Manovra: Manzi, mancano investimenti in cultura, scuola, università. Non è una manovra per i giovani

  • 22/12/2022

“Basta sono indegna”. “In classe non respiro”. Sono le parole di Beatrice, Eleonora, Polly. Sono le testimonianze di un disagio crescente che tocca gli adolescenti ed i più giovani, un’emergenza a cui non si può non fare fronte con un’azione trasversale che tocca più ambiti non solo l’istruzione. E di fronte ad una emergenza come questa il Governo taglia fondi all’istruzione e interviene su 18App, festeggiando con spirito ideologico la riscrittura e l’abolizione.

Manovra: Manzi, mancano investimenti in cultura, scuola, università. Non è una manovra per i giovani

  • 22/12/2022

“Basta sono indegna”. “In classe non respiro”. Sono le parole di Beatrice, Eleonora, Polly. Sono le testimonianze di un disagio crescente che tocca gli adolescenti ed i più giovani, un’emergenza a cui non si può non fare fronte con un’azione trasversale che tocca più ambiti non solo l’istruzione. E di fronte ad una emergenza come questa il Governo taglia fondi all’istruzione e interviene su 18App, festeggiando con spirito ideologico la riscrittura e l’abolizione.

Università: Gribaudo, manganellate a studenti pessimo battesimo per governo

  • 25/10/2022

Presenterò subito interrogazione parlamentare

"Le manganellate della Polizia alle studentesse e agli studenti della Sapienza sono un pessimo battesimo per questo governo. Presenterò immediatamente un’interrogazione parlamentare. È questa la nuova strategia di gestione dell'ordine pubblico?" Lo scrive su Twitter la deputata del Pd Chiara Gribaudo.

Università: Pd, sanare storture per accedere a concorsi da ricercatori di tipo B

  • 04/05/2022

“Abbiamo chiesto alla Ministra dell’Università Maria Cristina Messa quali iniziative il governo intenda prendere per evitare che assegnisti e ricercatori a tempo determinato, con una lunga e comprovata esperienza scientifica e didattica, siano esclusi dalla possibilità di partecipare ai concorsi da ricercatore di tipo B, a causa del combinato disposto degli articoli 22 e 24 della legge n. 240 del 2010, al fine di sanare una situazione discriminante nei loro confronti.

Il ruolo dell’Università per le Aree Interne - Domani 4 maggio, alle ore 14,00, presso la sala Berlinguer del gruppo Pd alla Camera dei Deputati

  • 03/05/2022

Domani 4 maggio, alle ore 14,00, presso la sala Berlinguer del gruppo Pd alla Camera dei Deputati presenteremo un’interessante ricerca curata da Luigi Famiglietti e Margherita Interlandi su “Il ruolo dell’Università per le Aree Interne. La gestione associata dei servizi e delle funzioni comunali in Val di Comino”.

Pnrr: Di Giorgi, bene Messa su borse di studio, università torni centrale

  • 21/03/2022

“Ogni volta che si dà attenzione all’università, che si pongono all’attenzione della politica criticità e possibili soluzioni, questo Paese fa un passo avanti e noi ci siamo e ci saremo. Bene dunque le parole della ministra Messa sulla necessità di allargare lo sguardo anche alle necessità di alloggio degli studenti, alla necessità di rafforzare le borse di studio, anche per il dottorato. I laureati italiani sono ancora troppo pochi rispetto alla media europea, dobbiamo fare il possibile per incentivare i percorsi universitari. L’occasione del Pnrr è importantissima.

Università: Di Giorgi, abrogato divieto di iscriversi a due corsi, più opportunità per studenti

  • 13/10/2021

“Con l'abrogazione di una parte del Regio decreto del 1933 eliminiamo un divieto ormai incomprensibile come quello che impediva di iscriversi contemporaneamente a due corsi di laurea. Abbiamo iniziato a lavorare a questo testo già nella scorsa legislatura, e siamo arrivati in Aula con un testo che ha ricevuto il voto unanime in commissione.

Istruzione: Lattanzio, doppia laurea misura necessaria per università del futuro

  • 11/10/2021

“Grazie al lavoro della commissione Cultura ci avviciniamo all'obiettivo di eliminare una disposizione assolutamente anacronistica, un decreto regio di epoca fascista, che limita le nostre studentesse e i nostri studenti nello sfruttare il potenziale dell’ampio ventaglio dell'offerta formativa universitaria contemporanea. La possibilità di una doppia iscrizione universitaria è un passo in avanti molto importante in quella direzione che permette di rispondere a un mondo complesso.

Pagine