Vaccini, Carnevali: ottima notizia accordo per somministrazione in aziende

  • 07/04/2021

“E’ davvero una buona notizia l'accordo tra governo, sindacati e imprese per la somministrazione dei vaccini in modo sicuro e veloce anche nelle aziende a tutela dei lavoratori e lavoratrici. L’arma più grande per ridurre i tempi della campagna di vaccinazione di massa è la diffusione più capillare possibile dei punti vaccinali. L’obiettivo di 500 mila dosi giornaliere passa anche da qui oltre che da un approvvigionamento sistematico utile per una buona programmazione”. Lo dichiara Elena Carnevali, capogruppo Pd in commissione Affari sociali di Montecitorio.

Vaccini: Rizzo Nervo, bene Figliuolo e Curcio, lavorare per omogeneità campagna vaccinale

  • 31/03/2021

“E' un fatto molto positivo, da salutare con favore, l’avvio di sopralluoghi nelle diverse regioni, ieri in Liguria oggi in Lombardia, da parte del Generale Figliuolo e del Capo della Protezione Civile, ing. Fabrizio Curcio, per raccordare e rafforzare la campagna vaccinale dentro una strategia che è e deve essere nazionale.

Vaccini. Carnevali: visita Figliuolo e Curcio in Lombardia aiuterà ad avere risposte certe

  • 30/03/2021

Nell'audizione di oggi del commissario straordinario Figliuolo ho chiesto di ottimizzare il sistema di prenotazioni vaccinali e di verificare la tempistica di alcune regioni - Lombardia compresa - dove non esiste la
possibilità di scegliere dove e quando vaccinarsi, oltre alla mancanza di un solido ed efficace sistema di vaccinazione domiciliare per gli over 80 con invalidità al 100% o per i più fragili che ancora oggi non hanno nemmeno un orizzonte temporale su quando sarà possibile sottoporsi alla vaccinazione.

Vaccini: Pezzopane, regioni rispettino priorità stabilite dal governo. Marsilio maglia nera

  • 29/03/2021

“Mi appello al Presidente Draghi e al ministro Speranza. La campagna vaccinale è troppo importante per la vita e la salute dei cittadini. Sul tema dei vaccini va impedito alle regioni di realizzare brutta politica. L’Abruzzo del Presidente Marsilio è ancora senza un vero piano vaccinale, ha adottato delle linee guida discrezionali. Ancora molti over 80 sono in attesa dei vaccini, per non parlare delle categorie fragili. Eppure questa mattina sono iniziate a Pescara le vaccinazioni della Magistratura.

Vaccini. Pd, Gallera ammette fallimento, governo aiuti Lombardia

  • 23/03/2021

L'ex assessore regionale alla Sanità della Regione Lombardia Gallera ammette: sui vaccini antinfluenzali la società Aria "aveva sbagliato completamente il  percorso di acquisizione, a febbraio proponendo un prezzo senza senso, in una gara andata deserta, poi strapagando i vaccini che non si trovavano più".

Vaccini: Borghi, fidiamoci della scienza. Sputnik? I russi aprano siti produttivi

  • 22/03/2021

 Su vaccini e sulle scelte che devono essere fatte in merito alla campagna vaccinale dobbiamo fidarci della scienza, evitando che la politica sposi o addirittura enfatizzi l’emotività e la logica da tifoseria”. Lo ha dichiarato stamattina l’on. Enrico Borghi, membro della segreteria nazionale del Pd e responsabile sicurezza, intervenendo in diretta televisiva al programma “Aria Pulita” sull’emittente La7Gold.

Vaccini: Lorenzin, tutelare operatori sanitari sul piano legale

  • 19/03/2021

“Bene l'accelerazione del piano vaccini, dopo le dichiarazioni di Ema ieri e Aifa oggi, con la ripresa a pieno regime della somministrazione del vaccino Astrazeneca, in piena sicurezza per la popolazione. Bisogna però garantire tranquillità nel proprio lavoro a più di 100.000 operatori sanitari, che sul campo saranno impegnati per una straordinaria vaccinazione di massa senza precedenti.

Tags: 

Vaccini: Rizzo Nervo-Pini, governo preveda liste per overbooking vaccinale

  • 18/03/2021

“In questi mesi centinaia se non migliaia di dosi di vaccino sono state sprecate perché chi aveva prenotato non si è presentato all’appuntamento oppure si è dovuto ricorrere a chiamate all’ultimo minuto per eventuali sostituti. Il personale sanitario è stato lasciato solo a decidere il da farsi e nel frattempo sono fioccate indagini e denunce perché finora nessuno ha codificato cosa fare con le dosi avanzate. Risultato: dosi preziose sprecate, le persone non vengono vaccinate, nel frattempo i contagi non si fermano e nemmeno, purtroppo, le morti e i ricoveri”.

Vaccini: Carnevali, bene nuove priorità e chiarezza sui più fragili

  • 11/03/2021

“L’aggiornamento delle raccomandazioni sui gruppi target della vaccinazione è finalmente un passo positivo che pone chiarezza sulle priorità vaccinali. Innanzitutto identifica le persone con disabilità grave riconducibili ai sensi della legge 104, garantisce la vaccinazione ai conviventi, o caregiver, e per coloro che sono maggiormente a rischio per danno d’organo preesistente o compromessa risposta immunitaria.

Pagine