Antisemitismo: Miceli, istituzioni solide, contrastare questa barbarie

  • 24/01/2020

“La scritta ‘Qui ci sono ebrei’ comparsa su una porta di casa a Mondovì, in provincia di Cuneo, è un fatto gravissimo. Evoca incubi neri che speravamo di aver lasciato per sempre alle nostre spalle, confinate ai libri di storia, agli anni tragici del nazifascismo. Non possiamo fingere di non vedere mentre rigurgiti di antisemitismo sembrano voler tornare a colpire. Le nostre istituzioni democratiche sono solide ma questi episodi necessitano di un’attenzione ulteriore.

Giorno Memoria: Fiano, scritta shock non fa paura, ma amarezza

  • 24/01/2020

“La scritta ‘Juden hier’, ‘qui ci sono ebrei’, come nelle città tedesche durante il nazismo, è comparsa nella notte appena trascorsa a Mondovi' (Cuneo) sulla porta della casa dove la donna ha vissuto sino alla morte, nel 1996. La via dove sorge la casa è stata intitolata proprio alla Rolfi pochi anni fa. Noi non abbiamo paura. Solo molta amarezza”.

Così Emanuele Fiano, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, in un commento sul suo profilo Facebook dal titolo: “Se pensavate che fosse tutto finito”.

Antisemitismo, Gribaudo: infame atto a Mondovì, clima d’odio distrugge memoria

  • 24/01/2020

"La scritta comparsa a Mondovì sulla porta di casa di Aldo Rolfi, impegnato da sempre per trasmettere la testimonianza della madre staffetta partigiana Lidia Rolfi, è un atto senza precedenti in questa terra in cui tanto sangue è stato versato dai partigiani e dove in tanti hanno combattuto e rischiato la propria vita per proteggere gli ebrei dalla deportazione. Il clima d'odio in cui viviamo sta distruggendo la memoria e vuole riportare l'Italia alle leggi razziali del 38. Solidarietà alla famiglia Rolfi, la Granda è antifascista e non li lascerà soli.

Antisemitismo: Delrio, Solidarietà a Fiano

  • 31/10/2019

"Gli insulti rivolti da un deputato della destra oggi a Fiano, a cui va la solidarietà di tutto il gruppo del Pd, sono la prova di quanto si debba lavorare, persino nelle istituzioni, perché un linguaggio di odio e antisemitismo venga bandito.  Anche per questo è stato giusto istituire la commissione Segre, un primo intervento importante per capire e provare a arginare il fenomeno".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Antisemitismo: Fassino, sionismo, l'ignoranza della destra

  • 31/10/2019

"Quel deputato che oggi in Parlamento ha urlato "sionista" come un insulto contro l'on.Fiano, denuncia la colossale ignoranza di chi non sa che il sionismo, sorto alla fine dell'800, ha ispirato lungo 130 anni ogni battaglia di emancipazione sociale e di affermazione dell'identità nazionale del popolo ebraico. Dopo la fuga ieri della destra dal voto sulla istituzione della "Commissione contro il razzismo, l'antisemitismo e l'istigazione all'odio", oggi un altro brutto episodio che dice quante rancorose pulsioni muovano la destra italiana".

Antisemitismo: Borghi, grave comportamento di FdI, pretendiamo rispetto

  • 31/10/2019

“Nel corso dell’intervento del collega Emanuele Fiano dai banchi dell’estrema destra ci sono state delle frasi chiaramente indirizzate a Fiano che è stato definito sionista. E questo avviene il giorno dopo in cui la destra si è astenuta sulla mozione per la commissione Segre. Chiediamo che venga portato rispetto per il nostro collega e per la memoria che rappresenta. Poiché i deputati di Fratelli d’Italia si ostinano a negare l’accaduto, attendiamo con ansia il giurì d’onore per ristabilire la verità”.

Così Enrico Borghi, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Antisemitismo: Fiano, voto centrodestra al Senato è offesa alla coscienza del Paese

  • 30/10/2019

“Al Senato è andata in scena la vergogna, inaccettabile, dell’astensione di tutto il centrodestra sulla proposta di Liliana Segre per istituire una commissione sui discorsi d’odio nel web, il comportamento del centro destra rimarrà una macchia indelebile per la nostra storia parlamentare. Su questi temi non sono accettabili pelosi distinguo e manovre politiche di basso conio! L’astensione di tutto il centrodestra è un’offesa al Paese e alla sua coscienza e alla Memoria. Vergogna”.

Lo dichiara il deputato democratico Emanuele Fiano della presidenza del Gruppo.

Pagine