Covid: De Luca, Inaccettabile aumento costo vaccini in Ue

  • 02/08/2021

“L'Europa continua a essere al fronte nella guerra contro il Covid, con la ripresa dei contagi spinti dalla variante Delta, avanza l'ipotesi di dover ricorrere a una terza dose, in particolare per le categorie più fragili, e arriva la notizia dell’aumento del prezzo dei vaccini in Ue. Da notizie di stampa emerge infatti che le case farmaceutiche produttrici dei vaccini avrebbero richiesto un aumento del costo per la fornitura delle nuove dosi entro il 2023.

Incendi: P. De Luca, positivo supporto UE per emergenza Sardegna, ora massimo sforzo

  • 26/07/2021

Esprimiamo piena vicinanza alle popolazioni e alle comunità colpite dagli incendi devastanti in Sardegna nelle ultime ore. La macchina dei soccorsi e degli interventi sta agendo con grande determinazione. A seguito della richiesta di assistenza attivata dall'Italia, sono stati messi immediatamente a disposizione del nostro Paese anche quattro Canadair da Francia e Grecia, nell'ambito delle disponibilità di mezzi del meccanismo europeo di Protezione Civile e del Programma RescEu.

Laurea Megalizzi: Rotta, ha avuto sguardo profetico su Ue solidale

  • 16/07/2021

"Il grande merito di Antonio Megalizzi è stato, soprattutto, quello di raccontare, fuori dalla retorica della 'generazione Erasmus', la complessità dell’Unione europea (nell’epoca in cui i nazionalismi e i sovranismi sembravano prendere il sopravvento) e le grandi opportunità che può dare ai giovani. Aveva visto lontano. Aveva visto le potenzialità di un’Europa solidale e unita, quella che sta provando a nascere dopo la terribile crisi pandemica. È importante continuare a celebrare e a ricordare la sua memoria e il suo impegno".

Ue: P. De Luca, Meloni più preoccupata per Orban che felice per Italia

  • 06/07/2021

“È incredibile che la Meloni non abbia detto una parola per felicitarsi del via libera della Commissione al Pnrr italiano e si lamenti ora del fatto che l'UE stia facendo al Recovery Plan ungherese la stessa verifica approfondita fatta al Piano italiano e di tutti gli altri Stati membri. Non sapevamo che essere sovranisti consentisse di non rispettare le regole europee”.

Lo dichiara Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.

Balcani: Fassino, è tempo di decidere

  • 06/07/2021

“Dal Presidente Draghi sono venute ieri parole chiare sui Balcani, sollecitando l’UE ad avere saggezza politica e visione, ribadendo con forza che l’integrazione è l’unica strada per stabilizzare la regione e consolidare la transizione democratica. Un appello che sarebbe colpevole non raccogliere e che deve sollecitare l’UE ad uscire da incertezze e ambiguità.”

Lo dichiara il presidente della Commissione esteri della Camera dei deputati, Piero Fassino, che in serata parteciperà a Roma ad un Convegno su UE e Balcani promosso dallo IAI e dal Maxxi.

Tags: 

Ue. P. De Luca, Salvini firma con Orban e danneggia Italia

  • 02/07/2021

La Carta dei valori firmata dai 16 partiti della destra europea, tra cui Lega e Fratelli d'Italia, è un documento insensato. Contestare l'Ue proprio mentre sta approvando definitivamente il Pnrr che consentirà al nostro Paese di avviare un programma straordinario di investimenti da più di 200 miliardi è un'azione politica incomprensibile e deleteria per l'Italia. Soprattutto da parte di chi, come Salvini, dovrebbe sostenere un governo convintamente europeista che crede nell'Europa come strumento di crescita, sviluppo, tutela dei diritti e delle libertà fondamentali.

Europa: Fassino, da Italia pieno sostegno a presidenza slovena Ue

  • 01/07/2021

“Guardiamo con fiducia e aspettativa alla presidenza slovena dell’Unione europea chiamata a guidarla in passaggi politici e istituzionali strategici, ereditando un’intensa attività della presidenza portoghese a cui va espressa gratitudine”.

Lo dichiara il presidente della Commissione esteri della Camera dei deputati, Piero Fassino, all’avvio del semestre a presidenza slovena dell’Unione Europea.

Green Pass: Serracchiani, segno dello sforzo comune Ue contro pandemia

  • 01/07/2021

Da oggi in vigore il Green pass europeo. Oltre ad essere uno strumento che favorisce il rilancio dell’economia mantenendo sempre come priorità la tutela della salute dei cittadini, è un altro segno tangibile di quell’Unione europea che ha scelto senza incertezze la strada della condivisione per contrastare la pandemia.
Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera

Pagine