Maltempo: Bakkali, segnali governo pochi e confusi, urgente ricostruzione

  • 16/06/2023

Oggi abbiamo ascoltato i sindaci e sindache delle città colpite in occasione delle audizioni in Commissione. Le richieste sono chiare ed operative e riguardano il miglioramento di questo primo decreto che trionfalmente la Presidente Meloni ha annunciato settimane fa. Le risorse realmente spendibili sull’emergenza sono di molto inferiori ai bisogni e ancora non è stata delineata nessuna prospettiva né economica, né organizzativa per i prossimi mesi e per la fase di ricostruzione.

Maltempo: Braga, L’Emilia Romagna non è un set per foto. Con offese e arroganza non si va lontano

  • 16/06/2023

Caro Ministro Musumeci, l’Emilia Romagna non è un set per foto e riprese. Ci sono Sindaci, cittadini, imprese che aspettano ormai da un mese la nomina di un Commissario e le risorse vere per la ricostruzione e la ripresa. Con offese e arroganza non si va lontano.

Lo ha scritto su Twitter Chiara Braga, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.

Maltempo: Gnassi, Musumeci chieda scusa

  • 16/06/2023

“Incredibile, abbiamo pensato a una dichiarazione mal interpretata, mentre anche oggi eravamo nelle terre colpite con chi non ha più niente e con dignità e fatica e senza lamentele si è rimboccato le maniche. E invece sono proprio le parole del ministro Musumeci. Rispondere che ‘il governo non è un bancomat’ alle serie, puntuali e legittime, richieste che giungono dai territori dell’Emilia Romagna, attraverso le voci degli amministratori locali, delle imprese e delle forze sociali, toglie la maschera al profilo e allo spessore del governo di fronte alla tragedia.

Maltempo: Simiani, Musumeci offende e umilia E-R

  • 16/06/2023

‘Il governo non è un bancomat’. A dirlo è il ministro per la Protezione civile, Nello Musumeci, il quale, con queste parole offende e umilia i tanti amministratori, i cittadini, le famiglie e le imprese che hanno subiti danni incalcolabili provocati dall’ondata eccezionale di maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna le scorse settimane e che stanno facendo di tutti per ripartire. La Regione ha quantificato, in maniera molto conservativa, che i danni ammontano a circa 8,9 miliardi di euro, escludendo mancati ricavi, scorte e veicoli privati.

Maltempo: Bakkali, parole Musumeci vergognose

  • 16/06/2023

“Le parole del ministro Musumeci, ‘il governo non è un bancomat’, sono vergognose. Dopo le passerelle nei luoghi del disastro in Emilia Romagna e le promesse della presidente Meloni del 100% dei risarcimenti a famiglie e imprese, occorre subito passare dalle dichiarazioni ai fatti concreti. Servono risposte ai sindaci, ai territori devastati. Il governo invece è ormai scomparso dai radar”.

Lo dichiara la deputata del Partito Democratico, Ouidad Bakkali.

Maltempo: Simiani, ritardi e poche risorse, destra inconcludente

  • 15/06/2023

“Il governo deve prendere atto che l’emergenza in Emilia è appena cominciata e che le somme stanziate fino ad oggi servono soltanto per risolvere le prime criticità. L’ottimismo della destra in questa situazione, fatta di ritardi e scontri interni sulla nomina del Commissario, mancanza di risorse e scarso coinvolgimento degli enti territoriali interessati, lascia perplessi sulla reale volontà di avviare in tempi rapidi la ricostruzione.

Alluvione: Zan, governo ritarda nomina commissario per meri interessi di parte

  • 15/06/2023

“Il governo sta ritardando la nomina del commissario per la ricostruzione in Emilia-Romagna esclusivamente per meglio valutare e inseguire i propri interessi e affari. Questa destra si era già dimostrata corporativa, ma esserlo anche sulla tragedia dell’alluvione è ignobile”. Lo scrive su twitter il deputato del Pd, Alessandro Zan.

Aeroporto Bologna: De Maria, sono certo si troverà il giusto punto di equilibrio

  • 12/06/2023

"Sono certo che si troverà il giusto punto di equilibrio fra l'impegno determinato per garantire la salute dei cittadini e l' attività di una infrastruttura fondamentale per Bologna e l'Emilia-Romagna. Il Comune di Bologna e la Regione Emilia-Romagna stanno mettendo in campo una giusta iniziativa istituzionale che sostengo. Anche per chiedere ad Enac di rispettare gli accordi presi in precedenza. Sono convinto che si troveranno le giuste intese con la proprietà dell' Aeroporto e le organizzazioni di categoria interessate".

Così Andrea De Maria, deputato del Partito Democratico.

Pagine