Pensioni: Di Salvo, M5S corregge Di Maio ma sbaglia ancora

  • 16/12/2017

“Stupisce la superficialità con cui Di Maio e i 5 stelle affrontano il tema pensionistico giocando con la vita delle persone”. Lo dichiara Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico.  “Pensano di essere al luna park,  tre palle un soldo: se va male il primo tiro ci riprovano, ma sbagliano ancora. Sciatti al punto da dover smentire il loro presunto candidato premier, però finiscono con l'aggiungere  imprecisione a imprecisione e dopo aver sbagliato sparano numeri a caso. Lo stesso triste copione visto sui vaccini lo replicano sulle pensioni.

M5s: Morani, da Di Maio solo menzogne e doppiopesismo

  • 07/12/2017

“Ancora una volta il Movimento 5 stelle mente sapendo di mentire. Così è accaduto che nella nota dell’ufficio comunicazione del M5s si dicesse che Luigi Di Maio non aveva avuto “alcuna conoscenza di un atto processuale relativo alla querela della giornalista Elena Polidori”, evidentemente parlano di due Luigi Di Maio differenti, non “dell’On. Luigi Di Maio” che il 5 di ottobre alle 8 del mattino si è presentato davanti alla sezione di polizia giudiziaria per l’identificazione, l’elezione del domicilio legale e la nomina del difensore di fiducia”

M5s: Morani, Di Maio come Scajola agisce a sua insaputa

  • 06/12/2017

“Il movimento 5 stelle nega che Di Maio abbia avuto “alcuna conoscenza di un atto processuale relativo alla querela della giornalista Elena Polidori”, allora, evidentemente, ha nominato un legale di fiducia ed eletto il domicilio a sua insaputa”. Lo dichiara Alessia Morani, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico".

M5s: Morani, Di Maio non rinuncia a immunità. Solita doppia morale

  • 05/12/2017

“Ancora una volta ci troviamo di fronte alla doppia morale del movimento stelle. Se da un lato invocano lo stop all’immunità parlamentare, dall’altro non vi rinunciano quando chiamati in causa. Vi ricordate la “lista dei cattivi” giornalisti che Di Maio divulgò qualche mese fa? Per la querela arrivata scopriamo oggi che il candidato presidente del consiglio non ha rinunciato all’immunità parlamentare e così il caso è stato archiviato”.

M5S: Morani, Di Maio in Usa, giro elettorale a spese dei contribuenti?

  • 16/11/2017

“Ma Luigi Di Maio in che veste si è recato negli Stati Uniti? Pare essere in veste istituzionale, visto che è stato ricevuto dall’ambasciatore. Perché allora ha fatto prevalentemente un tour propagandistico per il suo partito e per la sua candidatura? Si è fatto un giretto elettorale a spese dei contribuenti italiani? A leggere le sue dichiarazioni sembra che si sia dedicato soprattutto ad illustrare lo sorti magnifiche e progressive del grillismo, peraltro con risultati pietosi viste anche le stroncature ricevute dal New York Times.

M5S: Moscatt, sulla NATO confusi, Di Maio dice sì, il Movimento no

  • 15/11/2017

“L’appartenenza alla Alleanza Atlantica non è una quisquiglia, per questo è ridicola e preoccupante la confusione del M5S sulla questione. Il candidato presidente Di Maio, infatti, girando per gli Stati Uniti va dicendo che la partecipazione dell’Italia alla Nato non è in discussione mentre la proposta di legge del Gruppo alla Camera va in tutt’altra direzione.

Di Maio: Gelli, imbarazzante bluff del leader M5S

  • 06/11/2017

“Prima chiede un confronto televisivo a Matteo Renzi, poi si nega smascherando un bluff imbarazzante. Di Maio si conferma un leader improvvisato, sempre pronto a provocare e poi a fuggire di fronte ad un confronto pubblico che lui stesso aveva chiesto.

La paura di trovarsi impreparato perché incapace di argomentare i contenuti dei tanti e improbabili annunci a 5 stelle appare evidente. Gli elettori meritano esponenti di ben altro spessore a rappresentarli. Il populismo che siamo chiamati ad arginare passa anche e soprattutto da qui.” Lo afferma Federico Gelli, deputato del Pd.

Di Maio: Rosato, sembra una telenovela

  • 06/11/2017

"Sembra una telenovela. E visto che il tema è un confronto TV il paragone ci sta tutto. Ora Di Maio ha di nuovo cambiato idea e pare che, fuggito da un confronto con Renzi che lui stesso aveva sfidato, abbia optato per la più rassicurante poltrona di Fabio Fazio. Sulla Rai, in prima serata. Insomma aveva ragione un amico che mi aveva detto "scommettiamo che gli spiegheranno che Renzi lo asfalta e alla fine annulla?"
Aveva ragione… #dimaioscappa"

Post su Fb di Ettore Rosato , presidente deputati Pd

Renzi-Di Maio: Fregolent, M5S rinuncia dopo ennesimo avviso di garanzia a politici grillini

  • 06/11/2017

 "Vorrei tranquillizzare Luigi Di Maio, che dopo aver saputo del nuovo avviso di garanzia notificato a Chiara Appendino, ha deciso di annullare il faccia a faccia televisivo con Matteo Renzi. Il Pd resta un partito garantista, a differenza del M5S che, nonostante i numerosi esponenti sotto indagine ed un codice etico incoerente, costringe alle dimissioni soltanto i collaboratori".

È quanto dichiara Silvia Fregolent, vice presidente dei deputati Pd.

Banche: Morani, Di Maio non si sente all’altezza di Boschi

  • 24/10/2017

“Come fugge Giggino cuor di leone... Bastava dire ‘non mi sento all’altezza del confronto. Così fa proprio una figura tremenda”. Lo scrive su Twitter Alessia Morani, vice-presidente del gruppo Pd, per commentare la risposta di Luigi Di Maio all’invito da parte di Maria Elena Boschi a sostenere un confronto pubblico sui temi bancari.

Pagine