Coronavirus: Carnevali, nessun blocco bonus operatori sanità. Governo ha stanziato 430 milioni

  • 10/07/2020

Dichiarazione di Elena Carnevali.capogruppo Pd commissione Affari Sociali

Il governo, tra i decreti Cura Italia e Rilancio, ha stanziato oltre 430 milioni di euro da destinare prioritariamente alle prestazioni di lavoro dei professionisti della sanità durante emergenza Covid -19 e consente alle regioni di poter integrare le pari risorse del riparto . Non esiste quindi nessun blocco al bonus per gli operatori della sanità, nemmeno per la regione Piemonte e per altro la LR 12 della regione non è oggetto di impugnativa da parte del governo.

Fase 3: Cenni-Incerti, bene bonus ‘Donne in campo’, agricoltura protagonista Green New Deal

  • 19/06/2020

“Bene il via al credito per le imprenditrici agricole inserito nella Legge di Bilancio 2020. È noto come le imprenditrici registrino più difficoltà nell’accesso al credito dei loro colleghi uomini e, in una fase come questa, le difficoltà sono ancora più grandi. Le donne in agricoltura sono rappresentative di grande sforzo in termini di innovazione, creatività, grande attenzione alla biodiversità, all’economia circolare, alle filiere locali, all'agricoltura sociale e alle produzioni biologiche.

Dl rilancio, Fragomeli: su bonus a dirigenti e medici polemica Lega strumentale

  • 16/06/2020

“Fin dall’inizio dell’emergenza il Partito democratico e il governo hanno dato risorse al personale sanitario a partire dal Cura Italia con il bonus a medici ed infermieri; da luglio continueremo a dare risorse lavorando sulla riduzione del cuneo fiscale ma ora non è più il momento dei bonus, ma di interventi di sistema per tutto il comparto medico-sanitario. Ora dobbiamo ristrutturare la medicina di base, dare risorse per gli ospedali, ma soprattutto in Lombardia non è con i bonus una tantum ai dirigenti e medici che si risolleva il comparto medico-ospedaliero.

Congedi e bonus: Pd, potenziare strumenti per tutelare lavoro donne

  • 27/05/2020

“Abbiamo chiesto alla ministra Bonetti come intenda modificare i congedi parentali e i bonus baby sitter in modo da renderli fruibili da tutte e da tutti. Il governo conosce la difficilissima situazione in cui si trovano le donne italiane in questa emergenza da coronavirus. Tante, troppe, madri lavoratrici hanno dovuto sacrificare la propria professione per dedicarsi esclusivamente al lavoro di cura, perdendo il proprio sostegno economico. In molte sono state sottoposte a forti carichi di stress, dovendosi sobbarcare sia il lavoro in smart working che quello di cura.

Coronavirus: De Maria, estendere Bonus a lavoratori stagionali fiere

  • 08/05/2020

"Le misure volte a contenere la diffusione del Covid-2019 hanno determinato anche la sospensione di tutte le manifestazioni fieristiche, comprese quelle organizzare da BolognaFiere. Questi provvedimenti hanno necessariamente avuto una ricaduta anche sui lavoratori e, se la maggior parte dei dipendenti ha diritto agli ammortizzatori sociali, alcune categorie sono ad oggi prive di tali coperture.

Manovra: Siani, No ai bonus per latte artificiale

  • 05/12/2019

“Non c’è nulla di più importante per un bambino e per la sua mamma che allattare per almeno 6 mesi e fin quando entrambi lo desiderano e sono davvero pochissime le controindicazioni all’allattamento materno, che spesso viene interrotto non perché veramente controindicato, bensì per la presenza di difficoltà che potrebbero essere facilmente superate aiutando ed informando le mamme durante questo delicato momento.

Ddl spettacolo: Iori, più fondi e art bonus per sostegno a importante settore culturale

  • 20/09/2017

"Più risorse per il Fondo unico per lo spettacolo, estensione dell'art bonus a tutti i settori, includendo anche le orchestre, i festival e i teatri, sostegno statale ai nuovi settori, come la musica popolare contemporanea e i carnevali storici: il disegno di legge delega al governo per il Codice dello spettacolo, approvato dall'aula del Senato, rappresenta un passo in avanti importante a sostegno di un settore culturale che è cruciale per il nostro Paese". Lo dichiara, in una nota, la deputata del Pd, Vanna Iori.

Bonus mamme: Di Maio, colta esigenza sentita da famiglie italiane

  • 06/07/2017

“L’enorme numero di domande per il bonus mamme dimostra che l’iniziativa ha colto in pieno e trovato una riposta per un’esigenza molto sentita dalle famiglie italiane”. Lo dichiara Marco Di Maio, deputato e componente dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera, per commentare la notizia delle 200mila domande di Bonus mamme pervenute all’Inps.

Tags: 

Pagine