvini accuse strumentali a educatori

  • 04/05/2017

"Le accuse che il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, ha rivolto davanti alla stazione centrale di Milano a un educatore impegnato nell'accoglienza dei richiedenti asilo sono inaccettabili perché strumentali e perchè gettano discredito su un ambito di lavoro che ricopre invece un ruolo insostituibile nella nostra società". Lo dichiara, in una nota, la deputata del Pd e responsabile nazionale del partito per l'infanzia e l'adolescenza, Vanna Iori.

Pagine