Governo: Morassut, riforma Roma Capitale non sia iniziativa di parte

  • 25/10/2022

“È positivo che Giorgia Meloni abbia richiamato i poteri e le risorse per Roma Capitale tra le priorità della nuova stagione politica. Un’efficace riforma dell’ordinamento della Capitale comporta il riconoscimento di poteri legislativi e quindi una riforma costituzionale, in quanto tale è quindi un tema che spetta al Parlamento. L’intesa ampia tra tutte le forze raggiunta in Commissione Affari Costituzionali e ormai prossima all’approvazione della Camera poco prima della caduta del Governo Draghi deve essere il punto di ripartenza. Per questo ho già ripresentato una proposta parlamentare.

Elezioni: Casu, Salvini vuole smantellare ruolo Roma Capitale

  • 04/09/2022

Negli anni il lupo leghista perde il pelo ma non il vizio. L'obiettivo di Salvini resta sempre e solo smantellare il ruolo della Capitale, l'esatto contrario dell'autonomia e della valorizzazione che serve al Paese e ai territori. Chi vota Lega, vota per la morte di Roma.

Così su Twitter il deputato democratico Andrea Casu, segretario Pd Roma

Ita: Casu, scelta Mef rafforza hub Fiumicino e futuro azienda

  • 31/08/2022

“L’interesse della Capitale è l'interesse del Paese. La scelta del Mef è un passo avanti importante per consolidare e rafforzare il ruolo di grande hub di Fiumicino e garantire il futuro di Ita Airways e di tutte le lavoratrici e i lavoratori dell'azienda”.

Così Andrea Casu, deputato Pd della commissione Trasporti e segretario Dem di Roma.

Dl Infrastrutture: Casu, passo avanti importante, fondamentale per Roma Capitale

  • 01/08/2022

“Siamo entrati in una nuova fase della pandemia ma non dobbiamo dimenticare che il virus è ancora con noi e le conseguenze drammatiche della guerra di Putin contro l'Ucraina pesano sul costo dell’energia, del carburante, sulla vita di ciascuno di noi, in particolare delle persone più fragili. E’ fondamentale intervenire tempestivamente per garantire il diritto della mobilità in sicurezza di tutti e di tutte portando avanti la transizione verso una modalità pienamente sostenibile. Anche i grandi eventi come il Giubileo del 2025 possono svolgere una funzione fondamentale.

Cultura: Piccoli Nardelli, bene patto per la lettura di Roma, coinvolgere tutte le realtà

  • 27/07/2022

“In un momento così difficile, tra guerra, pandemia e crisi di governo, l’approvazione del Patto per la lettura di Roma Capitale, insieme all’ottimo lavoro che l’assessore alla Cultura Miguel Gotor sta portando avanti, rappresenta una buona notizia che ci dà speranza per il futuro. Era previsto dalla legge n.15 del 2020, a mia prima firma, con l’obiettivo di promuovere la lettura, diffonderla, provare ad arrivare a più ragazze e ragazzi possibili, perché si appassionino, si innamorino di quel gesto semplice eppure straordinario che è leggere un libro”.

Morassut: martedì in aula la riforma costituzionale per Roma Capitale è un fatto storico

  • 15/06/2022

 

Sono felice che si sia giunti a questo passaggio solenne. Presentai nel 2012 la prima proposta di legge del Partito Democratico per dare a Roma Capitale un nuovo ordinamento adeguato alla sua storia, dignità ed esigenze. Ora ci siamo. E ci arriviamo con una larga convergenza parlamentare. La riforma costituzionale darà a Roma la possibilità di ottenerne risorse e competenze maggiori, compresa la facoltà di approvare leggi. Un fatto storico che abbatte le distanze con l’Europa”.

Così in una nota il vicepresidente del gruppo Pd alla Camera, Roberto Morassut.

Roma Capitale: Casu, bene emendamenti relatori, passo avanti importante per riforma

  • 31/05/2022

"Gli emendamenti presentati oggi in commissione Affari Costituzionali dai relatori Ceccanti e Calabria, che ringrazio, vanno nella giusta direzione: collegano il riconoscimento dell'autonomia normativa, amministrativa e finanziaria alle risorse e ai mezzi necessari a Roma Capitale per esercitarla, riconoscono l'importanza di un'iniziativa diretta del Campidoglio definendo che sarà lo Statuto lo strumento attraverso cui saranno attribuiti i poteri legislativi, ed infine, molto importante, non cancellano la possibilità di continuare ad operare a legislazione vigente, nelle more della riforma,

Roma: Morassut, con riforma costituzionale inizia il tempo della responsabilità

  • 31/05/2022

“La modifica costituzionale che attribuisce a Roma capitale facoltà legislative e nuove competenze amministrative può essere legge entro la fine del 2022. Mai in tanti decenni si è giunti ad un risultato così importante e decisivo per Roma, per riconoscere la sua specialità come città Capitale e città ‘globale’. Per Roma può finire il tempo del lamento e del pignisteo rivendicativo e iniziare quello della responsabilità”. Così in una nota il vicepresidente del gruppo Pd alla Camera, Roberto Morassut.

Roma capitale: Morassut, testo condiviso è grande passo avanti

  • 06/04/2022

“Il testo base della riforma di Roma Capitale, assunto oggi in comitato ristretto, è un passo avanti di grande portata per Roma. In esso si fissa il principio della potestà legislativa di Roma Capitale ed entro due anni una legge ordinaria lo tradurrà in pratica attraverso una sintesi con lo Stato e la Regione Lazio. I poteri dei municipi saranno definiti nel nuovo ente di Roma Capitale. In questo modo Roma si allinea alle grandi capitali europee e sale di rango con poteri finalmente di carattere legislativo”.

Pagine