Terremoto. Pezzopane se ci sarà nuovo governo metta al centro ricostruzione

  • 23/08/2019

In un giorno così importante in cui si sta definendo il futuro di questa legislatura il mio ricordo è per la mia terra, la città di Amatrice e i territori nel Centro Italia che tre anni fa alle 3,36 del 24 settembre furono colpiti da un terribile terremoto che fece 299 vittime. Sono stati anni difficili e purtroppo le scelte del governo gialloverde sono state poco incisive. Anche sulla ricostruzione purtroppo abbiamo assistito a speculazioni e soprattutto a una becera propaganda.

Terremoto: Pezzopane, incardinata legge indennizzi. Subito voto bipartisan

  • 30/07/2019

“Finalmente, a dieci anni dal terremoto che ha colpito l’Aquila e l’Abruzzo e a tre anni da quello di Amatrice, è stata incardinata nell’iter di approvazione alla Camera la proposta di legge a mia prima firma per gli indennizzi alle famiglie delle vittime. Da gennaio attendevamo questa notizia positiva. Oggi in commissione mi sono emozionata e ho trasferito a tutti questa mia emozione.

Terremoto: Pezzopane, avviare iter legge risarcimento famiglie

  • 25/07/2019

“A 10 anni dal terremoto che ha colpito l’Aquila e l’Abruzzo e a tre anni da quello di Amatrice, le famiglie delle vittime non hanno ancora ottenuto alcun indennizzo. La proposta di legge c’è, è del gennaio scorso ed è a mia prima firma. E’ stata assegnata all’8 Commissione permanente ma ancora oggi , a distanza di 6 mesi dal deposito, non è stata incardinata.” Così la parlamentare del Pd Stefania Pezzopane che aggiunge: “in questi giorni  sono state avviate le procedure di risarcimento per le famiglie della tragedia di Rigopiano. Un fatto positivo, giusto.

Tags: 

Cantieri. Pezzopane, governo toglie 75 mln a L’Aquila per ricostruzione

  • 14/06/2019

Il decreto Sblocca cantieri dimentica i cantieri della ricostruzione. Non c’è quasi niente per le esigenze dei terremotati, eppure era stato caricato di significato da Crimi, Conte e Salvini che lo annunciavano come il provvedimento che avrebbe risolto tutte le questioni. In realtà non solo questo non accade, ma addirittura crea nuovi problemi. Una novità eclatante e gravissima è che si tolgono 75 milioni di euro a L’Aquila per altre destinazioni.

Sisma: Pezzopane, solidarietà a Cioni, M5s e Lega irresponsabili

  • 31/05/2019

“La maggioranza di governo giallonera sta strangolando il futuro dell’Abruzzo. La bocciatura in Parlamento da parte di M5s e Lega dell’ennesima richiesta di proroga per l’avvio delle procedure di riscossione delle tasse sospese per le imprese del cratere, a seguito del sisma 2009, rappresenta un punto di non ritorno nel rapporto fiduciario tra i cittadini e una classe dirigente politica che, in realtà, non è in grado di dirigere un bel niente.

Terremoto: Pezzopane, su tasse sospese cittadini traditi da M5s-Lega

  • 29/05/2019

“Ancora una promessa tradita. Nuova presa in giro per i cittadini abruzzesi. La bocciatura ieri in commissione al Senato dell’ennesima richiesta di proroga per l’avvio delle procedure di riscossione delle tasse sospese per le imprese del cratere, a seguito del sisma 2009, descrive meglio di tante parole il fallimento di M5s e Lega. Dovevano inserirla direttamente come governo nel Decreto almeno per un anno e invece? Bocciano gli emendamenti. Se manca la copertura non è un problema tecnico, ma politico.

Terremoto: D’Alessandro, fiction Rai vergognosa rappresentazione di quei giorni

  • 17/04/2019

Lo dichiara il deputato democratico abruzzese Camillo D’Alessandro

"L'Aquila grandi speranze", una fiction vergognosa. La cosa più grave è aver raffigurato i ragazzi di L'Aquila schierati in bande, nella zona rossa, addirittura impegnati in razzie, come piccoli sciacalli, nelle case abbandonate, che sono sacre per gli aquilani e gli abruzzesi. Vergognosa rappresentazione di quei giorni. E la Rai coproduce e manda in onda una menzogna.

Rai: Pezzopane, fiction Risi brutta cosa che aquilani non meritavano

  • 17/04/2019

“Una brutta cosa che non meritavamo. Le nostre speranze non le avete né cercate, né comprese. Non c’erano e non ci sono bambini incattiviti organizzati in bande a scorrazzare nel centro storico. I nostri figli allora erano lontani, sulla costa o nelle tendopoli, a provare a superare la paura e a ricostruire vita e serenità. Non parliamo dialetti sbilenchi, che non siano l’aquilano. Non ci piace il terremoto e nemmeno chi usa L’Aquila e quella tragedia come un set per raccontare una banale e bruttina vicenda. Ricordatevi sempre tutti, che qui sono morti 309 innocenti.

Codice appalti: Pezzopane, da governo colpo mortale a ricostruzione

  • 13/04/2019

A L'Aquila scippati 65 milioni

"Mentre a parole il governo non perde occasione per fare passerelle e sottolineare il suo impregno a favore dell'Aquila, nei fatti ha posto le condizioni per contraddirsi in modo vergognoso: nel codice degli appalti contiene due norme capaci di assestare un colpo mortale alla ricostruzione della città". Lo dichiara Stefania Pezzopane, della presidenza del gruppo Pd alla Camera a proposito della riforma del Codice degli appalti. 

Pagine