Agroalimentare: Cenni, tempestività degli interventi e una rotta che non ci fa perdere la direzione, questo serve al sistema agricolo e alimentare del nostro Paese

  • 11/05/2022

“Costi dell’energia e delle materie prime, prezzi senza controllo, blocco della fornitura di cereali, fertilizzanti, stanno producendo conseguenze pesanti in un tempo che, con importanti risorse e strumenti avremmo potuto dedicare alla ripartenza. Oggi, invece davanti a noi c'è il rischio di un'esplosione violenta a livello globale della povertà alimentare, e della scomparsa di imprese e filiere.

Agroalimentare: Pd, è settore strategico servono provvedimenti e risorse adeguate

  • 16/03/2022

“La guerra in Ucraina sta innescando un nuovo cortocircuito sul settore agroalimentare nazionale. L'aumento generalizzato di quasi tutte le materie prime, e dei costi energetici, sta progressivamente erodendo la redditività dell'attività economica di molte imprese, sta mettendo a rischio il futuro delle coltivazioni e dell'industria di trasformazione nazionale. A questo si aggiunge la difficoltà di reperire i mangimi, con il rischio di non poter garantire l’alimentazione del bestiame. Le fattorie sono costrette a ridurre del 10 per cento le razioni di cibo.

Agricoltura: Pd a Patuanelli, sviluppo pratiche sostenibili e e sostegno a agricoltori

  • 05/08/2021

La prospettiva per la nuova agricoltura è legata indissolubilmente allo sviluppo di pratiche agricole sostenibili ed al sostegno degli agricoltori impegnati ogni giorno a tutelare la biodiversità ed a salvaguardare il paesaggio; l’accesso al cibo sano, la sicurezza alimentare sono al centro del dibattito internazionale. Gli agricoltori assumono un ruolo fondamentale nella produzione di prodotti alimentari salutari e rispettosi dell’ambiente.

PNRR: Cenni, rafforzare filiere dal campo e dal mare, garantire biodiversità

  • 26/04/2021

“La pandemia non è stata una semplice interruzione della corrente, come ha detto giustamente il Presidente Draghi, e quindi non sarà sufficiente riaccendere un interruttore. Niente sarà come prima, ma la qualità e la forza di ciò che verrà dipende da tutti noi. Per questo sarà necessario stringere un nuovo Patto economico e sociale tra Stato, Regioni e le forze economiche e sociali, per dare il via a quel Next Generation Italia che diverrà tale solo se remeremo tutti nella stessa direzione, concentrando tutte le risorse europee e nazionali in un medesimo disegno”.

Agricoltura: Pd, sistema Nutriscore sbagliato e dannoso per consumatori

  • 07/04/2021

“Da tempo si discute dell'applicazione sul territorio europeo del cosiddetto Nutriscore: un sistema, mutuato dalla Francia, che fornirebbe informazioni sui prodotti alimentare relativamente alle proprietà nutrizionali, e che permetterebbe di confrontare tra loro i prodotti grazie ad una scala di colori (dal verde al rosso) e di voti (dalla A alla E) in base alla presenza negli alimenti di 4 macro-ingredienti: grassi, grassi saturi, zuccheri e sali di sodio.

Coronavirus: Incerti, bene risposta a settore agroalimentare

  • 16/03/2020

"Bene le misure previste dal DL Cura Italia per il settore agro-alimentare. Una prima importante risposta ad un comparto in difficoltà ma che continua a garantire l’apprivigionamento alimentare. Fondi a sostegno delle imprese agricole e della pesca, per favorire l’accesso al credito, sospensione delle rate mutui, ammortizzatori sociali a cui si aggiungono le più generali misure x le famiglie: dai congedi parentali straordinari ai voucher baby sitting.anche la richiesta di anticipi PAC al 70%. Misure immediate a cui se ne dovranno aggiungere altre e su cui non mancherà il nostro impegno .

Agromafie, Cenni-Martina: grazie a Pd legge contro caporalato e aste per combatterle

  • 29/01/2020

"Il made in Italy è qualità del cibo ma anche dignità del lavoro e qualità ambientale dei territori. Oggi stiamo discutendo proprio di questo; di agroalimentare e di diritti sul lavoro che vengono sottratti da un fatturato spaventoso rappresentato dalle agromafie, insieme alla mancanza di sicurezza alimentare e di sicurezza sul lavoro. Il Partito democratico ha lavorato in questi anni su questi temi essendo protagonista della legge contro il caporalato e della legge sulle aste già approvata alla Camera, che ci auguriamo venga licenziata presto dal Senato.

Pagine