Mes. Delrio: Chiare le parole di Gentiloni. Stop dubbi e diffidenze

  • 01/09/2020

Le parole del Commissario Paolo Gentiloni sono chiare, non esistono condizionalità per attingere alla linea di credito del Meccanismo europeo di stabilità  finalizzata a rafforzare i sistemi sanitari nazionali. Le risorse del Mes, equivalenti a circa un terzo del nostro bilancio sanitario, sono immediatamente disponibili e con tassi favorevoli che ci farebbero risparmiare fino a 6 miliardi di interessi. Abbiamo bisogno di investire subito nella sanità, specialmente quella territoriale, per renderla ancora più efficiente, moderna e vicina alle persone.

Ue: Carnevali, miliardi Mes utili per piano Sanità di Speranza

  • 23/07/2020

“Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha affermato di lavorare a un grande piano, l’ha definito una ‘rivoluzione copernicana’, per il quale dice che servono almeno venti miliardi di euro. Noi condividiamo questo approccio del ministro, anzi daremo tutto il nostro contributo per dare centralità e rilancio al Sistema Sanitario Nazionale. Ma proprio per rendere questo obiettivo attuabile, presto e bene, perché non utilizzare anche le risorse finanziarie del Mes?

Ue: Dal Moro, necessario utilizzare risorse del Mes

  • 23/07/2020

“Chi nella maggioranza ritiene non sia necessario utilizzare i 36 miliardi del MES in quanto abbiamo già una somma importante ottenuta con 127 miliardi di prestiti, dimostra non avere la percezione di come morderà la crisi nell’autunno di quest’anno e che potremmo trovarci in grave difficoltà sia sul fronte sanitario che della scuola.  Il MES è disponibile da ottobre 2020 mente il Next Generation EU non sarà disponibile prima di luglio del 2021.

Ue: Borghi, nostro compito ora far rinascere la speranza

  • 22/07/2020

“Il Presidente del Consiglio è venuto in Aula a illustrare le conclusioni del Consiglio Europeo. Con il nostro capogruppo Graziano Delrio abbiamo detto che il cambiamento sul piano europeo, dopo i balbettii e i silenzi iniziali, è stato anche per opera nostra, e che il lavoro paziente tessuto per mesi (penso al lavoro in particolare di Paolo Gentiloni e di David Sassoli) è stato decisivo per costruire quella rete di alleanze indispensabile per ottenere dei risultati.

Tags: 

Mes: Soverini, Italia eviti barriere e faccia passo avanti per integrazione europea

  • 06/07/2020

“Con la costituzione dei fondi Sure e Recovery Fund (next generation) si è voluto colmare la distanza, percepita come incolmabile dai cittadini italiani e non solo, tra le politiche finanziarie e le politiche sociali dell’Unione europea. Fino a prima della crisi Covid-19 le politiche monetarie dell’UE rispecchiavano le logiche della globalizzazione finanziaria completamente disattenta all’impatto sociale.

Ue: De Luca, Gentiloni conferma attenzione e gradualità su riattivazione Patto di Stabilità

  • 02/07/2020

“Interessante audizione stamattina del Commissario Paolo Gentiloni in Commissione Politiche europee alla Camera. Dopo aver ricordato le risorse straordinarie stanziate in Europa per risp ondere all'emergenza Coronavirus e le numerose ‘misure liberatorie’ adottate dall'Unione al fine aumentare la capacità di spesa e investimenti degli Stati proprio per consentire di reagire adeguatamente all'emergenza sanitaria, il Commissario ha fornito precisazioni illuminanti.

Mes: Soverini, è grande opportunità, no derive ideologiche

  • 01/07/2020

“Condivido le posizioni assunte a tutti i livelli dal mio partito, il Partito democratico sul Mes, che è una grande opportunità di investimento per i servizi ai cittadini che per l’industria delle scienze della vita. Dobbiamo cominciare a pensare agli investimenti nella sanità come a una duplice opportunità di sviluppo sia dei servizi sanitari ai cittadini sia di sostegno ad un importante settore industriale come quello delle scienze della vita, che in Italia è in forte crescita.

Tags: 

Mes: Piero De Luca, unica sorveglianza è utilizzo per sanità

  • 09/06/2020

“È bene un ulteriore chiarimento rispetto all'eventuale utilizzo da parte degli Stati della linea di credito sanitaria nell'ambito del Mes. In alcuni ambienti si continua a paventare il rischio di un obbligo di aggiustamento macroeconomico e di una sorveglianza finanziaria rafforzata per gli Stati che vi accedono. Sul punto c’è ancora un’enorme confusione. Per questo è bene chiarire che sia il regolamento c.d. Two Pack (n.

Tags: 

Mes: Soverini, strumento utile, da Salvini solita propaganda

  • 04/06/2020

“La dichiarazione di Salvini, che definisce il Mes uno strumento inutile, è ancora una volta la manifestazione di come il segretario della Lega sacrifichi il bene del Paese reale a fini propagandistici. Il Mes è uno strumento utilissimo dal punto di vista della convenienza finanziaria, dal punto di vista del rafforzamento del nostro sistema sanitario a fronte di sfide poste non solo  dal Covid ma anche dall’urgente necessità di una innovativa e distribuita sanità di territorio.

Tags: 

Pagine