Gkn: Pd, vertici tornino al tavolo, Draghi apra discussione in UE su delocalizzazioni

  • 21/07/2021

“GKN multinazionale della componentistica auto, acquisita da un fondo finanziario, licenzia circa quattrocentocinquanta dipendenti dello stabilimento di Campo Bisenzio con una e-mail. L'azienda dice che è il mercato, i sindacati rispondono che vogliono andare dove la manodopera costa meno, per la storia della Toscana un precedente che brucia. Il tavolo al Mise non ha per il momento prodotto risultati, la proprietà dell'azienda conferma la chiusura. L'altro giorno ero a Santa Croce a Firenze per una manifestazione di lavoratori, una manifestazione dura.

Tags: 

GKN: Parlamentari PD Toscana, presenteranno interrogazione al Governo

  • 13/07/2021

La vertenza della GKN assume un carattere di particolare gravità, sia per il numero di lavoratori coinvolti (422 nello stabilimento, altri 300 nell’indotto), sia per le modalità e la tempistica, che segnano un imbarbarimento inaccettabile delle relazioni industriali. Allo stesso modo va fatta chiarezza su quelle che sono le reali intenzioni della proprietà e sulle motivazioni che hanno portato al licenziamento collettivo.

GKN: Di Giorgi, inaccettabile licenziare così, Toscana non è far west.

  • 10/07/2021

“Non possiamo accettare quello che sta accadendo alla GKN Campi Bisenzio, alle porte di Firenze: 422 lavoratori licenziati da un momento all’altro con una semplice mail sul telefonino. Un metodo barbaro che troppe volte purtroppo abbiamo già visto messo in atto da proprietà prive di scrupoli nel recente passato.  La Toscana non è il far west, i lavoratori innanzitutto si rispettano!

Trasporti: Di Giorgi-Gariglio, valorizzare nell'Osmannoro risorse e tecnologie di ingegneria per la manutenzione delle Officine Trenitalia

  • 05/05/2021

Un'interrogazione del Pd al Ministro delle Infrastrutture Giovannini alla Camera dei Deputati per chiedere di valorizzare a Firenze, Osmannoro, la sede Trenitalia per la direzione tecnica per l'ingegneria della manutenzione e del materiale rotabile nuovo che si avvale di circa 200 addetti fra ingegneri e personale altamente qualificato.
Rosa Maria Di Giorgi, deputata fiorentina e Davide Gariglio, Capogruppo Commissione Trasporti,

Stadio Franchi, Di Giorgi: importantissime parole Franceschini sul possibile finanziamento UE

  • 18/03/2021

“Inserire il restyling del Franchi nelle linee di finanziamento collegate al piano Next generation EU è il riconoscimento del valore culturale, oltre che urbanistico, di un'operazione nella quale, come parlamentare Pd fiorentina, ho sempre creduto, impegnandomi in prima persona proprio perché si tratta di un monumento di straordinario rilievo storico-architettonico, la cui nuova vita può innescare un volano positivo per il futuro della città, senza sacrificare nulla della sua identità e del suo pregio originario, dovuto al genio di Pier Luigi Nervi.

Borghi: la lezione sbagliata del Professor Conte

  • 02/03/2021

Ho atteso un giorno, prima di scrivere queste note. Dopo la lettura della “Repubblica” di ieri, nonostante la stima nella giornalista Annalisa Cuzzocrea, pensavo che oggi avrei trovato qualche correzione, una lettera di precisazione, una intervista di riassetto.
Invece no. Quelle frasi, attribuite all’ex Presidente del Consiglio e leader “in pectore” del Movimento 5 Stelle, vengono assunte nella loro paternità.

Manovra: Ciampi, 40 milioni di euro per aeroporti Firenze e Pisa

  • 23/12/2020

“Grazie al Partito Democratico sono in arrivo risorse per l’intero settore aeroportuale. Dei 500 milioni di euro complessivamente stanziati in Legge di Bilancio, grazie all'emendamento del Pd circa 40 milioni di euro saranno destinati alla Toscana per gli scali di Firenze e Pisa. Alle polemiche strumentali del centrodestra e della Lega di questi giorni governo e maggioranza rispondono con fatti concreti per garantire i livelli occupazionali e programmare il rilancio degli aeroporti della regione”.
Così la deputata dem, Lucia Ciampi.

Stadi: Di Giorgi, felice che Renzi abbia concordato con proposta Pd

  • 02/09/2020

Una buona notizia per gli stadi vincolati.  Con l'accordo raggiunto fra Pd e Iv sull'emendamento, presentato al Senato, che vede come primi firmatari la senatrice Biti del Pd e il senatore Renzi di Italia Viva, si pongono le premesse per poter intervenire in modo più agevole per lavori di ristrutturazione sugli stadi vincolati in Italia.

Turismo: Di Giorgi, tutelare centri storici da eccesso di visitatori

  • 05/02/2020

“I dati sull’assalto turistico al centro di Firenze sono impressionanti. Siamo di fronte a una vera e propria mutazione genetica che rischia di svuotare l’area Unesco dai residenti trasformandola in un unico grande albergo, controllato da grossi gruppi di interesse che lucrano sulla mancanza di regolamentazione. Il nostro sindaco ha posto attenzione al fenomeno, ma serve un assetto normativo, il più possibile condiviso, a livello nazionale. Come forza progressista e popolare il Pd da tempo monitora la situazione. Occorre intervenire su due fronti.

Pagine