Borghi: la lezione sbagliata del Professor Conte

  • 02/03/2021

Ho atteso un giorno, prima di scrivere queste note. Dopo la lettura della “Repubblica” di ieri, nonostante la stima nella giornalista Annalisa Cuzzocrea, pensavo che oggi avrei trovato qualche correzione, una lettera di precisazione, una intervista di riassetto.
Invece no. Quelle frasi, attribuite all’ex Presidente del Consiglio e leader “in pectore” del Movimento 5 Stelle, vengono assunte nella loro paternità.

Governo Draghi: Bordo, fondamentale posizione comune PD, M5S e LeU. Anche Conte sarà protagonista

  • 03/02/2021

“È fondamentale che PD, M5Stelle e LeU lavorino per assumere una posizione comune rispetto ai delicati passaggi dei prossimi giorni e all'ipotesi di un nuovo governo Draghi. Sarebbe necessario un governo politico di salvezza nazionale, con una maggioranza ampia e un solido e chiaro ancoraggio all’Europa. In questo quadro il M5stelle dovrebbe impegnarsi in uno sforzo ulteriore per superare le legittime rigidità manifestate su Draghi, anche per salvaguardare la prospettiva politica dell’alleanza con PD e Leu, che costituisce l’unica alternativa alla destra sovranista.

Fase3: Ceccanti, bene Conte in Parlamento, ma chiarimenti opportuni già dall'intervento di Speranza

  • 11/07/2020

“Nella serata di ieri è giunto un importante chiarimento sulla necessità della presenza del Presidente del Consiglio in Parlamento prima dell'eventuale proroga dello stato di emergenza per spiegarne motivi e modalità, oltre che per ricevere indirizzi delle Camere nella fisiologia di un sistema parlamentare di una democrazia consolidata.

Coronavirus: Fiano, per Lega priorità è show in diretta Tv anziché difficoltà Paese

  • 30/04/2020

“Deve parlare il Presidente del Consiglio, ma siccome l’occupazione dell’Aula di stanotte da parte della Lega non ha fatto notizia allora in apertura un deputato leghista rifiuta di indossare la mascherina per impedire l’inizio della seduta. Per la gioia di qualche diretta. Perché sono invidiosi del fatto che Conte parli senza mascherina. Solo che è stato stabilito all’unanimità della conferenza dei capigruppo che il Premier senza nessuno nel raggio di 2 metri poteva farlo.