Economia, Nardi: Da manifatturiero segnale incoraggiante, ma non fallire occasione Recovery"

  • 01/02/2021

"La crescita del manifatturiero delle piccole e medie imprese è un segnale positivo per tutto il nostro sistema produttivo, che ci fa sperare in una svolta significativa che compensi anche le difficoltà occupazionali”, così la presidente della commissione Attività produttive della Camera Martina Nardi.

“La volontà politica che guida le proposte di governo devono essere pienamente in grado di cogliere la gravità della situazione - aggiunge Nardi - Non è permesso sbagliare e non è permesso anteporre tattiche o interessi più o meno personali ai bisogni e alle urgenze del paese”

Lavoro: Mancini, dati incoraggianti su occupazione e PMI, misure governo funzionano

  • 01/09/2020

Le misure messe in campo dal governo per affrontare le conseguenze dell’emergenza Covid stanno dando i primi frutti. I dati Istat sull’occupazione (+85.000 unità nel mese di luglio) sono, senza dubbio, un primo segnale positivo, così come lo è la crescita dell’indice Pmi manifatturiero che misura la fiducia dei responsabili acquisti delle imprese e che colloca l’Italia al primo posto in Europa e ben oltre la media continentale.

Così Claudio Mancini, deputato del Partito Democratico delle commissioni Bilancio e Finanze alla Camera.

Fase 3: Dal Moro, a rischio il 15% delle Pmi e 3 milioni di lavoratori. Il governo intervenga

  • 25/06/2020

“Secondo le stime di Prometeia, nel 2017 si contavano in Italia circa 5,3 milioni di PMI che davano occupazione a oltre 15 milioni di persone e generavano un fatturato complessivo di 2.000 miliardi di euro.
Molte di queste Pmi seconda alcuni calcoli, circa il 15%, chiuderanno probabilmente i bilanci 2020 in grave perdita per la mancanza di fatturato.
Non è difficile prevedere che il fatturato del 2020 Per molte pmi non sarà sufficiente a coprire i costi dell’azienda, nonostante i risparmi delle aziende, crediti fiscali e ammortizzatori sociali messi in campo dal Governo.

Fase 3: Dal Moro, rischio fallimento per quasi un milione Pmi italiane

  • 24/06/2020

“La crisi pandemica ha comportato per le imprese una crisi di liquidità e una crisi di fatturato. Sulla crisi di liquidità il Governo è intervenuto bene con le garanzie pubbliche sui finanziamenti. Sul recupero del fatturato la ripresa sarà lenta e per molte imprese il bilancio 2020 risulterà in forte perdita. Alla fine dell’anno molte imprese chiuderanno con un meno 40 -50 -60 -70% rispetto al loro fatturato del 2019 con una grave perdita nel bilancio 2020 nonostante risparmi e ammortizzatori sociali.

Coronavirus: Nardi, bene 12 mld a PMI per bollette e finanziamenti a fondo perduto

  • 22/04/2020

“Abbiamo chiesto al ministro Patuanelli quante risorse intenda impegnare il governo con misure a fondo perduto per assicurare il sostegno alle piccole e medie imprese, sia per far fronte nell’immediato all’emergenza, sia nella fase  di ripartenza delle attività produttive.

Fisco: Benamati, Pmi contro ecobonus, governo ha mancato ad impegni

  • 09/07/2019

“Non è mai piacevole essere tristi profeti e dover ricordare ‘l’avevamo detto e avevamo ragione' soprattutto se il tema è la difesa e lo sviluppo delle piccole e medie imprese del settore ristrutturazioni edilizie. In queste ore arrivano le denunce delle associazioni di categoria e i ricorsi all’Antitrust contro la nuova disposizione di legge introdotta con il Decreto Crescita del Governo Lega-5 Stelle che consente ai privati lo sconto del 65 o del 50% dell'importo in fattura riferito a lavori antisismici o di efficientamento energetico.

Lavoro: Delrio e Moretto incontrano Unimpresa, massima attenzione e disponibilità del Pd per la piccola impresa

  • 02/08/2018

 “Massima attenzione e altrettanta disponibilità verso la piccola e media impresa del nostro paese.” Lo ha ricordato stamane Graziano Delrio, presidente del gruppo del Pd alla Camera , incontrando una delegazione di Unimpresa (Unione nazionale di imprese) che conta ben 108.000 imprese associate.

Elezioni: Rossomando, più spazio alle deleghe settore Pmi

  • 27/02/2018

La deputata Anna Rossomando, candidata PD al Senato (Torino e Provincia) risponde al Presidente di API Torino, Corrado Alberto: "La richiesta specifica di un sottosegretario alle Piccole e medie imprese (Pmi) potrebbe avere una risposta dando più spazio alle deleghe dedicate al settore Pmi, ad esempio insistendo sulle politiche industriali e fiscali" e aggiunge: "Snellimento delle procedure burocratiche, velocizzazione dei procedimenti civili, piano impresa 4.0: come ho avuto modo di ricordare questa mattina nel corso del dibattito organizzato dall'Api Torino, un confronto molto interessant