Ue: Berlinghieri, Conte ha scelto come alleati i nostri avversari

  • 16/10/2018

“Chi governa ha il dovere di uscire dal piano della propaganda e di decidere cosa vuol fare e con chi può realizzarlo. Sull’immigrazione, ad esempio, bisogna condividere le responsabilità con tutti i Paesi dell’Unione, bisogna arrivare a riformare Dublino. Ci pare assurdo però che, a fronte di questa esigenza, il governo scelga di fare alleanze e dialogare con l’asse sovranista che invece coltiva interessi nazionali e si rifiuta di mantenere gli accordi con le istituzioni europee in tema di ricollocamenti e accoglienza. E sulla manovra di bilancio con chi tratterete?

Migranti: De Luca, governo Conte isolato e inconsistente in Ue

  • 21/09/2018

“Sulla gestione migranti, il governo Conte tocca il fondo. Isolato e inconsistente in Ue, abbandonato anche da Orban e dagli alleati di Visegrad. Diviso e confuso in Italia. Fuori dai social, quando bisogna risolvere i problemi reali del Paese, Lega e M5s sono assenti!”.

Così su Twitter il capogruppo del Pd in commissione Politiche europee, Piero De Luca.

Migranti: Berlinghieri, posizione Gruppo Visegrad non più tollerabile

  • 28/03/2017

“Il rifiuto di una politica migratoria comune europea ribadita oggi dai Paesi del Gruppo di Visegrad (Polonia, Ungheria, Repubblica ceca e Slovacchia) non è più tollerabile. Ancor di più se questa decisione giunge a pochi giorni dalla Dichiarazione di Roma firmata in Campidoglio, in occasione dei 60 anni dei Trattati che sancirono l’avvio del processo di integrazione dell’Europa.