Sisma: Pezzopane, Pnrr grande opportunità per aree terremotate, Appennino come Laboratorio d’Europa

  • 26/03/2021

“Mercoledì in Aula si discute la relazione finale del Parlamento sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) con la decisione di aggiungere 1 miliardo di euro al già cospicuo fondo di 1 miliardo e 780 milioni previsto nel testo del governo Conte bis. Ci arriviamo dopo riunioni, incontri, consultazioni. Quindi oltre ai fondi già previsti con la Legge di Bilancio per la ricostruzione e per lo sviluppo, avremo nei prossimi anni anche 2 miliardi e 780 milioni per il rilancio e la ripresa.

Tags: 

Milleproroghe, Pezzopane-Morgoni: necessario approvare emendamenti su zone terremotate

  • 18/02/2021

“Con la conclusione della crisi ha ripreso l’esame del provvedimento Milleproroghe in commissione Bilancio. Abbiamo presentato e segnalato emendamenti importanti per le aree colpite dal sisma del centro Italia. Questi emendamenti sono proroghe di provvedimenti utilissimi per la cui approvazione già siamo stati protagonisti. Purtroppo il prolungarsi delle operazioni di ricostruzione ci costringe a chiedere altre proroghe.

Sisma: Pezzopane, da governo 110 milioni al cratere 2009 per sviluppo economico. Aprire confronto

  • 31/01/2021

“Sono pronti i nuovi fondi per lo sviluppo economico Restart 2, pari a 110 milioni per il cratere 2009. Utilizziamoli per un vero progetto di sviluppo del territorio. È urgente e necessario avviare il Tavolo per la Ricostruzione. Infatti con la Legge di Bilancio 2021, grazie al nostro governo, arrivano 2 miliardi e 750 milioni per la ricostruzione privata. E anche su queste risorse si applica il 4% per la ricostruzione socio economica, ovvero ci sono 110 milioni freschi per il cratere 2009.

Recovery: Pezzopane, inserita ricostruzione aree sisma, Meloni fa propaganda

  • 14/10/2020

“Esprimo grande soddisfazione per l’inserimento, nella risoluzione finale del Recovery Fund approvata ieri sera dalla maggioranza alla Camera dei Deputati, un passaggio specifico per progetti mirati alla ricostruzione delle aree terremotate. Questa volontà era già stata espressa dal voto dei gruppi di maggioranza in commissione Ambiente della Camera e ringrazio il presidente della commissione Fabio Melilli per averla confermata e rafforzata”.

Pagine