Siria: Iori, strage di bambini, l'umanità si è perduta

  • 04/04/2017

"Il raid aereo con gas tossici che è stato lanciato in Siria contro Khan Sheikhun, città sotto il controllo dei ribelli, ha dato origine a una strage senza precedenti, causando la morte di tanti bambini: l'umanità si è perduta del tutto". Lo dichiara, in una nota, la deputata del Pd e responsabile nazionale del partito per l'infanzia e l'adolescenza, Vanna Iori. "Le immagini dei bambini soffocati in una morte cruenta testimoniano gli errori commessi negli anni e l'incapacità di tutelare gli innocenti da una guerra condotta dagli adulti e dai loro egoismi", aggiunge Iori.

Siria: Bordo, uomini, prima della Storia, condanneranno responsabili per crimini contro umanità

  • 04/04/2017

"L'attacco chimico contro civili indifesi, molti tra loro sono bambini, è terribile, sconvolgente. L'Onu e l'Ue non rimarranno silenti di fronte a questa strage. Gli uomini, prima ancora della Storia, condanneranno i responsabili di questo orrore per crimini contro l'umanità".

Lo scrive, su Facebook, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo, del Pd.

Siria: Zampa: Non basta indignarsi, il mondo reagisca

  • 04/04/2017

"L'uso delle armi chimiche è un crimine di guerra. Difronte alle notizie che giungono oggi dalla Siria è quanto mai necessario che la comunità internazionale tutta, la Commissione europea, il Consiglio di sicurezza dell'Onu, le istituzioni internazionali accertino le responsabilità dei raid condotti sulla città di Khan Sheikhun e operino per assicurare i colpevoli alla giustizia.

Pagine