Salis: Boldrini, Tajani non spiega perché ignorava delle catene

  • 08/02/2024

"Imbarazzante l'informativa del ministro Tajani sulla vicenda di Ilaria Salis. Niente più di un elenco delle normali attività di un'ambasciata quando un cittadino italiano è detenuto all'estero. Ilaria Salis, però, è stata portata in udienza in catene per diverse volte e l'ambasciata lo sapeva. Ma il ministro, in alcune interviste, ha sostenuto di averlo scoperto dalle immagini che tutti noi abbiamo visto. E su questo non ha dato spiegazioni. Com'è possibile che l'ambasciata sapesse di un trattamento così inumano e il ministro no? Non è stato informato? Sarebbe grave.

Salis: botta e risposta alla Camera tra Tajani e Provenzano su possibilità di arresti domiciliari in ambasciata

  • 08/02/2024

Botta e risposta in aula alla camera tra il deputato democratico Peppe Provenzano e il ministro degli Esteri e vicepremier, Antonio Tajani nel corso dell’informativa urgente del governo sulla vicenda di Ilaria Salis, detenuta in Ungheria. Al centro dello scontro, la possibilità per Ilaria Salis di scontare gli arresti domiciliari presso l’ambasciata italiana su cui il ministro ha chiuso le possibilità adducendo questioni di “sicurezza”. “Quali sarebbero i problemi di sicurezza? Avete paura ci siano neonazisti in Ambasciata?” ha chiesto Provenzano criticando l’inerzia del governo.

Mes: Piero De Luca, Tajani e Giorgetti spieghino perché rinviano voto

  • 08/12/2023

Leggendo i giornali oggi si resta basiti. Tajani si dichiara favorevole a ratificare la riforma del Mes e Giorgetti rimanda la responsabilità al Parlamento. Ci spieghino allora perché sono mesi che Governo e maggioranza rinviano la discussione in Aula. Se sono d'accordo, in settimana è calendarizzata la nostra Pdl alla Camera. Basta un voto.

Lo dichiara il capogruppo democratico in commissione Politiche Ue Piero De Luca.

Spagna: Zan,Tajani imbarazza l’Italia parla come peggiore dei sovranisti

  • 30/11/2023

“Gravissimo che dal ministro degli esteri arrivi l’accusa al governo di Spagna di violare lo Stato di Diritto, paese alleato e membro dell’Unione Europea, un attacco senza precedenti dalla Farnesina. Tajani imbarazza l’Italia, parla come il peggiore dei sovranisti, altro che PPE”. Lo scrive su X Alessandro Zan deputato Pd.

Salario minimo: Scotto a Tajani, pensi a lavoratori poveri non a comunisti

  • 19/07/2023

“Povero Tajani, con tutti questi comunisti che ci sono in giro c’è davvero da preoccuparsi. La Svimez certifica che nel Sud il 25% dei lavoratori salariati sono sotto i 9 euro. Portarli sopra quella soglia significherebbe ridurre una parte rilevante del gap delle retribuzioni tra Mezzogiorno e resto del Paese. Ma, si sa, queste sono robe che succedevano in Unione Sovietica. Meno male che in Italia si possono fare plusvalenze da un milione di euro in 58 minuti vendendo semplicemente una casa. Quello sì che è un salario ricco, altro che salario minimo.

Elezioni: Quartapelle, su caduta Draghi acrobazie Tajani non cancellano realtà

  • 04/09/2022

“Le acrobazie con le quali oggi Tajani si esercita per cancellare le impronte di Forza Italia sulla caduta del governo Draghi sono senz’altro ammirevoli e vanno lodate un po’ per l’applicazione un po’ per la faccia tosta. Resta difficile capire come Tajani possa pensare di essere credibile.  C’è un voto al Senato: pubblico e visibile da tutti. Negare l’evidenza è impossibile persino per Tajani”.
Lo dichiara la deputata democratica Lia Quartapelle

Pagine