Ue: Quartapelle, Italia tra i promotori della svolta

  • 27/05/2020

“L’Europa sta mostrando di avere la forza di progettare il nostro futuro.

Il Recovery Plan servirà per crescita verde, investimenti digitali e contro la disoccupazione. L’Italia è tra i promotori della svolta. Continuiamo a essere il motore di un’Europa nuova. #NextGenerationEU”

Lo scrive su twitter Lia Quartapelle, capogruppo Pd in commissione Esteri alla Camera.

Recovery fund, Boldrini: 750 miliardi per la ripresa, ora l’Italia deve spenderli bene

  • 27/05/2020

“L’Europa volta pagina. 750 miliardi per la ripresa e l’Italia è il Paese che riceverà la parte più consistente.

Una svolta senza precedenti per restituire speranza ai cittadini.

Ora bisogna spenderli bene:sanità, istruzione, ambiente, lavoro. In una parola, futuro”. Lo scrive su twitter Laura Boldrini del Pd.

Ue: De Luca, piano coraggioso per prospettiva ambiziosa

  • 27/05/2020

“Un altro passo avanti verso l'Europa del futuro. Ciò che sta avvenendo nell’Unione europea rappresenta una svolta storica, impensabile fino a qualche mese fa. Il piano annunciato oggi dalla Commissione è molto positivo e coraggioso non solo nelle sue dimensioni finanziarie, ma soprattutto per la prospettiva ambiziosa che offre rispetto al futuro percorso di integrazione comunitaria.

UE: Fassino, solida intesa PD-PSE

  • 24/05/2020

"Lo scambio di lettere tra Nicola Zingaretti e il presidente del PSE, Sergei Stanishev, conferma una solida unità di intenti tra PD e PSE per una strategia di sviluppo ambiziosa e solidale. Rilanciare investimenti e creare lavoro richiede la determinazione e la volontà di andare oltre le strategie tradizionali. Ed è  significativo che a sostenerlo sia oggi anche Wolfgang Schauble, a lungo simbolo dell'ortodossia rigorista."

Lo ha dichiarato Piero Fassino, vicepresidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati e membro della Presidenza del PSE.

Recovery Fund: Delrio, nessun Paese Ue sopravvive senza mercato unico

  • 24/05/2020

“Tutti insieme i Paesi contrari al Recovery Fund contribuiscono meno dell’Italia al bilancio Ue. Un po’ poco per imporre frugalità. Nessuno di loro potrebbe sopravvivere senza mercato comune. Anche a loro serve un’Europa unita e solidale.”

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.

Recovery Fund: Fassino, no a vincoli richiesti da Austria, Danimarca, Olanda e Svezia

  • 23/05/2020
“Il Recovery Fund serve a rilanciare gli investimenti e a creare lavoro. Così lo vuole la Commissione Europea, l’Italia e la gran parte dei governi UE. La pretesa di Austria, Danimarca, Olanda e Svezia di imporre nuovi vincoli e rigide condizioni è sbagliata e ci batteremo perché non passi.” Lo scrive su Twitter il deputato dem Piero Fassino, vicepresidente della commissione Esteri della Camera dei Deputati.

 

Recovery Fund: De Luca, sbagliata e inaccettabile la proposta dei 4 Paesi frugali

  • 23/05/2020
“Nel documento presentato in un non-paper inviato questa mattina alle capitali Ue e a Bruxelles, Austria, Paesi Bassi, Danimarca e Svezia avanzano proposte per noi inaccettabili sulla struttura e la composizione del Recovery Fund. Tali Stati ipotizzano la costituzione di un Fondo di emergenza temporaneo, limitato a due anni, per sostenere ‘la ripresa economica e la resilienza dei settori sanitari’, fornendo ai Paesi maggiormente colpiti non contributi a fondo perduto ma semplici ‘prestiti a condizioni favorevoli’.

Ue. Delrio: Sure e Recovery Fund, buone notizie da Europa

  • 15/05/2020

"Oggi il via libera definitivo al piano Sure da 100 miliardi per sostenere lavoratori in cassa integrazione e disoccupati. E oggi il Parlamento europeo ha detto si al Recovery Fund che destina duemila miliardi per finanziarie ripresa economica sollecitando Commissione e Consiglio Ue a rapida approvazione. Buone notizie dall'Europa che  mostra di aver compreso che dalla crisi si può uscire solo con la coesione e la cooperazione".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio

Ue: Fassino, Recovery Fund e Sure, l’Europa c’è

  • 15/05/2020

“Il Parlamento Europeo approva il Recovery Fund e chiede a Commissione e Consiglio il rapido varo del pacchetto di 2000 miliardi per rilanciare investimenti. I 27 ambasciatori dei Paesi Ue approvano Sure, 100 miliardi per finanziare sostegno a cassaintegrati e disoccupati. L’Europa c’è”.

Così Piero Fassino, vicepresidente della commissione Esteri della Camera, su Twitter.

Pagine