Padova: Zan, risultato di portata mondiale dell’amministrazione Giordani

  • 24/07/2021

“Dopo 24 anni con l’Orto Botanico, Padova ottiene finalmente il suo secondo riconoscimento Unesco, e da padovani dobbiamo esserne profondamente orgogliosi: è una giornata storica che cambierà l’approccio della città al mondo. Le quattro componenti di Padova Urbs Picta sono, compresa la Cappella degli Scrovegni, luoghi unici, che fanno del nostro capoluogo il più importante sito italiano, e forse al mondo, della pittura del ‘300.

Mafia: Miceli, Rimuovere consigliere di Padova che ha votato Messina Denaro

  • 07/03/2021

“Il voto espresso nel consiglio comunale di Padova in favore di Matteo Messina Denaro all’atto della votazione per l’elezione del Garante dei diritti dei detenuti della città è vera e propria apologia di mafia. Un atto di una gravità inaudita per il quale inoltrerò immediatamente una interrogazione urgente alla ministra Lamorgese, affinché avvii ogni accertamento necessario a verificare la riconducibilità di follia al concetto di ‘grave motivo di ordine pubblico’ di cui all’art. 142, procedendo, di conseguenza, alla rimozione del consigliere comunale che si è macchiato di questa infamia.

Padova: Annibali e Boldrini (Leu), decisione affido incomprensibile

  • 21/06/2019

Bene richiesta atti da Commissione Inchiesta Femminicidio

“Il decreto con cui la Giudice del Tribunale civile di Padova ha stabilito l’affido dei figli ad un padre già condannato in due gradi di giudizio per violenza e lesioni alla ex moglie, maltrattamenti in famiglia e violenza assistita, appare incomprensibile. Come è possibile, che in sede civile si ribaltino fatti e responsabilità già accertati in sede penale? E’ evidente che questa vicenda merita un approfondimento”.

Mafia: Rotta, da Salvini non una parola

  • 21/03/2019

“Proprio quando giovani, donne e uomini non si fermano davanti alla tastiera di un computer ma mettono in gioco i loro corpi scendendo in piazza, con passione, anche per chiedere un impegno alla politica nella lotta alle mafie, il ministro dell’Interno non solo non è al loro fianco, ma non pronuncia neppure una parola”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, nella giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie