L.Elettorale: Morani, D’Attorre impegni Mdp a non presentare pluricandidature

  • 06/10/2017

“Se, come dice, ritiene assurda la norma sulle pliricandidature, ci aspettiamo che D’Attorre impegni #Mdp a non utilizzarla. Staremo a vedere”.
Così su Twitter la vice capogruppo Pd alla Camera Alessia Morani in merito al giudizio espresso dall’esponente Mdp Alfredo D’Attorre sulla norma della legge elettorale all’esame della commissione Affari costituzionali alla Camera.

L. elettorale: Garavini, con M5s addio voto Italiani all’estero

  • 29/09/2017

“Con l’emendamento presentato dai deputati grillini al Rosatellum bis in commissione Affari costituzionali, il Movimento 5 stelle vuole di fatto cancellare il voto degli Italiani all’estero. È evidente infatti che l’abolizione dell'attuale voto per corrispondenza, significherebbe una partecipazione irrisoria dei nostri connazionali all’estero”. Lo afferma Laura Garavini, dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo Pd, intervenendo al convegno “ Il Pd per gli Italiani all’estero.

L. elettorale: Romano, Bersani tradisce patto con minoranze

  • 08/06/2017

“Tra le perle della giornata di oggi ce n’è una sorprendente, che vede il partito di Bersani esultare quando si approva un emendamento che non tutela le minoranze”. Lo dichiara Andrea Romano, deputato del Partito democratico.

“Si tratta proprio delle stesse minoranze linguistiche con cui Bersani aveva siglato un patto elettorale l’11 gennaio del 2013”, conclude.

L. elettorale: Parrini, Tutte le falsità del M5s sul voto di oggi

  • 08/06/2017

“Oltre che patologicamente inaffidabili quelli del M5s sono patologicamente bugiardi. Infatti hanno difeso il voto sleale dato in aula per l’estensione del nuovo sistema elettorale proporzionale al Trentino-Alto Adige (contro la quale avevano votato in commissione!) sostenendo che a ciò li costringeva la volontà di impedire un patto di potere tra Pd e Svp che avrebbe garantito a quest’ultima una scandalosa sovra rappresentazione. Falso”.

Così in un post sul suo profilo Facebook il deputato Dem Dario Parrini.

Legge elettorale: Rosato, parola del M5s non vale nulla

  • 08/06/2017

"Quello che è accaduto è chiaro sotto gli occhi di tutti. Oggi il M5s ha dimostrato cosa vale la loro parola: nulla, nulla, nulla". Lo dice il capogruppo Pd in aula Ettore Rosato.

"Abbiamo chiarissima l'operazione del M5s che ha voluto far fallire la legge elettorale. Ne prendiamo atto, bastava che lo dicessero subito che non sono capaci di mantenere la parola data. Sul blog avevano detto che la legge andava bene e invece l'hanno fatta cadere su una cosa che non c'entra niente". Lo afferma Ettore Rosato, capogruppo del Pd al Camera.

L. elettorale: Sanna a Meloni, se per maggioritario, perché no ok a testo Pd?

  • 24/05/2017

"A Giorgia Meloni  che afferma solennemente di preferire il maggioritario e vede rischi di ingovernabilità con un sistema proporzionale, vorremmo semplicemente chiedere per quale misterioso motivo non ha sostenuto la proposta di testo base avanzata dal Pd".

Lo afferma Francesco Sanna, deputato del Pd in commissione Affari costituzionali della Camera.

Mpd: Di Maio, si considera di maggioranza o opposizione?

  • 19/05/2017

“Le quotidiane minacce di Roberto Speranza al Governo Gentiloni, i continui diktat e gli attacchi a membri del Governo, fanno sorgere la domanda: ma Mdp si considera in maggioranza o all'opposizione?”. Lo dichiara Marco Di Maio, deputato e componente dell’Ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera, per commentare l’intervista rilasciata da Roberto Speranza all’Huffington Post.

“Se hanno intenzione di far cadere il Governo, perché non lo dicono chiaramente? Vogliono riservare anche a Gentiloni lo stesso trattamento che hanno riservato a Renzi per tre anni?”, conclude.

Legge elettorale: Fregolent, chi chiede tempo prende in giro italiani

  • 18/05/2017

“C’è chi prende in giro i cittadini e chi si assume le responsabilità di dare seguito a quanto espresso dagli italiani. Chi chiede più tempo per esaminare la legge elettorale lo fa in modo strumentale, solo per interessi e per propria convenienza”. Lo dichiara Silvia Fregolent, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico -

L. elettorale: Di Maio, no ad Aula 29/5 per tenersi palude

  • 18/05/2017

“Il vero obiettivo di chi vuole rimandare la discussione sulla legge elettorale, opponendosi al rispetto del calendario previsto, è lasciare tutto così com’è: per poi lamentarsi tra qualche mese che non si cambiato nulla”. Lo dichiara Marco Di Maio, componente dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera e della Commissione Affari costituzionali.

Pagine